Tutto quello che dovresti sapere prima di tenere i conigli nani come animali domestici

Tenere i conigli nani è una tendenza in aumento. Se questa idea ti piace, sappi che questi pelosi fagottini di gioia richiedono un po ‘di attenzione. Leggi il seguente articolo per sapere tutto su questi adorabili coniglietti prima di portarli a casa.

Dopo cani e gatti, il prossimo elenco di animali domestici popolari sono i conigli. Questi morbidi fasci di pelo non sono difficili da curare, ma come tutti gli altri animali domestici, richiedono anche un’attenzione adeguata. E per questo, devi essere ben consapevole delle cose da fare e da non fare e dei suoi aspetti positivi e negativi. Leggere da fonti autentiche e parlare con alcuni proprietari può farti conoscere la maggior parte degli aspetti del tenere questi animali come animali domestici. Conoscere le razze esistenti e la loro idoneità come animali domestici è il primo e più importante fattore di considerazione quando si scelgono i conigli.

Le razze di conigli più popolari come animali da compagnia sono Netherland Dwarf, Polish Dwarf, Holland Lop, Dwarf Hotot, Lionhead Bunny, Jersey Wooly. Queste razze sono compatibili in termini di spazio, dieta, manipolazione, cura e manutenzione generale.

Bunny Behaviour

Lo faresti piace scrivere per noi? Bene, stiamo cercando buoni scrittori che vogliano spargere la voce. Mettiti in contatto con noi e parleremo …

Lavoriamo insieme!

Mordere, ringhiare e persino annusare aggressivamente indicano rabbia nel tuo coniglio. Insieme a questo, il forte digrignare i denti associa dolore mentre i denti morbidi e vibranti denotano piacere.

Un coniglio sdraiato sul pavimento con un orecchio sollevato ti informa che sta ascoltando i suoni intorno ma non sta prestando molta attenzione.

Un coniglio che si strofina il mento sulle cose mostra possesso, affetto e segna il suo territorio. La ghiandola olfattiva situata sotto il mento si attiva quando sfrega il mento su altri animali, oggetti e persone.

Quando un coniglietto nano è sdraiato completamente disteso con le orecchie tirate indietro contro il corpo e gli occhi chiusi a metà, indica un immenso piacere e relax. Ti dice che il tuo coniglietto andrà a dormire in una merda ort mentre. Quindi lascia stare per goderti il momento.

Un coniglio maschio che salta intorno ai tuoi piedi e li morde mostra un gesto di corteggiamento. Questo è specifico per i coniglietti che non sono stati sterilizzati o castrati.

Se il tuo coniglio salta e si contorce nell’aria, festeggia come se fossi il proprietario di un coniglio molto felice e gioioso. Questo tipico comportamento da coniglio viene definito binky da molte persone.

Un curioso bunny continua a indagare sul mondo che lo circonda e questo è evidente quando il coniglio è nella posizione in cui il collo è allungato, gli occhi sono spalancati, le orecchie sono in avanti e le gambe sono allungate all’indietro.

Nota: quanto sopra i tratti possono variare in altre razze, quindi osserva attentamente il tuo animale domestico e cerca di capire il linguaggio del corpo.

Pro e contro di possedere un coniglio nano

Pro

Vuoi scrivere per noi? Bene, stiamo cercando buoni scrittori che vogliano spargere la voce. Mettiti in contatto con noi e parleremo …

Lavoriamo insieme!

Essendo tranquilli e calmi, i conigli nani possono essere animali domestici amichevoli. Sono buoni sia per le famiglie che per i bambini. Queste adorabili creature sono molto espressive e mostrano vari modelli di comportamento divertenti in diverse occasioni.

La taglia dei conigli nani è un altro vantaggio di tenerli in casa. tutto il fascino e la dolcezza delle razze di conigli più grandi, sono più facili da maneggiare e curare. Inoltre, sono perfetti per i proprietari di animali domestici per la prima volta poiché le loro dimensioni compatte consentono al proprietario di nutrirli, raccoglierli e portarli in giro. / p>

Contro

I conigli nani sono soggetti a determinate malattie che sono abbastanza difficili da trattare, una delle quali sono i problemi intestinali causati a causa della formazione dei boli di pelo I conigli nani canno t vomitano e quindi un bolo di pelo rimane nello stomaco, causando un grave disagio intestinale. Ciò richiede un’adeguata cura della loro dieta, il che comporta molti sforzi.

La mixomatosi è una malattia virale comune nei conigli, che può causare una morte rapida. I conigli da compagnia che vengono messi all’aperto e vengono a contatto con conigli selvatici, lepri o altri animali sono più suscettibili a questa malattia. Tuttavia, ciò non significa che i conigli alloggiati in casa siano completamente al sicuro perché la malattia può essere trasmessa anche da una mosca domestica. Per prevenire questa malattia, organizza la vaccinazione annuale per il tuo coniglio.

La durata media della vita di un coniglio nano va dai 7 ai 10 anni, ma a volte può estendersi fino a 13 anni. Questo può essere un vantaggio o uno svantaggio a seconda del punto di vista del proprietario, che sia disposto o meno ad assumersi un impegno a lungo termine.

I conigli possono mostrare comportamenti distruttivi , soprattutto quando non sono in gabbia. A causa della loro tendenza a scavare e masticare cose, i tuoi muri, mobili, cavi del telefono e del computer sono in gioco se hai intenzione di lasciarli liberi all’interno della casa.

Dopo aver valutato i pro ei contro, se hai deciso di adottare un coniglio nano, ecco alcuni aspetti importanti che ti aiuteranno a selezionare il coniglio giusto per la sua cura e toelettatura. La parte seguente dell’articolo include: la scelta della razza giusta, la sua compatibilità con i bambini e altri animali domestici, l’alloggio e la protezione e alcuni suggerimenti per la cura.

La scelta del coniglietto nano perfetto

Ci sono diversi fattori da considerare quando si acquista un coniglio nano, uno dei quali è l’età. Devi decidere quanti anni dovrebbe avere il tuo coniglio al momento dell’acquisto. Molte persone preferiscono i conigli piccoli o piccoli perché sono divertenti, principalmente per i bambini e anche per gli altri membri della famiglia. Tuttavia, devi stare più attento con la loro manutenzione complessiva rispetto ai conigli più anziani.

Quando acquisti un coniglio nano come animale domestico, anche i conigli adulti sono una buona opzione, a condizione che siano allevati in un’atmosfera adeguata e in condizioni adeguate. Puoi scegliere un coniglio di età compresa tra 4 mesi e 12 mesi. È anche importante scegliere la razza perfetta poiché il temperamento e le esigenze di manutenzione variano da una razza all’altra.

La prossima preoccupazione principale è dove acquistare un coniglio nano da. Si consiglia di rivolgersi a un allevatore di fama poiché è probabile che gli animali in questo posto siano stati adeguatamente curati. Non considerare di acquistarlo da un negozio di animali perché i cambiamenti nell’ambiente mettono i giovani conigli in situazioni di stress e causano loro seri problemi digestivi. Oltre a questo, un allevatore è in una posizione migliore per guidarti su come prenderti cura del tuo animale domestico. Il fattore successivo è lo stato di salute del coniglio al momento dell’acquisto. Assicurati che la razza che desideri selezionare non abbia problemi di salute ereditaria perché alcune razze nane sono a rischio di gravi problemi agli occhi e ai denti. Assicurati che il negozio di animali o l’allevatore da cui prendi il tuo coniglio non abbia una scorta di razze con tali problemi di salute.

Coniglietto nano compatibile con …

… Bambini

Anche se ottenere un coniglietto nano per un bambino potrebbe sembrare una buona idea, ci sono alcuni punti di preoccupazione che non dovrebbero essere trascurati. Un bambino vorrebbe tenere, coccolare e portare in giro l’animale, che sono tutte esperienze molto spaventose per un coniglio nano. Questo potrebbe graffiarlo o morderlo e di conseguenza cadere. Un coniglio nano che viene lasciato cadere può rompere un arto o anche la schiena. Per evitare ciò, è importante insegnare le regole di interazione sia al coniglio che soprattutto ai bambini. Inizialmente, lascia che il tuo bambino si sieda accanto all’animale e lo accarezzi delicatamente. Se tuo figlio è troppo piccolo per tenere in braccio un coniglio, non permettergli di farlo e continua a rinforzare carezze e carezze gentili ancora per un po ‘.

… Altri animali domestici

Normalmente , il problema della compatibilità sorge quando hai già un altro animale domestico in casa e devi presentargli un coniglietto nano o viceversa. Animali diversi reagiscono in modo diverso quando vengono introdotti ad altri animali della stessa specie o di specie diverse. Ecco alcuni suggerimenti su come presentare il tuo coniglietto nano a due degli animali domestici più comuni: cani e gatti: –

Cane:

  • Assicurati che il cane sia ben addestrato per quanto riguarda l’obbedienza e segue tutti i tuoi comandi altrimenti rischia di danneggiare il tuo coniglio.
  • Lascia che il tuo coniglio si trovi nel suo ambiente confortevole all’interno della gabbia.
  • Ora permetti al tuo cane di avvicinarsi alla gabbia e lascia che entrambi gli animali si annusino a vicenda per un po ‘.
  • Il cane sarà ansioso di conoscere questo nuovo membro. Tuttavia, se si eccita troppo, portalo via dalla gabbia.
  • Per inculcare un comportamento gentile al tuo cane, parla in modo rassicurante e dolce mentre lui / lei è annusare il coniglio e lodarlo se si comporta in modo decente.
  • Insegna al tuo cane che, proprio come i bambini della famiglia, il gatto e il cane sono membri della casa il coniglio dovrebbe essere trattato anche come un nuovo membro della famiglia e non come una preda.
  • Quando il cane prende familiarità con il nuovo membro, potresti lasciare il tuo coniglio libero in casa e trattenere il cane dall’attaccare, tramite i tuoi comandi.
  • Ricorda che tenere cane e coniglio insieme senza sorveglianza può mettere in grave pericolo il tuo coniglietto. Lascia che stiano insieme quando tu o un altro membro della famiglia siete in giro.

Gatto:

  • A differenza dei cani e dei conigli nani, i gatti impiegano un po ‘più di tempo per socializzare. Pertanto, presentare un coniglio a un gatto richiede un po ‘di tempo e richiede pazienza. L’aspetto principale qui è la dimensione del coniglio e del gatto. Un coniglio di taglia simile al gatto o più grande appare come una minaccia per il gatto, quindi il gatto eviterà di interagire con esso.
  • Al contrario, se il coniglio è di taglia più piccola, il gatto vedrà il coniglio come una preda e potrebbe attaccarlo.
  • Pertanto, mentre li si presenta l’un l’altro, mantenere una distanza di sicurezza. Tieni il coniglio nella sua gabbia che ha degli spazi molto piccoli tra i fili in modo da evitare che il gatto metta la zampa all’interno e graffi il coniglio.
  • La prossima cosa importante è che entrambi questi animali familiarizzino con ciascuno l’odore e il suono dell’altro annusandosi a vicenda ed essendo tenuti in presenza l’uno dell’altro, a intervalli regolari, sotto la corretta supervisione. Ciò impedirà al gatto di interpretare i movimenti o i suoni del coniglio come un segnale per attaccare. Il gatto dovrebbe imparare che l’esistenza del coniglio in casa è normale e non dovrebbe attaccare il piccolo.
  • Ricorda che questi animali vanno molto d’accordo se vengono introdotti correttamente. Abbi pazienza e dai all’intero processo tempo sufficiente.

Struttura della gabbia di alloggiamento e protezione

Uno degli aspetti principali della cura del coniglietto nano è creare una casa dove sarà comodo e sicuro. Non è consigliabile lasciare che i vostri animali domestici scorrano liberamente in casa per motivi di sicurezza. La gabbia dovrebbe essere larga almeno quattro piedi, profonda due piedi e alta due piedi, con un fondo solido. Copri la base con abbondante paglia, fieno o trucioli di pioppo per creare un ambiente accogliente per il coniglio. Sappi che le gabbie a fondo metallico possono ulcerare i piedi di un coniglio. Se hai una gabbia del genere, copri la base con un pezzo di legno o cartone ondulato. Pianifica di tenere la gabbia al chiuso, poiché i conigli possono morire di attacchi di cuore alla sola vista di ciò che percepiscono come un predatore.

Pulizia della gabbia

Fornisci al tuo coniglio nano una lettiera foderata di giornale quando lo addestri alla lettiera. Idealmente, riempirlo con fieno di timoteo o lettiera di giornale in pellet e cambiarlo ogni giorno per ridurre l’odore forte e sgradevole. Puoi usare qualsiasi fieno d’erba, ma stai alla larga da erba medica, trucioli di pino / cedro e lettiere di argilla per gatti (sia agglomeranti che non aggregati). Fornisci anche al tuo coniglietto nano una scatola con cui può intrattenersi o persino nascondersi! Ricorda che i conigli nani sono animali scavatori, quindi amano gli spazi chiusi e bui. Un’altra abitudine istintiva dei conigli nani è scavare e masticare cose, quindi fornisci loro giocattoli da masticare, una scatola da scavo, pezzi di cartone, vecchi elenchi telefonici, ecc.

Protezione

Poiché i conigli nani sono i più piccoli tra tutte le razze di conigli, sono estremamente delicati. Possono facilmente ferirsi cadendo e saltando. Pertanto, dovrebbero essere maneggiati con la massima cura e dovrebbero essere protetti dalla caduta. Per salvarli da incidenti, puoi ospitarli a livello del suolo. Inoltre, la posizione della loro gabbia dovrebbe essere tale da non essere esposti alla luce solare diretta poiché tendono a surriscaldarsi facilmente. Non si adattano bene all’ambiente circostante, anche in inverno, se posti all’esterno. Quindi, è sempre meglio sistemare la loro casa al chiuso, indipendentemente dal tempo esterno. Oltre a questo, hanno anche bisogno di protezione da animali predatori come cani e gatti, soprattutto se sono ospitati all’aperto.

Consigli per toelettatura e cura

Toelettatura

Sebbene i conigli nani siano auto-toelettatori, hanno comunque bisogno di un po ‘di pulizia regolare da parte tua. Ciò comporta il taglio delle unghie e la spazzolatura attraverso la morbida pelliccia e contribuisce alla loro salute e benessere. Il taglio delle unghie è importante perché i conigli hanno unghie molto affilate che possono causare gravi lesioni alle persone e ad altri animali domestici. Allo stesso modo, spazzolare regolarmente i peli aiuterà a rimuovere i peli morti in eccesso e a prevenire la formazione di boli di pelo (una massa di peli che si forma nello stomaco degli animali a causa della leccatura del pelo).

Se non ce l’hai la conoscenza su come governare il tuo coniglio, portalo da un veterinario rinomato per la sua pulizia iniziale. Mentre il veterinario si occupa della toelettatura, osserva attentamente ogni passaggio poiché ti aiuterà nella prossima sessione di toelettatura. Inoltre, osserva la posizione del veterinario e del coniglio durante la procedura. Se non tieni il coniglio in modo appropriato, potrebbe sentirsi minacciato e attaccarti. Per prevenire gli attacchi del coniglio durante la toelettatura, parla con il coniglio con un tono gentile e fallo sentire a suo agio e goditi la procedura. Oltre allo spazzolamento e al taglio delle unghie, è necessaria l’ispezione di occhi, orecchie e denti. In caso di secrezioni, irritazioni o arrossamenti negli occhi e nelle orecchie, contatta immediatamente il veterinario. Allo stesso modo, controlla i suoi denti una volta al mese e se ritieni che siano troppo cresciuti o sospetti qualsiasi altro problema correlato, visita il veterinario.

Companion Needs

È l’ideale per avere i tuoi coniglietti nani domestici in coppia. Sono animali socievoli e amano la compagnia di altri della loro specie. Stanno sempre insieme, dal mangiare, correre per casa fino a dormire. Tenerli in coppia incoraggia anche la pulizia attraverso la cura sociale. Ciascun compagno aiuta l’altro nella pulizia delle aree sopra la testa, dietro le orecchie, che altrimenti sarebbe difficile da pulire per il coniglio da solo.

Manipolazione

Ai conigli non piace essere sollevati o portati in giro, si sentono minacciati. Quindi, finché non hanno familiarità con il tuo tocco e si sentono sicuri, evita di sollevarli. Una volta che sai che stanno rispondendo positivamente alle tue coccole e coccole, solo allora vai a sollevarli. Non sollevare mai un coniglio per le orecchie e sostenere sempre le zampe posteriori quando lo si tiene. Se non lo segui, lascerai il tuo coniglio sconvolto e arrabbiato a volte. Assicurati che il bambino resti vicino al tuo petto mentre lo tieni in mano, poiché questo gli darà un senso di sicurezza.

Dieta

Mentre ce ne sono molti tipi di conigli nani, le loro esigenze dietetiche sono le stesse. Fornisci sempre al tuo coniglio nano abbondante fieno di erba timoteo o bromo. Oltre a questo, integra la sua dieta con pellet di coniglio di buona qualità, quelli con un minimo del 15-19% di proteine e del 18% di fibre. Ai conigli nani completamente cresciuti dovrebbe essere data ¼ di tazza di pellet freschi e semplici, mentre non vi è alcun limite alla quantità per un coniglio nano in crescita. Due tazze di verdure a foglia fresca sono anche una parte importante della loro dieta, come lattuga a foglia scura, cavolo cappuccio, cime di rapa e cime di carote. Il tuo animale domestico deve avere quotidianamente una fornitura costante di acqua fresca e pulita.

Sterilizzazione / sterilizzazione

Se prevedi di tenere i conigli nani in casa, è molto importante farli sterilizzare o castrare. Questi animali entrano nell’adolescenza tra le 10-12 settimane di età e in questo momento diventano un po ‘aggressivi e irrequieti a causa dell’inizio della maturità sessuale. Cominciano a trattare qualsiasi membro della famiglia del sesso opposto come il loro compagno surrogato e iniziano a seguire e girare intorno alla persona. Per evitare ciò, è essenziale sterilizzare o sterilizzare. Elimina il problema senza causare cambiamenti alla sua personalità. Se hai una coppia di coniglietti, la sterilizzazione dovrebbe essere la massima priorità in quanto previene la sovrappopolazione e le gravidanze indesiderate nelle conigliette e consente alla coppia di stare felicemente insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *