Dispensa 101: yogurt bianco vs yogurt greco

Che tu ci creda o no, tutto lo yogurt è uguale. Che si tratti di stile greco, balcanico, senza grassi, cocco o qualsiasi altra denominazione, la vita dello yogurt inizia allo stesso modo. Lo yogurt viene creato quando le colture batteriche attive vengono aggiunte ai latticini pastorizzati (o alternative ai latticini). Il tipo di liquido determina la percentuale di grassi e le proteine (es. Latte vaccino, latte di mandorle). La miscela viene quindi lasciata in una zona calda per incubare e fermentare, in modo che i batteri possano crescere e moltiplicarsi, addensandoli e inacidendoli in quello che conosciamo come “yogurt”. Non appena lo yogurt sarà refrigerato, il processo di fermentazione si interromperà.

Pubblicità

La differenza principale tra lo yogurt normale e quello greco è il gusto e la consistenza:

Yogurt normale
Anche se il processo inizia allo stesso modo per entrambi, il viaggio dello yogurt normale di solito termina quando il processo di fermentazione si ferma. Quando apri una vaschetta di yogurt bianco, è spesso leggero, cremoso e liquido con siero di latte liquido. Il siero di latte è acido, il che conferisce allo yogurt il suo caratteristico sapore (le varietà di yogurt senza grassi includono l’aggiunta di stabilizzanti commerciali per conferirgli la consistenza cremosa che non possono ottenere dai grassi).

Noi lo adoro in: dessert e condimenti per insalata.

Provalo in:
Yogurt fatto in casa
Yogurt alla vaniglia e fragole
Insalata di patate al limone e aneto

Alla greca yogurt
Questo stile è ottenuto filtrando più volte lo yogurt bianco per rimuovere il siero di latte. Il risultato è uno yogurt più denso e cremoso con meno sapore. Maggiore è la percentuale di grasso originale del caseificio, più lu Lo yogurt sarà incredibilmente cremoso. Poiché lo yogurt greco è essenzialmente una versione molto concentrata dello yogurt bianco, contiene anche una quantità maggiore di nutrienti per porzione. Indipendentemente dallo yogurt che preferisci, entrambi sono ricchi di nutrienti essenziali come proteine, calcio e potassio, oltre che di batteri probiotici (“batteri buoni”) essenziali per un sano sistema digestivo.

Pubblicità

Ci piace in: intingoli e salse dense.

Provalo in:
Yogurt salato con pastinaca
Piatto di barbabietola mediterranea
Uova facili benedetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *