La TSA dice che puoi volare con un conducente scaduto ' s License

In un annuncio trascurato da molti nel tumulto del coronavirus, la TSA ha affermato che per per un periodo di tempo limitato i passeggeri possono utilizzare le patenti di guida scadute per superare i controlli di sicurezza in aeroporto. Le licenze possono scadere fino a un anno intero e rimanere idonee. L’agenzia ha reso pubblica la modifica temporanea della politica in un singolo tweet.

Non molti di noi stanno viaggiando in questo momento, ma l’indennità verrà estesa per due mesi “dopo l’emergenza nazionale COVID-19”.

TSA consentirà quelli con patente di guida scaduta a partire dal 1 marzo e che non sono in grado di rinnovare la patente, di usarla come ID accettabile ai checkpoint per 1 anno dopo la data di scadenza, più 60 giorni dopo l’emergenza nazionale # COVID19: https://t.co/wn6dItY9zB pic.twitter.com/4MP04hQhma

advertisement

– TSA (@TSA) 17 marzo 2020

La TSA d Non stabilisco come conosceremo la data esatta in cui l’emergenza nazionale sarà considerata ufficialmente terminata e inizierà il conto alla rovescia, ma ci aspettiamo che una volta deciso, ulteriori informazioni appariranno sulla pagina web ufficiale dell’agenzia sul coronavirus .
Aggiornamento, gennaio 2021: il governo degli Stati Uniti ha aggiornato la sua guida per essere più chiara e flessibile: non importa quando scade una patente, “TSA accetterà patenti di guida scadute o documenti di identità rilasciati dallo stato un anno dopo la scadenza”. La maggior parte degli stati sta effettuando i rinnovi per posta o con un contatto personale limitato.

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *