Cosmopolitan of Las Vegas riapre il suo buffet

Wicked Spoon, il buffet di fascia alta del Cosmopolitan di Las Vegas, ha riaperto venerdì con prenotazioni obbligatorie, posti a sedere ridotti e piatti serviti dal personale.

Il buffet del Cosmopolitan include voci di menu meno comuni come midollo osseo, pasta al nero di seppia e elote, oltre a un incredibile gelato selezione per dessert.

Il buffet, il secondo a riaprire sulla Strip di Las Vegas, chiede ai commensali di stare a due metri di distanza in attesa di essere seduti e nei punti ristoro. Il personale di uno dei sei punti ristoro distribuisce i piatti, mentre le bevande sono ancora servite dai dipendenti. I commensali hanno un limite di due ore per mangiare.

Il buffet riduce i suoi orari dal giovedì alla domenica dalle 8:00 alle 15:00. con brunch solo per $ 36 per gli adulti e $ 20 per i bambini dai 4 ai 10 anni.

I commensali possono anche ordinare pacchetti senza fondo di mimose, champagne, bloody Mary o Bud Light per $ 17.

Per le prenotazioni, vai online.

Il buffet del Wynn ha riaperto il 18 giugno con porzioni illimitate, portando il buffet in tavola. Lì, i commensali possono ordinare da un menu, con i camerieri che portano i piatti al tavolo con la possibilità di riordinare tutte le volte che lo desiderano entro un periodo di due ore.

Gov. Steve Sisolak ha chiuso i casinò il 17 marzo per frenare la diffusione di COVID-19. Il Nevada Gaming Control Board ha emesso linee guida per la riapertura dei resort che includono il mantenimento del 50% della capacità, maschere per il personale, protocolli di pulizia e allontanamento sociale in tutto il casinò. I casinò hanno potuto riaprire in tutto lo stato il 4 giugno.

• Il buffet del Wynn torna il 18 giugno con piatti ordinati e serviti dal personale

• Come Il coronavirus colpisce il cibo e i ristoranti di Las Vegas

• Riapertura del casinò di Las Vegas: tutti gli aggiornamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *