Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii Guida all’acquisto e alla cura


Requisiti leggeri Elevato
Fabbisogno idrico Basso
Facilità di cura Facile
Dimensioni Piccolo
Tossicità Non- tossico
Zona 10a
Resistenza alla temperatura Non gelo resistente
Velocità di crescita Lenta
Coltivazione indoor Adatto

Prendersi cura del Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii

Condizioni ideali

Le condizioni ideali per il cactus Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii sono piena luce, annaffiature poco frequenti e temperature calde. Classificato nella zona di resistenza al freddo 10a, questo cactus deve essere tenuto lontano da temperature inferiori a 30 gradi Fahrenheit (-1,1 gradi Celsius).

Irrigazione

Il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii richiede pochissima acqua . Per evitare ristagni d’acqua e marciume radicale, dovresti innaffiare questo cactus solo quando il suo terreno è asciutto al tatto. Questo cactus è resistente alla siccità come molti altri ed è difficile sott’acqua ma facile da innaffiare troppo.

In inverno, il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii potrebbe non essere annaffiato affatto, anche se potresti voler appannare il tuo cactus di tanto in tanto . Una volta nel loro stato di dormienza invernale, i cactus richiedono poca o nessuna acqua.

In primavera, riprendi ad annaffiare, ma riporta gradualmente l’approvvigionamento idrico al livello normale.

Dove piantare

Il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii dovrebbe essere piantato in una miscela di cactus ben drenante in modo che l’acqua non abbia possibilità di accumularsi intorno alle radici. Per un maggiore drenaggio, puoi combinare la miscela di cactus con sabbia grossa, perlite o pomice.

Se tieni il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii all’interno, assicurati di piantarlo in una pentola con fori di drenaggio. Questo per favorire ulteriormente il drenaggio dell’acqua dal terreno.

Poiché il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii ama il pieno sole, crescerà meglio all’aperto. Tuttavia, se hai un punto interno che riceve luce solare tutto il giorno, puoi posizionare anche il tuo cactus all’interno.

Nelle giornate molto calde, il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii dovrebbe essere dotato di luce filtrata, principalmente per evitare scottature.

Se tieni il tuo Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii all’aperto, potresti doverlo portare dentro in inverno se le temperature si abbassano molto. Ricorda che questo cactus non è resistente al gelo.

Informazioni generali per la cura

Durante la stagione di crescita (primavera ed estate), concima il tuo Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichi con una miscela di fertilizzanti per cactus. A parte la fecondazione, potrebbe essere necessario rinvasare il tuo cactus prima o poi.

Crescendo fino a circa 3 pollici di altezza, il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii non ha bisogno di quei grandi vasi. Inoltre, è un coltivatore abbastanza lento, quindi è improbabile che diventi troppo grande per il suo vaso.

Detto questo, potresti voler rinvasare il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii ogni primavera, indipendentemente dal fatto che sia cresciuto dal suo vaso . Questo perché il rinvaso ti consente di esaminare le radici e controllarne le condizioni.

Puoi rinvasare il Gymnocalycium Mihanovichii Friedrichii una volta ogni 2-3 anni, ma sarebbe davvero utile rinvasarlo ogni primavera per prenderne un guarda la sua struttura radicale.

Si ritiene inoltre che il rinvaso frequente incoraggia la crescita poiché i nutrienti nel nuovo terreno forniscono una spinta alla pianta dopo il periodo di dormienza invernale.

Tuttavia, dopo il rinvaso il cactus, tienilo lontano dalla luce diretta e non innaffiarlo per circa una settimana per consentire alla pianta di riprendersi dallo stress.

Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *