coulomb (Italiano)

Il coulomb (simbolizzato C) è l’unità standard di carica elettrica nel Sistema internazionale di unità (SI). È una quantità adimensionale, che condivide questo aspetto con la talpa. Una quantità di 1 C è pari a circa 6,24 x 1018, o 6,24 quintilioni.

In termini di unità di base SI, il coulomb è l’equivalente di un ampere-secondo. Al contrario, una corrente elettrica di A rappresenta 1 C dei portatori di carica elettrica dell’unità che scorre oltre un punto specifico in 1 s. La carica elettrica unitaria è la quantità di carica contenuta in un singolo elettrone. Pertanto, 6,24 x 1018 elettroni hanno 1 C di carica. Questo vale anche per i positroni 6,24 x 1018 o protoni 6,24 x 1018, sebbene questi due tipi di particelle trasportino una carica di polarità opposta a quella dell’elettrone.

La forza con cui due corpi caricati elettricamente attraggono o respingono l’una dall’altra dipende dal prodotto delle cariche (in coulomb) in entrambi gli oggetti, e anche dalla distanza tra gli oggetti. Se le polarità sono le stesse (negativa / negativa o positiva / positiva), la cosiddetta forza coulombiana è repulsiva; se le polarità sono opposte (negativa / positiva o positiva / negativa), la forza è attrattiva. Per due corpi carichi qualsiasi, la forza coulombiana diminuisce in proporzione al quadrato della distanza tra i loro centri di carica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *