Ricetta Easy Ramen Noodles (ラ ー メ ン)

Scopri come preparare da zero spaghetti di ramen freschi fatti a mano! Potresti aver visto quei video di professionisti che preparano spaghetti tirati a mano e hai pensato che fosse così difficile da preparare a casa da soli. Ma in realtà non lo è. Lasciamo il compito di tirare le mani ai professionisti e impariamo a preparare deliziosi spaghetti ramen in un modo molto più semplice.

Che cosa sono i ramen noodles?

i ramen noodles sono un adattamento giapponese del cinese spaghetti di grano. Sono tradizionalmente tirati a mano per creare spaghetti gommosi, morbidi e setosi. La maggior parte degli spaghetti ramen è composta da 4 ingredienti di base: farina di grano, acqua, sale e kansui.

Che cos’è il Kansui?

Il Kansui è l’acqua minerale alcalina che È ricco di carbonato di sodio e carbonato di potassio. È l’ingrediente speciale che distingue i ramen noodles e gli conferisce la loro tonalità giallastra e una consistenza compatta. Sebbene questo ingrediente sia difficile da trovare, può essere sostituito in modo da poter preparare deliziosi spaghetti ramen a casa.

Perché fatto a mano a casa?

Preparare i noodles a casa da zero è molto meglio del ramen istantaneo che puoi acquistare in tazze. Quelli sono pieni di conservanti nocivi che non fanno bene al tuo corpo. È meglio mangiarli molto raramente e optare invece per spaghetti ramen fatti a mano più sani e freschi.

Di cosa ho bisogno?

Farina di pane– Dobbiamo usare farina che contenga un’alta percentuale di proteine. In Giappone, puoi acquistare diversi tipi di farina per soddisfare le tagliatelle Udon, le tagliatelle Soba e le tagliatelle Ramen. Al di fuori del Giappone, l’opzione migliore è la farina di pane che contiene circa il 15% di proteine.

Acqua: il rapporto tra acqua e la farina influisce notevolmente sulla consistenza dei ramen. Comunemente è classificato in tre, l’impasto a bassa idratazione contiene il 30% o meno di acqua, l’impasto a medio idratazione contiene il 31-35% di acqua e l’impasto ad alta idratazione contiene oltre il 35% di acqua. La ricetta dei noodles ramen fatti a mano di solito utilizza l’impasto altamente idratato.

Bicarbonato di sodio– Kansui di solito è quello che si usa per fare i ramen ma è difficile da trovare. Invece, per semplificare le cose, possiamo utilizzare il bicarbonato di sodio invece per replicare il colore e la consistenza dei ramen noodles.

Come prepararlo a casa?

  • Combina acqua, bicarbonato di sodio e sale. Lascia che il bicarbonato e il sale si sciolgano completamente nell’acqua.
  • Metti la farina in una ciotola capiente e aggiungi l’acqua del bicarbonato un po ‘alla volta (io l’ho aggiunto in 8 volte quindi circa 1 cucchiaino alla volta ). Non è necessario impastare, invece, continua a mescolare con le bacchette o con la mano per far assorbire l’acqua dalla farina.

  • Continua a mescolare ogni volta che viene aggiunta acqua. Quando viene aggiunta tutta l’acqua, dovrebbe avere una consistenza friabile.
  • Metti il crumble in un sacchetto a chiusura lampo e lascia riposare per circa 10 minuti.
  • Modella l’impasto in una forma rettangolare nella metà inferiore del sacchetto a chiusura lampo rimuovendo quanta più aria possibile e mettilo in frigorifero per una notte.
  • Tira fuori l’impasto il giorno successivo e stendilo il più sottile possibile usando un mattarello.
  • Piegalo in tre e taglia a circa 2 mm dal bordo.
  • (Opzione) Se ti piace la consistenza rimpicciolita, massaggia gli spaghetti tagliati con la mano.

riferimento: fatto a mano Noodle, Easy noodle (entrambi in lingua giapponese)

Suggerimenti da fare

  1. Mantieni il rapporto dell’acqua alto in modo che sia più facile da fare senza una macchina per fare i noodle.
  2. Usa un sacchetto a chiusura lampo per formare facilmente l’impasto in una forma rettangolare.
  3. Lascia riposare l’impasto in frigorifero per una notte per consentirgli di formare proteine e rendere i noodles gommosi ma morbidi.
  4. Usa la maizena quando stendi la pasta.

Come servire

Le tagliatelle ramen vengono solitamente servite in uno dei quattro tipi principali di brodi ramen: tonkotsu (maiale), shoyu (salsa di soia), shio (sale) e miso. Viene quindi condito con maiale Chashu, uova di ramen, naruto (torta di pesce) e scalogno tritato in genere.È possibile aggiungere un sapore extra spruzzando semi di sesamo o versando un po ‘di rayu (olio al peperoncino giapponese). O usato per le tagliatelle saltate in padella Yakisoba.

Con cosa servire i tuoi spaghetti ramen fatti in casa?

Il ramen ha un sapore delizioso da solo, ma servirlo con alcuni lati può renderlo ancora più delizioso. La cosa più tipica da servire con il ramen è il Gyoza. Potresti aver visto nei ristoranti di ramen nella tua zona o se hai mai visitato il Giappone, che il gyoza è solitamente elencato come contorno del ramen. Questo perché si accoppiano così bene insieme. Un altro buon contorno è una semplice ciotola di riso bianco, palline di riso onigiri e onigiri yaki. Penso che in generale i contorni semplici più solidi e sostanziosi si abbinino bene con i noodles leggeri e brodosi e possano elevare e far risaltare i sapori del ramen.

Rimani connesso

Se ti piace la ricetta, valuta la ricetta e lascia un commento qui sotto. Inoltre, non dimenticare di seguirmi su Youtube, Pinterest, Facebook, Twitter e Instagram. In questo modo ti mantieni aggiornato su tutti gli ultimi avvenimenti su Chopstick Chronicles. Non dimenticare di iscriverti a una newsletter settimanale in modo da non perdere mai nuove autentiche deliziose ricette giapponesi! Il modulo di registrazione si trova nella barra laterale di destra.

Note sulla ricetta

  • Per modificare le dimensioni della porzione, fai clic sul numero della porzione e sposta il cursore a sinistra oa destra per regolare la quantità.
  • Spostando il dispositivo di scorrimento, le quantità degli ingredienti si regoleranno di conseguenza sia nelle misurazioni imperiali che metriche.

Ramen Noodles fatti in casa

Ricetta semplice di spaghetti ramen fatti in casa senza usare una macchina per la produzione di noodle. Puoi facilmente preparare deliziosi noodles con solo 4 ingredienti.
5 da 2 voti

Stampa spilla

Corso: noodles
Cucina: giapponese

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 3 minuti
tempo di riposo: 8 ore
Tempo totale: 8 ore 8 minuti

Porzioni: 1 porzione
Calorie: 361 kcal
Autore: Shihoko | Chopstick Chronicles

Attrezzatura

  • borsa a chiusura lampo
  • un mattarello
  • un coltello affilato
  • una pentola grande

Ingredienti

  • ▢ 100 g di farina di pane * 1
  • ▢ 40 ml di acqua
  • ▢ 1 g di bicarbonato di sodio
  • ▢ 1 g di sale

Istruzioni

  • Unisci acqua, bicarbonato di sodio e sale in una piccola terrina. Lascia che il bicarbonato di sodio e il sale si sciolgano completamente.
  • Metti la farina in una grande ciotola e aggiungere 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e mescolare con un paio di bacchette o con la mano. * 2
  • Ripeti il processo 2 finché tutta l’acqua di bicarbonato non viene aggiunta e mescolata nella farina. * 3
  • Quando viene aggiunta tutta l’acqua, la farina e l’acqua dovrebbero sbriciolarsi.
  • Mettili in un sacchetto a chiusura lampo e lasciali riposare per 10 minuti in modo che la farina assorba completamente il acqua.
  • Lasciando aperta la cerniera, piega il sacchetto a metà e posiziona l’impasto sul fondo la borsa.
  • Premere l’impasto per modellare uno spessore uniforme di pasta piatta rettangolare. Rimuovi l’aria il più possibile.
  • Riposa in frigorifero durante la notte. * 4
  • Dopo aver riposato durante la notte, estrailo dal frigorifero. Taglia il sacchetto a chiusura lampo con le forbici.
  • Spolverare un banco da cucina con una generosa quantità di amido di mais, piegare l’impasto a metà e premere con la parte inferiore del palmo o un mattarello per appiattirlo.
  • Spolvera di più sull’impasto e stendilo il più sottile possibile. * 5
  • Piega l’impasto in tre e taglialo dal bordo di 2 mm ) di spessore.
  • Se ti piace una consistenza rimpicciolita, massaggia le tagliatelle con le mani.
  • Fai bollire l’acqua in una pentola capiente, aggiungi le tagliatelle appena fatte e cuoci per circa 3 minuti. * 6
  • Servire con brodo di ramen e condimenti preferiti.

Video

Note

* 1 Farina di pane che contiene circa il 15% di proteine. Ho usato farina di pane giapponese Nisshin.

* 2 Non è necessario impastare, continua a mescolare con un paio di bacchette o con la mano.

* 3 Ho aggiunto l’acqua 8 volte.

* 4 Potresti lasciarlo riposare per 1-2 ore se hai fretta. Tuttavia, riposare più a lungo crea una consistenza ramen elastica più gommosa.

* 5 L’ho steso a circa 0,08 pollici (2 mm) di spessore, 8 pollici x 8 pollici (20 cm x 20 cm).

* 6 Il tempo di cottura varia a seconda dello spessore delle tagliatelle.

Nutrizione

Calorie: 361kcal | Carboidrati: 73 g | Proteine: 12 g | Grassi: 2 g | Grassi saturi: 1 g | Sodio: 665mg | Potassio: 100mg | Fibre: 2g | Zucchero: 1 g | Calcio: 15mg | Ferro: 1 mg
Hai preparato questa ricetta? Fammi vedere come sei andato su Instagram! Menzione @chopstickchronicles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *