Feverfew (Italiano)

Feverfew è anche un’erba conosciuto come Altamisa, Bottoni di Bachelor, Chrysanthème Matricaire, Chrysanthemum Parthenium, Chrysanthemum praealtum, Featerfoiul, Featherfew, Featherfoil, Flirtwort Midsummer Daisy, Grande Camomille, Leucanthemum Parthenium, Matricaria, Partacetium Parthenium, Santa Maria Tanhenium Parthenium. / p>

Feverfew è stato utilizzato nella medicina alternativa come possibile aiuto efficace nella prevenzione dell’emicrania o nella riduzione dei sintomi del mal di testa che si verificano.

Feverfew è stato anche usato per trattare l’artrite reumatoide. Tuttavia , la ricerca ha dimostrato che il Partenio potrebbe non essere efficace nel trattamento di questa condizione.

Altri usi non dimostrati con la ricerca hanno incluso prurito cutaneo, asma, allergie, problemi mestruali, psoriasi, febbre, nausea, vomito e altri Feverfew potrebbe essere stato combinato con altri er piante o estratti in una preparazione specifica per trattare queste condizioni.

Non è sicuro se Partenio sia efficace nel trattamento di qualsiasi condizione medica. L’uso medicinale di questo prodotto non è stato approvato dalla FDA. Feverfew non deve essere usato al posto dei farmaci prescritti dal medico.

Feverfew è spesso venduto come integratore a base di erbe. Non esistono standard di produzione regolamentati per molti composti a base di erbe e alcuni integratori commercializzati sono stati trovati contaminati da metalli tossici o altri farmaci. Gli integratori a base di erbe / salute devono essere acquistati da una fonte affidabile per ridurre al minimo il rischio di contaminazione.

Feverfew può essere utilizzato anche per scopi non elencati in questa guida del prodotto.

Seguire tutte le indicazioni su l’etichetta e la confezione del prodotto. Informa ciascuno dei tuoi operatori sanitari di tutte le tue condizioni mediche, allergie e tutti i medicinali che usi.

Non dovresti usare questo prodotto se sei allergico al Partenio o se hai:

  • formazione di lividi o sanguinamento facili (sangue dal naso, gengive sanguinanti);
  • allergie a camomilla, ambrosia, achillea o altre piante della famiglia delle Asteraceae; o
  • se hai mai avuto un’eruzione cutanea dopo aver toccato una pianta del Partenio.

Non è noto se il Partenio possa danneggiare un nascituro. Tuttavia, c’è stata qualche preoccupazione che il Partenio potesse stimolare le contrazioni uterine o causare aborto spontaneo. Non utilizzare questo prodotto in caso di gravidanza.

Non è noto se il Partenio passi nel latte materno o se potrebbe danneggiare un bambino che allatta. Non utilizzare questo prodotto senza il consiglio del medico se stai allattando un bambino.

Non dare alcun integratore a base di erbe / salute a un bambino senza il consiglio del medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *