Darth (Italiano)

Guida io, Obi-Wan Kenobi. Sei la mia unica speranza.

Questo articolo o sezione necessita di riferimenti in base alle linee guida per l’approvvigionamento di Wookieepedia.

Questo articolo necessita di citazioni appropriate. Aiutaci a migliorare questo articolo facendo riferimento a materiale di risorse valido. Rimuovi questo avviso al termine.

“Il titolo di Darth era più di un semplice un simbolo di potere; era una rivendicazione di supremazia. Era usato da quei Signori Oscuri che hanno cercato di imporre la loro volontà sugli altri Maestri. Era una sfida – un avvertimento a inchinarsi o essere distrutti. ” ―Sith Blademaster, Kas “im

Darth era un titolo dato a certi Sith Lords che precedeva il loro nome Sith scelto o, in alcuni casi, il loro nome di nascita.

Panoramica

“Per quanto letale devi essere per diventare un signore, un Darth è l’incarnazione della morte. Non dimenticarlo. ―Darth Baras al suo apprendista burbero

Sei famosi Signori dei Sith che portano il Darth titolo, da sinistra a destra: Darth Andeddu, Darth Revan, Darth Malak, Darth Malgus, Darth Ruin, Darth Bane.

Molti Sith I Lord hanno scelto di aggiungere “Darth” al loro nome, tanto che la parola è considerata sinonimo del lato oscuro della Forza in alcuni ambienti. È stato anche preso per significare rinunciare alla propria vecchia vita. Tali esempi sono Anakin Skywalker che diventa Darth Vader, o Jacen Solo che diventa Darth Caedus. Ma le origini della parola sono incerte. Si pensa spesso che “Darth” sia semplicemente un contrazione del titolo “Oscuro Signore dei Sith”, ma ci sono teorie che suggeriscono un’interpretazione più profonda.

Origini

Alcuni storici suggeriscono che “Darth” sia in realtà una corruzione del Parola rakata Daritha, che significa “imperatore”. Altri notano un’altra connessione Rakatan: le parole per “trionfo” o “conquista” in Rakatan sono darr, e la parola per “morte” è tah, portando alla teoria che “Darth” è derivato da darr tah e quindi significa “trionfo sulla morte” o “immortale”. Data l’ossessione dei Sith di scoprire i mezzi per raggiungere l’immortalità, questa idea non è del tutto priva di merito, almeno in superficie. Ma altri sottolineano che il vero significato of darr tah è “conquista attraverso la morte”, che significa la conquista dei propri nemici.

n definitiva, il difetto in tali teorie che coinvolgono un’origine Rakatan è che, anche se sono accurate, non possono scaturire specificamente dalla riscoperta di Revan o Malak del Rakata e della Star Forge. Cinque anni prima della loro comparsa come Sith Lords (3964 BBY), il titolo “Darth” era già ben noto ai Jedi in relazione ai Sith, motivo per cui Padawan Zayne Carrick poteva chiamare Jarael “Darth Sunshine”. Inoltre, Haazen ha affermato che se avesse preso un nome come il Sith di un tempo, sarebbe “Darth Hayze”, quasi asserendo che il titolo Darth era in giro prima della scoperta di Revan e Malak. C’è ancora la possibilità che una delle teorie Rakatan potrebbe essere corretta, dal momento che l’antico mondo natale dei Sith di Korriban era stato un tempo occupato dai Rakata (circa 28.000 BBY), che è un modo in cui il termine Daritha o darr tah potrebbe essere entrato nell’antica lingua Sith. Darth Andeddu visse durante il periodo del vecchio Impero Sith (dal 6900 BBY al 5000 BBY), abbastanza presto perché il suo holocron entrasse in possesso del Jedi caduto Freedon Nadd. Era noto per gli esperimenti sulla vita eterna, un possibile collegamento con il Rakatan termine.

Ma anche se la connessione Rakatan dimostra di avere una certa validità, numerose altre culture fanno affermazioni simili sull’etimologia del titolo, quindi per il momento non c’è una risposta definitiva su cosa sia il termine ” Darth “significa veramente.

Utilizzo

Antichi Sith

Tra i Signori dei Sith che detenevano il titolo di Darth molto prima dell’epoca della conquista della galassia da parte di Darth Sidious c’era Darth Andeddu, un accaparratore della tradizione Sith. Naga Sadow, l’ultimo degli originali Signori Oscuri dei Sith che governavano il vecchio Impero Sith, deteneva il titolo di Darth dopo essere salito al trono dei Sith appena prima di intraprendere la Grande Guerra Iperspaziale.

Revan e le antiche guerre Sith

Darth Revan, il primo a portare il mantello di Darth dai tempi degli antichi Signori dei Sith

Come parte delle Vecchie Guerre Sith, i Jedi Revan e Malak tradirono la Repubblica dopo aver combattuto nelle Guerre Mandaloriane contro la volontà dell’Ordine Jedi, ei due scesero nel lato oscuro, si chiamarono Sith Lords e presero il mantello di Darth. Dopo la caduta di Darth Revan e Malak, i più forti resti del loro impero si riunirono per formare l’inafferrabile Sith Triumvirate, e ciascuno dei triumviri assunse un titolo Sith contenente il prefisso Darth. Il Signore del Tradimento si definì Darth Traya, mentre i suoi apprendisti, consumati dall’oscurità, presero i nomi di Darth Nihilus e Darth Sion. Traya fu scacciata dai suoi allievi e divenne Kreia, l’insegnante dell’Esilio Jedi che guidò il vero Jedi nonostante la purga Jedi di Sion e Nihilus, che portò il leader dell’Ordine Jedi, Atris, a tradirsi nella sua brama di potere e l’ha resa la nuova Darth Traya. Tuttavia, il Triumvirato Sith fu eliminato dall’Esilio Jedi, liberando la galassia dai Sith.

Impero ricostituito di Vitiate “

Con il titolo di Darth, Malgus ha servito l’imperatore Sith, Darth Vitiate

Tuttavia, i Veri Sith discendenti dagli sforzi di Lord Vitiate, che salì al potere durante il periodo di Naga Sadow, continuarono a crescere al di fuori dei confini della Repubblica. Vitiate prese il manto di Darth e dell’Imperatore Sith e permise ai Signori Sith di alto rango del suo Impero riformato di assumere il titolo di Darth. Tra i numerosi ricostituiti dell’Impero di Darth di Vitiate c’erano membri del Consiglio Oscuro, come Vengean e Vowrawn, così come gli esecutori della volontà dell’Imperatore sul campo di battaglia come Darth Malgus.

The New Sith Wars and the Brotherhood of Darkness

“Qualcuno qui una volta mi disse che il titolo di Darth non era più usato perché promuoveva la rivalità tra i Sith. Diedeva ai Jedi un facile bersaglio. Era più facile abbandonarlo l’usanza. Che tutti i Maestri Sith usino lo stesso titolo di Signore Oscuro. Ma io so la verità, Qordis. So perché nessuno di voi rivendica quel nome per se stesso. Paura. Tu “sei un codardo. Nessuno della Confraternita è degno del titolo di Darth. Meno di tutti voi. “―Darth Bane

Successivamente Sith Lords of the Jedi Civil War era anche usato il titolo Darth, così come il fondatore Sith Lord of the Light and Darkness War, Darth Ruin, sebbene ci fossero pochi Sith più tardi portarono il titolo fino all’ascesa di Darth Rivan e Darth Bane. Durante il Periodo Draggulch, Lord Kaan scoraggiò l’uso del termine all’interno della Confraternita delle Tenebre, sostenendo che promuoveva la rivalità tra i Sith. Con i Sith di tarda sofferenza da continue lotte intestine, Darth Bane credeva che il concetto di più Signori dei Sith diluisse il potere dei Sith e pensava che la ragione per proibire l’uso del titolo di Darth fosse semplicemente il risultato della loro paura dell’usurpazione. Bane così fece rivivere l’uso del titolo per stesso durante gli ultimi giorni della Confraternita.

La regola dei due

Darth Sidious, che ha conquistato la galassia diventando un cancelliere debitamente eletto e promulgando con successo e Grand Plan of the Sith Lords.

Darth Bane, l’unico sopravvissuto dell’Ordine Sith dopo la settima battaglia di Ruusan, fu in gran parte in grado di rimodellare il Sith a sua immagine, istituendo riforme come il Sith del suo lignaggio ha adottato il titolo di Darth come ha fatto, generalmente accoppiandolo con un nuovo nome Sith (ad es. Sidious, Tyranus, Vader), che fu scelto per l’apprendista dal maestro al momento in cui l’apprendista giurò fedeltà ai Sith. Non tutti gli usi del termine “Darth” durante questo periodo, tuttavia, precedevano un nome Sith, poiché il nome di Darth Maul aveva il titolo “Darth” che precede il suo nome di nascita.

The One Sith

Al tempo dell’Uno Sith, il titolo “Darth” era riservato solo a coloro che dimostravano il loro potere e la loro incondizionata lealtà a Darth Krayt. Altri, come Vul Isen, non avevano diritto al titolo di Darth nonostante la loro esperienza nel lato oscuro della Forza e non erano “considerati” veri “Sith da alcuni dei Darth.

Dietro le quinte

Il titolo” Darth “è apparso per la prima volta nel film di George Lucas “1977, Star Wars: Episodio IV Una nuova speranza, come parte del nome Darth Vader. Lucas intendeva che il nome” Darth Vader “suggerisse” padre oscuro “.

Si pensa spesso che Darth per essere una combinazione di lettere dal titolo Dark Lord of the Sith, una teoria a cui si allude in Jedi vs. Sith: The Essential Guide to the Force. Darth potrebbe anche essere una combinazione di oscurità e morte.L’autore e sceneggiatore principale di Star Wars: Knights of the Old Republic Drew Karpyshyn ha accennato a una firma di libri a Huntington Beach, in California, che gli piace pensare che il titolo di Darth fosse in circolazione prima dell’Impero Infinito.

Prima dell’uscita di The Phantom Menace, l’unico Signore dei Sith conosciuto a portare il titolo di Darth era Darth Vader. Quando Darth Sidious e Darth Maul sono stati rivelati in The Phantom Menace, il titolo ha assunto la sua netta associazione con i Sith, ed è apparso in tutte le epoche della saga di Star Wars. Come risultato della popolarità di Star Wars, il termine “Darth” è entrato nel lessico popolare come termine per il male. La maggior parte dei riferimenti sono ancora associati all’universo di Star Wars.

In Una nuova speranza, Obi-Wan Kenobi si rivolge a Darth Vader semplicemente come Darth, che è l’unico caso nei film in cui la parola è usata isolata. È possibile che a questo punto nello sviluppo della saga “Darth” fosse inteso come il nome del personaggio, non un titolo; nell’universo, forse Obi-Wan stava deliberatamente enfatizzando il titolo come un modo per schernire Vader e guidando verso casa quello che era diventato.

Aspetti

Trovo la tua mancanza di fonti inquietante.

Questo articolo deve essere fornito con più fonti e / o apparenze per conformarsi a uno standard più elevato della qualità dell’articolo.

  • Star Wars: Knights of the Old Repubblica
  • Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords
  • The Old Republic: Ingannato
  • Star Wars: The Old Republ ic, Threat of Peace
  • Star Wars: The Old Republic
  • The Old Republic: Annihilation
  • Star Wars: The Old Republic: Rise of the Hutt Cartel
  • Star Wars: The Old Republic: Galactic Starfighter
  • Star Wars: The Old Republic: Shadow of Revan
  • Darth Bane: Path of Destruction
  • “End Game”
  • Star Wars: The Clone Wars film
  • Star Wars: The Clone Wars – “Ambush” ( Appare come ologramma)
  • Star Wars: The Clone Wars – “Rising Malevolence”
  • Romanzo Shadows of the Empire
  • Audiolibro di Shadows of the Empire (Bantam Doubleday Dell Audio Publishing)
  • Audiolibro di Shadows of the Empire (Talking Book Publishers Inc.)
  • Star Wars: Episodio VI Return of the Jedi
  • Romanzo di Star Wars Episodio VI: Il ritorno dello Jedi
  • Romanzo di Star Wars Episodio VI: Il ritorno dello Jedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *