Spiegazione dell’inflazione spinta dai costi, con cause ed esempi

L’inflazione spinta dai costi si ha quando i costi di offerta aumentano o i livelli di offerta diminuiscono. Entrambi aumenteranno i prezzi finché la domanda rimarrà la stessa.

La carenza o l’aumento dei costi di manodopera, materie prime e beni capitali creano inflazione spinta dai costi. Queste componenti dell’offerta fanno anche parte dei quattro fattori di produzione.

L’inflazione spinta dai costi può verificarsi solo quando la domanda è relativamente anelastica.

La domanda anelastica si verifica quando le persone acquistano ancora il bene o il servizio anche se il prezzo sale. Ad esempio, la domanda anelastica si verifica con la benzina. Le persone non possono acquistare facilmente meno gas, indipendentemente da quanto salga il prezzo. È anche peggio per coloro che non hanno buone alternative, come il trasporto di massa. Ci vuole tempo perché le persone trovino alternative, come aderire a un carpool o l’acquisto di un veicolo a basso consumo di carburante. Fino ad allora, hanno bisogno della stessa quantità di gas.

Quando la domanda è elastica, le persone non pagheranno i prezzi più alti. Comprano semplicemente meno del bene o del servizio. Passeranno a un prodotto leggermente diverso o ne faranno a meno. Un buon esempio di questo sono le case unifamiliari. Ovviamente, le persone non possono fare a meno degli alloggi. Ma se i prezzi aumentano, hanno altre opzioni. Possono affittare, comprare case a schiera o condomini o vivere con amici o parenti. Prezzi delle case più alti e prezzi del gas più alti sono solo alcuni dei modi in cui l’inflazione influisce sulla tua vita. Fortunatamente, la Federal Reserve fa molto per controllare l’inflazione.

Aspetti chiave

  • Costo- L’inflazione spinta si verifica quando l’offerta di un bene o di un servizio cambia, ma la domanda rimane la stessa.
  • Si verifica più spesso quando esiste un monopolio, aumentano i salari, si verificano disastri naturali, vengono introdotte normative o cambiano i tassi di cambio.
  • L’inflazione spinta dai costi è rara.

Cinque cause di inflazione spinta dai costi con esempi

L’inflazione spinta dai costi è rara. Si verifica solo in cinque circostanze speciali. In tutte queste circostanze, la domanda è anelastica.

1. Monopolio

Le aziende che ottengono il monopolio di un settore possono creare inflazione spinta dai costi. Un monopolio riduce l’offerta per raggiungere il suo obiettivo di profitto.

Un buon esempio è l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio. Ha cercato il potere di monopolio sui prezzi del petrolio. Prima dell’OPEC, i suoi membri erano in competizione tra loro sul prezzo. Non hanno ricevuto un valore ragionevole per una risorsa naturale non rinnovabile. I membri dell’OPEC ora producono il 42% del petrolio ogni anno. Controllano l’80% delle riserve mondiali accertate di petrolio.

I membri dell’OPEC hanno creato un’inflazione da spinta ai costi durante l’embargo petrolifero degli anni ’70.

Quando l’OPEC ha limitato 1973, ha quadruplicato i prezzi. Nel 2014, i produttori di petrolio di scisto hanno sfidato il potere monopolistico dell’OPEC. Di conseguenza i prezzi sono scesi. Hanno creato un boom e una contrazione dello shale oil negli Stati Uniti.

2. Inflazione salariale

L’inflazione salariale si verifica quando i lavoratori hanno una leva finanziaria sufficiente per imporre aumenti salariali. Le aziende quindi trasferiscono i costi più elevati ai consumatori. L’industria automobilistica statunitense ha sperimentato quando i sindacati sono stati in grado di spingere per salari più alti Grazie alla Cina e al declino del potere sindacale negli Stati Uniti, da molti anni non è stata un motore dell’inflazione. Questo a volte è chiamato inflazione da spinta salariale.

3. Disastri naturali.

I disastri naturali causano inflazione interrompendo l’offerta. Un buon esempio è subito dopo il terremoto in Giappone nel 2011. Ha interrotto la fornitura di ricambi per auto. Si è verificato anche dopo l’uragano Katrina. Quando la tempesta ha distrutto le raffinerie di petrolio, i prezzi del gas sono aumentati vertiginosamente.

L’esaurimento delle risorse naturali è un tipo di disastro naturale. Funziona allo stesso modo, limitando l’offerta e provocando inflazione. Ad esempio, i prezzi del pesce stanno aumentando a causa della pesca eccessiva. Le recenti leggi statunitensi cercano di prevenirlo limitando le catture per i pescatori.

4. Regolamentazione e tassazione del governo

Un quarto fattore è la regolamentazione e la tassazione del governo. Queste regole possono ridurre forniture di molti altri prodotti. Le tasse su sigarette e alcol avevano lo scopo di ridurre la domanda di questi prodotti malsani. Potrebbe essere successo, ma soprattutto, ha aumentato il prezzo e creato inflazione.

I sussidi governativi alla produzione di etanolo hanno portato a un aumento dei prezzi dei prodotti alimentari nel 2008. Le aziende agricole hanno coltivato mais per la produzione di energia, prendendolo ou t dell’approvvigionamento alimentare. I prezzi del cibo erano così alti che ci furono rivolte per il cibo in tutto il mondo quell’anno.

5. Tassi di cambio

Il quinto motivo è un cambiamento nei tassi di cambio. Qualsiasi paese che consenta il calo del valore della sua valuta sperimenterà prezzi di importazione più elevati.Il fornitore straniero non vuole che il valore del suo prodotto diminuisca insieme a quello della valuta. Se la domanda è anelastica, può aumentare il prezzo e mantenere intatto il suo margine di profitto.

Inflazione spinta dai costi contro inflazione spinta dalla domanda

La spinta dai costi è una delle due cause dell’inflazione. L’altro è l’inflazione trainata dalla domanda. È la causa principale dell’inflazione. Si verifica quando la domanda aggregata di un bene o di un servizio supera l’offerta aggregata. Inizia con un aumento della domanda dei consumatori. I venditori cercano di soddisfare la maggiore domanda con più offerta. Se non ci riescono, i venditori aumentano i prezzi.

L’espansione dell’offerta di moneta è un’altra causa di inflazione. È allora che il governo stampa troppa moneta. Ciò è accaduto in passato per causare iperinflazione. È uno dei quattro tipi di inflazione. Gli altri tre tipi di inflazione sono striscianti, camminanti e galoppanti.

L’espansione dell’offerta di moneta si verifica anche quando la banca centrale di una nazione espande il credito bancario. Di solito lo fa abbassando i tassi di interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *