Pacific Science Center (Italiano)

A Science Center van

Gli edifici originali del centro erano il Padiglione della Scienza degli Stati Uniti progettato da Minoru Yamasaki per la Fiera mondiale del 1962 a Seattle. Diventando infine il Pacific Science Center, il World of Science, insieme ai Worlds of Art, Entertainment, Commerce and Industry, e Tomorrow erano le cinque aree tematiche principali destinate alle masse alla Fiera Mondiale. Situata all’estremità meridionale. del quartiere fieristico ea ovest dello Space Needle, il World of Science era situato sotto gli archi, un punto di riferimento facilmente identificabile.

Le fontane situate all’ingresso del centro sono apparse nel film It Happened at the World “S Fair con Elvis Presley. Dopo la chiusura della Fiera Mondiale, il Padiglione della Scienza degli Stati Uniti è stato riaperto come Pacific Science Center. I terreni e gli edifici sono stati affittati per $ 1,00 all’anno fino al 2004, quando l’atto di proprietà è stato firmato e la Pacific Science Center Foundation ne ha assunto ufficialmente la proprietà.

1960sEdit

Durante gli anni ’60, molte delle mostre del centro furono trasferite dalla mostra originale dell’Esposizione Universale, sebbene ne rimangano solo alcune. Attualmente, I reperti rimasti dalla Fiera mondiale sono la Macchina delle lenti e degli specchi e un modello sospeso della luna terrestre. Una delle mostre scientifiche più importanti durante la Fiera mondiale era una rampa dove gli edifici venivano costruiti inclinati ( la “rampa dell’illusione”); questa mostra è stata riprodotta alla fine degli anni ’90. Lo Spacerium a cupola, ora noto come Seattle Laser Dome e utilizzato per lo spettacolo di luci laser, è stato progettato per un viaggio cinematografico grandangolare attraverso lo spazio. Prima dell’IMAX, un cinema precedente mostrava film come Apollo 8 della NASA (con la colonna sonora di Yellow Submarine) e The 21st Century con Walter Cronkite. Prima di essere eletto governatore dello stato di Washington, Dixy Lee Ray, Ph.D . è stato direttore del Science Center per molti anni. Ray ha contribuito a promuovere il Science Center tra i bambini delle scuole ospitando un programma scientifico orientato all’età scolare trasmesso dalla stazione PBS di Seattle KCTS-9.

1970sEdit

A metà degli anni ’70, l’area matematica di livello inferiore era dominata dalla mostra IBM Mathematica in cui dimostranti in giacche arancioni (conosciuti come “OJ”) facevano bolle di sapone e mostravano al pubblico come la nuova elegante Chevrolet Chevette stava aprendo la strada per la rapida adozione del sistema metrico. Al piano superiore, un gigantesco apparato noto come macchina delle probabilità suonava un allarme prima di svuotare un bidone di palline. Questa macchina era stata originariamente progettata come una mostra per il Padiglione IBM alla New York 1964-65 Fiera mondiale. Un edificio aerospaziale conteneva un modello di modulo lunare a grandezza naturale da cui sarebbero usciti astronauti adatti. Il Life Building conteneva la casa dei mostri marini, una replica di una casa lunga delle Prime Nazioni, oltre a un modello idraulico funzionante del Puget Sound e la mostra vulcanica del Monte Baker. Con le scienze fisiche, la strega della fisica ad Halloween chiedeva “Vorresti far bollire il sangue in un bicchiere di carta?” oppure Groucho Marx scaricava azoto liquido negli stagni dopo una dimostrazione. I presentatori in questione qui erano Janie Mann, che ha fatto spettacoli di combustione dinamica vestita da strega intorno al 1977-78, e Dan Cox, che ha fatto demo di fisica come Groucho Marx nella stessa epoca. Cox sarebbe poi diventato un professore di fisica. Questo personale faceva parte del programma “OJ” (abbreviazione di “Orange Jacket”, l’uniforme dell’epoca per le guide turistiche del Science Center e gli assistenti dei visitatori). Il programma consisteva in 24 studenti di studio del lavoro, il cui leader alla fine degli anni ’70 e all’inizio degli anni ’80, Carl Linde, stabilì un formato per il programma che sarebbe durato fino alla fine degli anni ’90. Il teatro Eames è stato originariamente creato per uno speciale film IBM multischermo per l’Esposizione Universale. Successivamente è stato convertito in uno schermo IMAX nel 1979, il primo dei due teatri IMAX al centro.

1980sEdit

Pacific Science Center è cresciuto notevolmente negli anni ’80. Un passo fondamentale nella sua evoluzione fu l’assunzione di George Moynihan come direttore esecutivo nel 1980. Moynihan, della Lawrence Hall of Science di Berkeley, avrebbe gestito il centro per i prossimi due decenni. Il suo gruppo dirigente negli anni ’80 includeva Diane Carlson in programmi pubblici, Dennis Schatz in educazione e mostre e Dave Taylor in mostre. Nel 1984 il centro scientifico ha scommesso di ospitare la mostra “Cina: 7000 anni di scoperte”. Il successo della mostra ha contribuito a mettere il PSC sulla mappa come centro scientifico leader. Altri notevoli successi più tardi nel decennio furono diverse iterazioni di una mostra itinerante di dinosauri robotici, che portarono il centro alla fine a installare un’esposizione permanente di dinosauri negli anni ’90. Il Pacific Science Center ha ospitato la conferenza annuale dell’Associazione dei centri scientifici e tecnologici nell’ottobre 1987 e ha aperto diverse mostre importanti nello stesso periodo, tra cui Kids Works, Body Works, un’area per gli animali e una pozza di marea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *