Guardian Dogs – A Farmer’s Best Friend (Italiano)

I cani hanno molti lavori nella società odierna: cani guida, cani poliziotto, cani da terapia, cani investigativi, cani da slitta, cani da caccia e da inseguimento, cani da pastore e la lista potrebbe continuare! Per la maggior parte di noi, quando pensiamo ai cani da lavoro nella fattoria, i nostri primi pensieri sono di cani da pastore come i Border Collie, che passano da un basso accovacciato a una corsa completa mentre muovono le pecore attraverso un campo.

Hai detto “LGD”?

Sapevi che esistono altri tipi di cani da fattoria da lavoro? Stiamo parlando di cani da guardia del bestiame, o LGD, in breve! Cosa sono i cani da guardianìa, chiedi? Il loro titolo cede il loro lavoro; sono responsabili della protezione degli animali da fattoria. Di solito, i cani da guardianìa proteggono gli animali come le pecore che sono prede più facili a causa delle loro dimensioni più piccole, ma puoi trovarli proteggendo tutti i tipi di animali da fattoria.

Dove vedrei i cani da guardianìa?

Con le pecore che vengono pascolate estensivamente, il che significa che le pecore hanno accesso a vaste aree di pascolo, i nostri partner di High Country Lamb non sono estranei alle sfide che Madre Natura porta con i predatori come i leoni di montagna, coyote e orsi (oh mio!). Un modo per affrontare questo tipo di predatori è usare i cani da guardianìa. Anche se i cani non lo sono L’unica specie che può fungere da animale custode, High Country Lamb ha scoperto che i cani sono adatti al lavoro. Usano una varietà di razze, inclusi i pastori anatolici, i grandi Pirenei e i cani Akbash, che sono tutte ben note razze di cani da guardianìa.

Cosa hanno a che fare i cani da guardianìa con GAP?

L’uso di cani da guardiania ben addestrati si adatta bene agli standard di GAP per le pecore, scoraggiando i predatori dalla caccia e uccidendo le pecore, in particolare gli agnelli vulnerabili. Questi cani sono allevati per una serie di caratteristiche che li aiutano nel loro lavoro:

  • Capacità di vivere in armonia con il gregge che stanno proteggendo;
  • Attributi fisici che consentono ai cani da guardianìa di avere successo nel clima e nell’ambiente in cui vivono (taglia grande per spaventare i predatori e sottopelo spesso per inverni freddi, ad esempio);
  • Gentile con le persone; e
  • Soprattutto, capacità di rilevare e scoraggiare i predatori.

Come puoi vedere, questi non sono il tipo di cane che guarda Netflix sul divano con i loro proprietari! Sono più felici di vivere fuori e di tenere al sicuro il loro gregge.

Anatolian Shepherd Lulu fa una pausa accoccolandosi nel fieno con gli altri animali all’High Country Lamb Ranch

La socializzazione è fondamentale

Sebbene la protezione del bestiame sia generalmente naturale per le razze di cani da guardianìa, anche la personalità individuale e le prime esperienze di vita giocano un ruolo nel successo di un cane da guardianìa. All’High Country Lamb Ranch, i cani vengono allevati e allevati in fattoria, convivendo con le pecore sin dal primo giorno. Questo aiuta i cuccioli a legarsi alle pecore che devono proteggere. Le razze canine utilizzate da High Country Lamb sono note per la loro natura indipendente e volitiva, che le rende adatte a questo tipo di lavoro. Sebbene l’indipendenza sia una caratteristica molto importante, è anche importante che i cani siano ben socializzati con gli allevatori e gli altri esseri umani per consentire la facilità di manipolazione e le cure di routine. Sebbene i cani da guardianìa possano essere gentili e amichevoli, sono anche molto leali e protettivi e, se individuati con le pecore, i passanti dovrebbero dare spazio ai cani ed evitare di disturbare loro o il loro gregge.

Cuccioli all’High Country Lamb Ranch

Un lavoro importante

I buoni cani da guardia valgono il loro peso in oro: si assicurano di mantenere il gregge, in particolare gli agnelli giovani e vulnerabili, al sicuro dai predatori. Sono bravi a tenere un occhio molto vigile sui loro cari, sensibili ai lievi cambiamenti nel comportamento del gregge. Pattugliano regolarmente anche il perimetro del pascolo, soprattutto di notte, quando i predatori sono più attivi. Questo aiuta a scoraggiare i predatori senza dover installare linee di recinzione molto lunghe (non pratiche per greggi che pascolano estesamente) o impostare trappole (trappole per le gambe, trappole, ecc. Sono vietate dagli standard di GAP).

Amber (Anatolian Shepherd / Great Pyrenees / Akbash cross) sorveglia da vicino il suo gregge di agnelli all’High Country Lamb Ranch .

Sapevi che GAP ha requisiti all’interno dei nostri standard specifici per specie anche per i cani da guardia? Pozzi Ranch, uno dei nostri altri G.A.P. I partner certificati per il benessere degli animali utilizzano anche cani da guardia per proteggere i loro agnelli. Leggi qui per saperne di più sul loro funzionamento. G.A.P. certifica inoltre gli ingredienti utilizzati in molte marche di alimenti per animali domestici.Ad agosto siamo andati alla fiera del settore degli animali domestici SuperZoo per incontrare i marchi che danno la priorità al benessere degli animali anche nelle loro attività. Dai un’occhiata alle nostre avventure qui.

Per tenerti aggiornato su altri post come questo, segui #GAPFarmLife sui social media (inclusi Instagram e Facebook)! E la prossima volta che vedrai una foto di una fattoria con una pecora “dall’aspetto buffo”, probabilmente è un cane guardiano del bestiame! Ora lo sai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *