PMC (Italiano)


DISCUSSIONE

Pili multigemini è una malattia dei capelli caratterizzata da grappoli di fusti che emergono da un singolo follicolo. Un bulbo comune racchiude una papilla dermica che si divide in fusti di capelli di diverse dimensioni con cuticole separate. Le ciocche di capelli emergono insieme attraverso un unico canale capillare. I capelli normali crescono da un singolo follicolo pilifero ed escono da un canale pilifero alla superficie della pelle. La causa del pili multigemini è sconosciuta, sebbene possa esserci un collegamento genetico. È stato suggerito che una papilla suddivisa produce peli divisi o che più peli possono essere dovuti alla fusione parziale di più papille. Un’altra possibilità è la riattivazione di germi epiteliali embrionali silenti che danno luogo a peli multigeminati.

Una presentazione estesa di pili multigemini su una vasta area è stata precedentemente riportata in tre pazienti. Hanno mostrato un’ampia chiazza composta da peli più spessi e irregolari su tutta la schiena. Gli autori propongono che questa condizione estesa potrebbe essere sottodiagnosticata perché i peli multipli nevoidali non hanno sintomi specifici.

La diagnosi di pili multigemini è visiva. La tricoscopia migliora la valutazione dei disturbi dei capelli e facilita la diagnosi di questa rara displasia del fusto del capello. La diagnosi differenziale comprende principalmente i pili biforcuti, che sono caratterizzati dalla biforcazione del fusto del capello. Due caratteristiche definiscono questa displasia. Ogni biforcazione produce due rami paralleli separati, che si fondono di nuovo per formare un unico albero, e ogni ramo delle biforcazioni successive è coperto con la propria cuticola. Tuttavia, nei pili gemini, una papilla cinetica si divide all’estremità superiore da singola a doppia punta durante la fase anagen e di conseguenza la stessa matrice follicolare produce due fusti di capelli di dimensioni diverse con cuticole separate che emergono attraverso un unico canale pilare. Pili gemini mantiene la papilla a doppia punta e di conseguenza il fusto del capello non si fonde di nuovo.

In conclusione, presentiamo un ampio caso di pili multigemini sulla schiena. Questa condizione è stata precedentemente descritta come nevoid pili multigemini. Nonostante la rarità di questa entità, probabilmente potrebbe essere una condizione comunemente riconoscibile con un’esplorazione esaustiva. Le ampie aree implicate nei pazienti descritti e l’aspetto normale dei capelli in altre posizioni suggeriscono un legame genetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *