Lesioni comuni dovute alla corsa: dolore alla caviglia o alla parte posteriore del tallone

Di seguito sono riportate le descrizioni delle comuni lesioni dovute alla corsa alla parte posteriore del tallone o della caviglia. In caso di lesioni da uso eccessivo come tendinite di Achille e borsite retrocalcaneare, il dolore può essere inizialmente lieve e peggiorare gradualmente.

pubblicità

Tendinite di Achille
I sintomi della tendinite di Achille possono includere dolore, arrossamento della pelle e gonfiore appena sopra il tallone. L’area può anche diventare rigida, limitando il raggio di movimento della caviglia.

Il tendine di Achille collega i muscoli del polpaccio alla parte posteriore del tallone, chiamato calcagno. Se il tendine si irrita e si infiamma, si parla di tendinite.

Sebbene possa colpire allo stesso modo atleti e non atleti, la tendinite di Achille si verifica frequentemente nei corridori che aumentano il loro allenamento troppo rapidamente o i cui muscoli del polpaccio sono troppo tesi . I sintomi possono essere peggiori al mattino o dopo un allenamento.

Il riposo e altri trattamenti non chirurgici di solito possono alleviare i sintomi. Tuttavia, il flusso sanguigno è limitato in quest’area del corpo, quindi la tendinite di Achille può essere lenta a guarire.

Borsite del tallone (retrocalcaneare)
Dolore, tenerezza e gonfiore nella parte posteriore del tallone possono indicano un’infiammazione della borsa retrocalcaneare. Questa borsa è una piccola sacca piena di liquido che funge sia da cuscino che da lubrificante tra l’osso del tallone e il tendine di Achille. Può irritarsi e infiammarsi a causa di una camminata, un salto o una corsa eccessivi.

Leggi di più sulla borsite del tallone (retrocalcaneare e retroachille) su Sport e salute

Correre in salita, che causa il piede flettere considerevolmente può essere particolarmente irritante per una borsa retrocalcaneare.

Poiché i sintomi sono simili, la borsite del tallone e la tendinite di Achille vengono spesso scambiate l’una per l’altra. Inoltre, una persona può avere entrambe le condizioni allo stesso tempo. Ad esempio, se non viene trattata, la tendinite di Achille può causare borsite retrocalccaneale.

Distorsione alla caviglia
Una distorsione alla caviglia non è una lesione da uso eccessivo ma una lesione traumatica che si verifica quando un legamento che collega due ossa nell’articolazione della caviglia è allungato o strappato. Un corridore può slogarsi una caviglia atterrando male (ad esempio, “rotolando la caviglia”) o durante una caduta. Il dolore di una distorsione è immediato ed è tipicamente accompagnato da gonfiore alla caviglia. La persona potrebbe non essere in grado di caricare il piede colpito.

Vedi Tutto su distorsioni e stiramenti della caviglia

Il trattamento iniziale di solito prevede R.I.C.E: riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione. Un paziente potrebbe aver bisogno di usare le stampelle e tornare gradualmente al carico sulla caviglia prima di riprendere una routine di allenamento.

Vedi The P.R.I.C.E. Principi del protocollo

pubblicità

Come per la maggior parte delle lesioni, queste condizioni sono più facili da trattare nelle prime fasi. Se il dolore alla caviglia o alla parte posteriore del tallone non si risolve dopo due o tre settimane di riposo, o se il dolore è grave, è necessaria l’assistenza medica. I corridori possono fissare un appuntamento con un medico di base, un fisiatra, un podologo o un ortopedico per una diagnosi e un piano di trattamento.

Vedi i 2 tipi comuni di speroni calcaneari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *