L’altro uccello rosso del Michigan

La canzone del tanager scarlatto è stata descritta come quella di un pettirosso con mal di gola. Cioè, c’è una raucedine o “brusio” nella canzone dello scarlet tanager, ma per il resto è in qualche modo simile (in cadenza e estensione, almeno) alla canzone del pettirosso americano.

Alcune delle mie esperienze più memorabili con i tanagers scarlatti furono durante il campo estivo con i Boy Scouts of Troop 335. Ogni anno andavamo a Camp Rotary vicino Harrison, dove ci accampavamo tra grandi querce rosse e bianche, bigtooth pioppo tremulo e aceri rossi maturi. Questo è proprio il tipo di foresta che preferiscono i tanagers scarlatti, e c’erano sempre diversi maschi che cantavano intorno al campo. Imiterei la canzone di un tanager, e il maschio in quel territorio sarebbe disceso dal chioma degli alberi fino a 15-20 piedi di scout e scouter che guardavano con stupore il bellissimo uccello. Per alcuni, è stata la loro prima vera esposizione ai diversi tipi di vita che sono spesso vicini ma che non si accorgono mai. Era un sbirciare nel mondo della fauna selvatica, anche in luoghi che possono essere correlati molto “addomesticato”.

I tanagers scarlatti sono uccelli delle chiome degli alberi, dove cacciano e si nutrono di insetti, fanno i loro nidi e trascorrono la maggior parte della loro vita. Non frequentano mangiatoie per uccelli. Di conseguenza, potrebbe essere necessario un po ‘di ricerca per trovare un tanager da osservare, anche se sono abbastanza abbondanti. Una volta che la stagione riproduttiva è finita, i maschi di abbronzatura scarlatta fanno una muta e diventano verde oliva come i loro compagni. Sebbene i maschi di molte specie di uccelli assumano un colore molto diverso dopo la stagione riproduttiva, la trasformazione dei maschi scarlatti da rosso brillante a verde oliva è più drammatica della maggior parte. Dopo la stagione riproduttiva, è necessario cercare seriamente per trovarne uno.

A differenza dei cardinali, i tanagers scarlatti sono uccelli migratori. Lasciano i loro terreni di nidificazione a fine estate e si dirigono verso il Sud America occidentale, dove svernano. Di solito tornano in Michigan a metà maggio.

Diversi anni fa ho visitato la Tobico Marsh nella Bay City State Recreation Area, dove ho percorso il sentiero ad anello che attraversa i boschi a ovest della palude. A un certo punto sono salito su una torre di osservazione adiacente al sentiero e, mentre mi trovavo sulla piattaforma, un maschio di tanager scarlatto si è acceso su un arto a meno di 10 piedi da me. Che rara sorpresa! Per quanto ne so, è il più vicino a un tanager scarlatto che sia mai stato. Il bosco lungo quel sentiero è ancora un buon posto per ascoltare e vedere i tanagers scarlatti, insieme a molte altre specie di uccelli. In effetti, quasi tutte le foreste con alberi decidui alti più di 35 piedi probabilmente ospiteranno tanagers scarlatti durante il loro periodo di nidificazione.

È stata la mia esperienza che i tanagers scarlatti cantano più tardi al mattino rispetto a molte altre specie di uccelli, quindi non devi alzarti particolarmente presto per ascoltare o vedere loro. Quindi fai una piacevole passeggiata mattutina lungo un sentiero nel bosco a fine maggio o giugno. Potresti sentire e vedere molte specie di uccelli interessanti … forse anche l’altro uccello rosso del Michigan.

Ulteriori informazioni sullo scarlet tanager.

Come puoi aiutare la fauna selvatica nel Michigan?

Ci sono molti semplici modi per aiutare a preservare la fauna selvatica del Michigan e i suoi habitat:

  • Acquista una targa per habitat della fauna selvatica.
  • Acquista una toppa per la fauna selvatica di Living Resources.
  • Fai semplicemente una donazione deducibile dalle tasse.
  • Ulteriori informazioni sulla creazione habitat della fauna selvatica nella tua proprietà.

Con maggiori finanziamenti al Nongame Wildlife Fund , possiamo aumentare i nostri sforzi per conservare e gestire la fauna selvatica del Michigan. Unisciti a noi per proteggere le cose naturali, selvagge e meravigliose che fanno di MiNature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *