Le proteine in polvere possono guastarsi?

La polvere proteica scade?

La risposta è ….. SÌ, scade.

Quindi, quanto durano le proteine in polvere una volta aperte? Si spegne? Va a male con il caldo? Come puoi dirlo? Purtroppo, alla fine le proteine in polvere possono rovinarti. Detto questo, essendo una polvere e grazie ai suoi ingredienti, può rimanere fresco a lungo (anche se consigliamo di conservarlo nel modo giusto).

Mantenerlo troppo a lungo dopo la data di scadenza consigliata significa che la polvere perde la sua efficacia.

Di seguito, noi hai risposto a tutte le tue domande sui frullati proteici scaduti al meglio delle nostre conoscenze …

È sicuro mangiare / bere proteine in polvere scadute?

Ciò dipenderà generalmente da quanto tempo è scaduta la polvere proteica e da come la polvere è stata conservata (ambienti freddi / caldi o ambienti con umidità relativamente elevata). Poiché la polvere proteica in sé è quasi priva di qualsiasi contenuto di acqua, non si deteriora come i prodotti a base di latte di solito farebbero. Se la polvere proteica è stata conservata a secco e non emana alcun profumo pungente, allora dovresti stare bene.

Per quanto tempo puoi conservare le proteine in polvere?

La maggior parte delle proteine in polvere dura in totale circa due anni. Le nostre proteine in polvere sono chiaramente etichettate con una data di scadenza o la data di “utilizzo migliore entro”. Davvero non vuoi bere il tuo una volta scaduto: sarebbe l’equivalente di bere latte smontato!

Puoi ancora usare le proteine in polvere dopo che sono scadute?

Non è una buona idea utilizzare proteine in polvere dopo la data di scadenza. Ciò è principalmente dovuto al fatto che il mojo di costruzione muscolare diminuisce dopo la data di scadenza. Come? Tramite una reazione chimica chiamata doratura di Maillard. Fondamentalmente, questo è quando le proteine reagiscono con lo zucchero rimasto da quando il siero di latte è stato rimosso dal latte. Ciò si traduce in una ripartizione costante dell’amminoacido lisina.

Se la lisina viene persa, la polvere non farà il suo lavoro, poiché non è una fonte completa di proteine.

Detto questo, poiché le proteine in polvere sono secche, è praticamente impossibile la crescita dei microbi. Pertanto, non si spengono allo stesso modo dei latticini o della carne. Se sono passati solo un paio di giorni dalla data di scadenza, dovrebbe andare bene da bere.

C’è un test che puoi fare per esserne sicuro. Metti una piccola quantità di polvere sulla lingua. Se sa di cartone, buttalo via.

Come fai a sapere se le tue proteine in polvere sono peggiorate?

È abbastanza semplice capire se le proteine in polvere sono andate a male. Le polveri a base di soia, uova o latte tipicamente hanno un odore se sono andate a male. Anche se se non c’è umidità e la polvere non ha odore di muffa, mettine semplicemente un po ‘sul dito e assaggiarla.

A parte un cattivo odore, tu ” Noterò grumi bagnati nella polvere se l’umidità è entrata all’interno. In tal caso, gettalo via. I frullati e le polveri proteiche sono incredibilmente sensibili all’acqua e si spengono velocemente quando vengono a contatto con essa. Infatti, se una polvere viene esposta all’acqua prima della sua data di scadenza, è probabile che si spenga prima della data stampata su di essa.

Per quanto tempo si possono conservare le proteine in polvere nell’acqua?

Quindi, per quanto tempo sono bevibili i frullati proteici dopo la miscelazione? Per quanto tempo puoi conservare il tuo in acqua? Finché viene lasciato in uno shaker o in un contenitore sigillato nel frigorifero, dovrebbe andare bene da bere per un massimo di due giorni. Non vorrai davvero lasciarlo più a lungo, perché avrà un sapore terribile (ricordati solo di agitarlo prima di goderti).

Conservazione delle proteine in polvere

Vuoi mantenere la tua cipria fresca il più a lungo possibile? Consulta la nostra guida di seguito.

Devi sempre sigillare saldamente il sacchetto o il contenitore della polvere e non tenerlo mai aperto troppo a lungo. L’ultima cosa che vuoi è che la tua polvere sia esposta agli elementi esterni per un lungo periodo di tempo inutilmente.

Quindi, assicurati che non sia esposta all’ossigeno, alla luce solare , calore o umidità. Poiché la polvere proteica assorbe acqua e calore, assicurati di tenere il prodotto lontano da questi.

Conserva la polvere in un’area buia, asciutta e fresca come un armadio della cucina , cassetto della scrivania o persino un armadio da camera da letto. Tutti questi luoghi sono asciutti, freschi e bui e impediranno alla polvere di entrare in contatto con acqua, calore o luce solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *