Costo per costruire un portico – Guida dettagliata ai costi

Leggi questa guida per migliorare la casa per tutto ciò che devi sapere sui costi per costruire un portico. Dall’aumento del valore di rivendita della proprietà e dall’aggiunta di un innegabile fascino del marciapiede alla semplice creazione del luogo perfetto per rilassarsi, distendersi e trascorrere quelle lunghe e calde giornate estive, non si può negare che un nuovo portico possa essere un’aggiunta attraente e pratica in qualsiasi casa.

Eppure, sebbene i vantaggi possano sembrare illimitati, lo è anche il numero di opzioni che hai a disposizione. Certo, questo può darti molta libertà di creare qualcosa che si adatti perfettamente al tuo spazio, ai tuoi gusti e al tuo stile di vita, ma rappresenta anche una seria sfida quando si tratta di stabilire un budget per il tuo progetto.

Parla con un numero qualsiasi di appaltatori e chiedi loro quanto costa costruire un portico, e probabilmente risponderanno a questa domanda con uno di loro:

“Esattamente che tipo di portico vuoi ? “


Un portico anteriore può essere una bella aggiunta a qualsiasi proprietà, fornendo un luogo ideale per il relax e migliorando il valore a lungo termine del tuo home. Qui ti mostriamo come stimare il costo per costruire un portico.

Dopo tutto, c’è una differenza significativa di costo tra un semplice portico frontale con ringhiere e un avvolgente completo con un tetto del portico anteriore , muri e tutti gli extra compreso il costo del lavoro.

Se tutto ciò è sufficiente per farti girare la testa, non preoccuparti, siamo qui per aiutarti a capire come stimare il costo per costruire un portico.

Oggi non solo esploriamo le opzioni più comuni per la costruzione di un portico per aiutarti a determinare quello più adatto a te, ma analizziamo anche i costi coinvolti in modo che tu può iniziare a impostare il budget e fare un passo avanti verso il portico dei tuoi sogni.

Dove trovare professionisti

Se hai bisogno di aiuto professionale per l’installazione del portico, utilizza questa risorsa per aiutarti a trovare i professionisti più qualificati vicino al tuo codice postale:

  • Costruttori di ponti / portici

Qual è il costo di un portico? Una guida ai prezzi di base


La costruzione di una veranda in legno come questa tende ad essere più costosa di un’opzione in mattoni, ma vale la pena il suo straordinario fascino estetico il costo per costruire un portico.

Negli Stati Uniti, il costo medio di un portico standard di 200 piedi quadrati è di circa $ 17.000 che include tutto, dai materiali per terrazze, ringhiere e tetti ai costi di manodopera e anche i mobili di base del portico anteriore.

Tuttavia, per un’opzione essenziale senza ringhiere e il più semplice dei tipi di tetto, potresti finire per pagare un minimo di $ 5.000 – $ 10.000 di costo, o fino a $ 20.000 – $ 30.000 di costo per progetti più complessi che hanno più in comune con un’estensione completa della casa rispetto a un portico anteriore effettivo.

Naturalmente, questi costi dipendono da più fattori, tra cui dimensioni, tipo, materiali e sia che tu decida di costruire qualcosa da zero o di utilizzare un kit prefabbricato.

Di seguito, discuteremo di come ciascuno di questi fattori influenza il costo complessivo di un portico.

Prefabbricato e su misura

Se utilizzi il tipo di kit prefabbricato e autocostruito più comunemente usato per garage e progetti di baite, dovresti essere in grado di pagare molto meno di lo faresti se decidessi di progettare e costruire qualcosa di unico per te e la tua casa.

Come compromesso, potresti sempre acquistare un libro di progetti di portici prefabbricati e lavorare secondo le specifiche fornite. Ciò allevia gran parte della vasta pianificazione e della meticolosa attenzione ai dettagli necessari in un design personalizzato, ma offre ancora molta più libertà e flessibilità per scegliere finiture e opzioni decorative diverse rispetto a quelle che otterresti con un prefabbricato.

una guida approssimativa, i kit per portico autocostruiti possono partire da un costo medio di $ 4.900 per piccole opzioni di 100 piedi quadrati comprendenti solo il piano di calpestio e le ringhiere, fino a $ 10.000 + costo medio per un kit da 320 piedi quadrati. Il costo medio per piede quadrato generalmente diminuisce leggermente all’aumentare delle dimensioni.

In confronto, se decidi di pagare almeno $ 7.000 di costo per costruire lo stesso tipo di portico più piccolo o $ 17.000 + di costo per quello più grande nel tuo mazzo, con questo costo per costruire un portico che include design, materiali e costi di manodopera dell’appaltatore.

Prezzi del portico per materiale


Legno, pietra e materiali compositi sono le opzioni più comuni per la costruzione di un portico. Quale sceglierai dipenderà dal tuo budget.

Se scegli un kit per veranda autocostruito, scoprirai che il 99,9% di essi è costruito utilizzando legno. Se, d’altra parte, decidi di progettare e costruire il tuo portico da zero, avrai una serie di scelte di materiali tra cui scegliere.

Combinate con le dimensioni, sono queste opzioni che influenzeranno il costo complessivo del tuo portico che altro.

Portici in legno ($ 7.50 – $ 30 per piede quadrato)

C’è un motivo per cui il legno è il materiale più popolare per la costruzione di portici:

È facilmente il più versatile ed esteticamente gradevole di tutti.

La cosa migliore della costruzione del tuo portico con legno come il legno per giardini non è solo che possono essere usati per creare qualsiasi cosa, dal decking del tuo portico anteriore agli arredi popolari come le altalene all’aperto. È che puoi acquistarli in un’ampia varietà di finiture per assicurarti che i tuoi progetti finiti completino l’estetica generale del tuo spazio esterno.

Sono anche molto resistenti e, se trattati a pressione con una macchia di legno di buona qualità. , può resistere alle intemperie e rimanere al meglio per gli anni a venire.

Naturalmente, tutti questi vantaggi hanno un costo e, per quanto il legno possa essere una scelta eccellente per il tuo nuovo portico, è anche tra il più costoso.

In media, aspettati di pagare almeno $ 7,50 per piede quadrato per legname di buona qualità. Certo, potresti essere in grado di trovare un affare migliore per gli acquisti all’ingrosso o se acquisti una qualità inferiore di legno, ma poiché stai costruendo quello che essenzialmente sarà il nuovo punto focale dell’esterno della tua casa, quest’ultima opzione non lo è consigliato.

Portici compositi ($ 10 – $ 50 per piede quadrato)

Sebbene il legno possa essere la scelta più popolare, richiedono anche una discreta quantità di manutenzione e una regolare impermeabilità per mantenerli condizioni eccellenti.

Se tutto ciò suona troppo come un duro lavoro, i materiali compositi potrebbero rivelarsi una valida alternativa.

Utilizzare materiali riciclati ecologici come legno e plastica, I portici compositi offrono livelli di durata ancora maggiori rispetto al legno, con il legno che offre un solido supporto strutturale mentre la plastica fornisce una protezione duratura dagli elementi.

La parte migliore è che non richiedono quasi nessuna manutenzione. Una volta installati, continueranno ad avere un bell’aspetto senza quasi nessuno sforzo da parte tua, il che è perfetto se l’unico motivo per cui stai costruendo un portico è innanzitutto di avere un posto dove rilassarti e non fare nulla.

Detto questo, questa opzione non è priva di svantaggi.

Primo, c’è il costo. I portici in composito sono ancora più costosi del legno e costano tra $ 10 e $ 50 per piede quadrato.

Poi c’è la ritenzione di calore. I portici e i ponti compositi sono noti per trattenere il calore, rendendoli incredibilmente caldi durante i mesi estivi. Se vivi in un clima particolarmente caldo, questa potrebbe essere un’opzione da evitare a meno che tu non investa in un buon sistema di raffreddamento esterno come questo ventilatore a parete da 18 “di iLiving.

Portici in mattoni, pietra e cemento ($ 5 – $ 20 per piede quadrato)

Un budget limitato non significa che la costruzione di un portico sia completamente fuori questione.

Un portico in mattoni standard non dovrebbe costarti più di $ 10 il costo medio al massimo per piede quadrato durante l’utilizzo di calcestruzzo di base potrebbe farti risparmiare fino a $ 5 per piede quadrato.

Anche se questo li rende sicuramente l’opzione più economica, mattoni e pietra hanno i loro svantaggi da considerare.

Prima di tutto, ci sono le qualità estetiche. Non importa quanto lavoro fai per metterli in ordine, i portici in mattoni o pietra semplicemente non saranno attraenti come le loro controparti in legno o composito.

Se l’aspetto è importante (e se hai intenzione di farlo aumentare il valore della tua casa, sicuramente lo fanno), quindi faresti meglio ad aggiornare i tuoi materiali aggiungendo una finitura decorativa in pietra, questo può aggiungere un costo medio da $ 5 a $ 15 per piede quadrato ai costi totali.

C’è anche un fattore di peso da considerare. Non dovrebbe sorprendere che i mattoni, le pietre e il cemento siano i materiali più pesanti che potresti usare e questo potrebbe renderli inadatti per i portici rialzati.

Mobili per portici e costi degli accessori


Un portico non è completo senza almeno alcuni mobili. I set da patio e le altalene del portico sono popolari opzioni di aggiunta del portico per aiutarti a ottenere il massimo dal tuo spazio.

C’è di più in tutto questo oltre alla semplice costruzione della struttura stessa.

Se tu ‘ trarrai un po ‘di divertimento dal tuo portico appena finito, quindi avrai bisogno di almeno alcuni accessori.

Come accennato in precedenza, le altalene del portico come questa attraente altalena Cedar Stain di CAF sono popolare aggiunta di veranda, mentre i mobili da giardino, le panchine e le fioriere possono anche contribuire a creare un ambiente amichevole e accogliente.

A seconda di come prevedi di trascorrere il tuo tempo, potresti anche dover prendere in considerazione le opzioni di illuminazione per esterni e forse persino un riscaldatore esterno per assicurarti di poter ancora godere di un po ‘di inattività di qualità anche dopo che l’aria della notte si è raffreddata.

Come guida generale, ti consigliamo di riservare un budget minimo compreso tra $ 100 e $ 200 per l’arredamento della veranda e decorazioni, ma in realtà potresti spendere tanto o poco quanto scegli qui.

Potresti, ad esempio, risparmiare denaro decorando il tuo portico con piante e fiori del tuo giardino, o costruendo i tuoi mobili con il legno avanzato della pavimentazione del portico. Potresti anche andare dall’altra parte e spendere centinaia, se non migliaia, in elementi eleganti come un caminetto all’aperto.

Quali sono le tue opzioni per costruire un portico?


Sebbene la maggior parte dei portici sia abbastanza semplice, quelli con il budget per esso possono costruire pezzi belli ed elaborati come questo.

Abbiamo esplorato le opzioni di materiali di base e i loro costi, ma questa è solo metà della battaglia quando si tratta di decidere esattamente come sarà la tua nuova veranda e quali caratteristiche includerà.

La verità è che c’è un’ampia varietà di stili e design da adatto a quasi ogni casa.

Di seguito, esamineremo alcune delle opzioni di veranda più popolari, con prezzi basati su una tipica casa americana di 2.000 piedi quadrati.

Portico ($ 10.000 – $ 15.000)

Mentre i portici aperti sono uno spettacolo più comune nella parte anteriore delle case degli Stati Uniti, i portici schermati sono popolari come aggiunta alla parte posteriore della casa, fornendo ombra e riparo per quelli lon g giornate estive in cui desideri rilassarti e distenderti in privacy.

Sono anche una scelta popolare nelle aree che attirano i tipici insetti e insetti estivi, fornendo un’adeguata protezione dai parassiti e allo stesso tempo offrendo una vista indisturbata il tuo giardino.

Opzioni del materiale per il patio schermato

Il fattore più importante che determina il costo del tuo portico schermato sarà il costo degli schermi stessi.

Le opzioni in fibra di vetro e alluminio spesso si dimostrano sia le meno costose che le più flessibili, il che significa che possono essere manipolate per adattarsi a qualsiasi progetto di portico.

Tuttavia, se vivi in una zona che è incline a tempeste o altre condizioni meteorologiche avverse, quindi tieni presente che questi tipi di schermi non resistono bene ai venti forti.

D’altro canto, potresti sempre guardare l’acciaio, che è un materiale naturalmente resistente che può resistere a condizioni meteorologiche estreme, ma sembra molto meno attraente rispetto alle altre opzioni.

Se l’aspetto è il tuo miglior prezzo Quindi scoprirai che anche se gli schermi in ottone e rame sono i più costosi, aggiungono una bella finitura al tuo portico che vale il costo.

Portico avvolgente ($ 20.000 – $ 25.000)

Come avrai intuito, “Wraparound” è il nome dato al tipo di veranda che circonda letteralmente la tua casa.

Ciò potrebbe significare che inizia nella parte anteriore della tua proprietà e avvolge il lato, che inizia di lato e si avvolge sul retro, o che gira tutto intorno dal portico anteriore a quello posteriore. In ogni caso, un portico avvolgente può essere un’aggiunta elegante e spettacolare alla tua casa.

Se hai il budget per farlo, potresti persino creare un portico che avvolge tutto intorno alla tua proprietà.

Come puoi immaginare, a più lati della tua proprietà aggiungi un portico, più costoso costerà.

Veranda ($ 20.000 – $ 30.000)

Tuttavia alcuni useranno i termini “avvolgente” e “Verdana” in modo intercambiabile, c’è una differenza sottile ma evidente.

Mentre un avvolgente può coprire tre o più lati della proprietà, un Verdana in genere ne copre solo due e ha molto di più in comune con una veranda, caratterizzata da un tetto pieno e un certo livello di recinzione.

Camera Florida / veranda ($ 30.000 – $ 60.000)


Una veranda è un’opzione eccellente per coloro che desiderano godersi la splendida vista del proprio giardino pur avendo il vantaggio dell’ombra nelle giornate eccessivamente calde.

Facilmente l’opzione più costosa disponibile, costruire un sunr oom (a volte chiamato “Camera Florida”) è simile alla costruzione di un’estensione completa della proprietà che di solito è completamente chiusa da finestre.

Anche se alcune veranda lasciano il lato rivolto verso il giardino completamente aperto per un facile accesso, la maggior parte tende per caratterizzare le porte con finestre integrate.

Questa è una buona opzione se vuoi sfruttare al massimo il bel sole pur mantenendo il fresco nelle giornate particolarmente calde. Grazie al modo in cui lasciano entrare molta luce, i sunrooms possono anche essere una casa perfetta per piante da interno.

Portico per dormire

I portici per dormire potrebbero non essere così comuni come si trovavano nei giorni prima dell’aria condizionata a prezzi accessibili, ma possono ancora dimostrarsi sia utili che belli nei climi più caldi.

Come i solarium, generalmente sono completamente chiusi con pareti, finestre e una porta d’ingresso per l’accesso in giardino. La grande differenza è che quelle finestre di solito sono dotate di uno schermo montato per tenere lontani gli insetti e contengono un letto o un comodo divano su cui riposare.

Ovviamente, questo lo rende un posto meno pratico dove trascorrere il tempo se tutto ciò che vuoi fare è rilassarti durante il giorno, ma in quelle notti afose, avere una veranda per dormire dove scappare fare la differenza tra una notte sudata e agitata e un sonno perfetto e beato.

Domande frequenti sulla costruzione di un portico


Anche un portico semplice come questo richiederà un permesso prima di poter iniziare la costruzione.

Ho bisogno di un permesso per costruire un portico?

Anche se le regole specifiche variano da stato a stato nello stato (e in alcuni casi anche da contea a contea), quasi tutte le aree degli Stati Uniti richiedono di contattare il dipartimento edile locale per ottenere un permesso prima di poter costruire il tuo portico.

Alcune aree sono molto più rigorosi di altri in ciò che ti permetteranno e non ti permetteranno di fare.

A Staten Island, New York, ad esempio, l’associazione Home Improvement Contractors afferma che tutti i piani per un nuovo portico devono essere depositati presso il Dipartimento degli edifici di New York City da un architetto o ingegnere autorizzato. Ciò si aggiungerà al costo della manodopera che devi preventivare.

Inoltre insistono sul fatto che tutti i portici hanno ringhiere che misurano almeno 42 pollici di altezza e che sono costruiti sopportare un minimo di 40 libbre per piede quadrato.

Altrove, il Minnesota Department of Labor and Industry prende in considerazione le considerazioni meteorologiche dello stato stabilendo requisiti specifici per la capacità di un portico anteriore di gestire carichi di neve.

Pur trattando con le autorità locali può essere una seccatura, in realtà funziona a tuo favore perché quando richiedi un permesso, un ispettore governativo ti farà visita per verificare che il lavoro sia in regola. Questo è un ottimo modo per verificare che tu o il tuo appaltatore avete svolto un buon lavoro e che il vostro nuovo portico sia robusto e sicuro.

Qual è la differenza tra un portico, un patio e un piano di calpestio?

Portici, patii e ponti sono costruiti per darti uno spazio designato per rilassarti o intrattenerti all’aperto, ma ognuno è costruito in modo diverso.

Un portico è una struttura attaccata alla tua casa ed è coperto da un tetto. I portici all’aperto sono generalmente circondati da ringhiere mentre le opzioni chiuse sono circondate da schermi a figura intera o pareti con finestre. Un portico è solitamente, anche se non sempre, rialzato di almeno pochi piedi dal suolo ed è accessibile tramite gradini dal livello del suolo.

Si potrebbe dire che un ponte è fondamentalmente un portico senza copertura del tetto . In effetti, la maggior parte dei portici sono fondamentalmente grandi terrazze con strutture costruite attorno.

Sono anche simili ai portici in quanto almeno due dei lati hanno ringhiere. La grande differenza è che di solito non è coperto e non deve essere necessariamente attaccato alla casa. In effetti, potresti costruire un’area di decking proprio all’estremità opposta del tuo giardino, se lo desideri.

Lo stesso vale per i cortili del giardino. Possono essere posizionati ovunque nel tuo giardino, ma sono ancora diversi in quanto di solito non hanno affatto ringhiere e sono tipicamente costruiti in pietra mentre i ponti e i portici sono generalmente strutture in legno.

Quanto tempo Serve per costruire un portico?

Per un imprenditore professionista che lavora a tempo pieno, la costruzione di una veranda standard su una casa media di 2.000 piedi quadrati richiede circa quattro settimane.

Prima di allora , ci sono anche le fasi di pianificazione da considerare. La creazione dei piani iniziali, la scelta e l’approvvigionamento dei materiali e l’ottenimento di questi importantissimi permessi possono richiedere altre 4-6 settimane.

In altre parole, dovresti aspettarti che l’intero processo richieda circa due o tre mesi dal tuo prima discussione con un appaltatore fino al giorno in cui finalmente spazzano via e spediscono.

Questo processo potrebbe richiedere molto più tempo se hai un’orchestra più grande o più complessa, o se lavori da solo e costruisci il tuo portico come progetto per il fine settimana.

Considerazione finale: come ottenere il massimo rapporto qualità-prezzo quando si acquista un portico

Come abbiamo visto in questa guida, $ 15.000 – $ 20.000 ti daranno un portico di qualità premium che non solo sembra la parte, ma che serve anche te e la tua famiglia per gli anni a venire.

Detto questo, un budget inferiore non deve essere un ostacolo alla costruzione di un portico attraente, significa semplicemente che devi essere intelligente con quel budget e pensare a dove puoi risparmiare e dove faresti meglio a spendere il più possibile .

Quando si tratta dei tuoi materiali, ad esempio, non ha senso spendere tutti quei soldi su un portico composito se puoi ottenere la stessa finitura elegante e qualità simile con un’opzione interamente in legno. Puoi gestire il tuo costo medio per costruire un portico di conseguenza. Cerca di gestire anche il tuo costo medio per piede quadrato, che dipende dalle dimensioni o dalla metratura del portico.

Per risparmiare ancora di più, potresti sempre ridurre i costi del materiale costruendo un portico in mattoni o pietra, ma se segui questa strada, pensa a quanto puoi spendere per renderlo il più attraente possibile.

Ricorda, il tuo portico sarà una parte permanente della tua proprietà, quindi l’ultima cosa che vuoi è passare il prossimo decennio a fissare fuori dalla finestra del tuo soggiorno un brutto portico che attira sguardi scioccati dai vicini e diminuisce il valore della tua proprietà. Pertanto, vale la pena spendere almeno un po ‘di più per migliorare l’aspetto di un portico in cemento con pavimenti, pietra, piante o altri elementi decorativi.

Infine, ci sono i costi per assumere un appaltatore professionista da considerare quando si valuta il costo per costruire un portico. Per mantenere tutto entro il tuo budget, considera di iniziare il tuo progetto di portico nei mesi autunnali o invernali. Poiché la maggior parte degli appaltatori tende ad avere meno lavoro in questi periodi, è probabile che offra tariffe più basse.

Certo, potresti risparmiare ancora di più facendo il lavoro da solo, ma questa è un’area in cui la maggior parte dei proprietari di case tende non tagliare gli angoli. Per quanto tu possa essere sicuro delle tue capacità, assumere un professionista garantisce che il lavoro sia all’altezza del codice, che sia costruito per durare e, soprattutto, che la tua nuova oasi di relax fornisca tutto il valore aggiunto della proprietà e frenare l’attrattiva speravi che sarebbe successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *