Va bene dormire con un tampone?

Il passaggio dagli assorbenti agli assorbenti interni può essere agrodolce. Sì, è così facile infilare letteralmente un assorbente interno e non pensarci per il resto della giornata (se hai un flusso leggero, almeno), ma c’è anche qualcosa di un po ‘spaventoso negli assorbenti interni. Una delle cose più importanti di cui molte persone si preoccupano è lasciare il tampone troppo a lungo e causare un’infezione. Ma questa è una preoccupazione legittima, o semplicemente una vecchia storia di mogli fatta per spaventare gli utenti di tamponi appena coniati?

Questo contenuto è importato da {embed-name}. Potresti riuscire a trovare lo stesso contenuto in un altro formato, oppure potresti essere in grado di trovare ulteriori informazioni, sul loro sito web.

Lungo Per farla breve, dipende davvero dalla tua abitudine al sonno. Molte aziende e ginecologi di assorbenti interni ti diranno che puoi indossare un assorbente interno fino a otto ore. Quindi, se stai dormendo per otto ore o meno, vai avanti e indossane uno a letto. Ma, se hai intenzione di avere una pigra domenica mattina e dormire fino a mezzogiorno, potresti non voler rischiare. Inoltre, se scegli di indossare un assorbente interno a letto, prendi l’abitudine di metterlo subito prima di andare a dormire, invece di dormire in uno che metti la sera presto.

Uno dei motivi per cui qualcuno potrebbe non voler indossare un assorbente interno a letto è per paura di contrarre la sindrome da shock tossico (o TSS). La TSS si verifica quando c’è una crescita eccessiva di un batterio chiamato stafilococco aureo nella tua vagina. Questa infezione fa abbassare la pressione sanguigna al punto in cui i tuoi organi non ricevono abbastanza ossigeno. A volte questo può accadere quando un tampone viene lasciato nella vagina per un lungo periodo di tempo, perché funge da terreno fertile per i batteri.

OK, ora che ti ho abbastanza spaventato, ecco la buona notizia. La TSS è estremamente rara. Un tampone deve essere bloccato nella tua vagina per giorni o addirittura settimane prima che i batteri inizino a crescere , ma anche allora è ancora raro.

Quindi, in pratica, sei a posto se vuoi dormire nel tuo assorbente interno. Se sei ancora nervoso, chiama il tuo medico e fai una breve chiacchierata. Molto probabilmente, terranno a freno le tue paure e ti daranno il via libera.

Segui Carolyn su Instagram.

Carolyn TwerskyAssistant EditorCarolyn Twersky è assistente al montaggio per Seventeen e copre celebrità, intrattenimento, politica, moda, bellezza e salute.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti trovare ulteriori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *