Come tagliare il basilico per un raccolto completo per tutta la stagione

Impara come tagliare il basilico in modo da avere piante piene e rigogliose per raccolto per tutta la stagione. Usa questa tecnica quando hai bisogno del basilico in una ricetta o stai potando la tua pianta per una crescita ottimale.

Invece di tagliare le foglie qua e là, taglia l’intera cima dall’estremità di un ramo / gambo per incoraggiarne l’ulteriore crescita.

La chiave è tagliare o tagliare il basilico in anticipo e mantenerlo per tutta la stagione. Ciò costringerà la pianta a coltivare steli extra: uno stelo tagliato verrà sostituito da due nuovi steli. E, in poche settimane sarai in grado di tagliare quelli indietro e raddoppiare di nuovo i tuoi steli. Vedi dove sta andando ?! Costringendo la pianta a concentrarsi sulla produzione di nuovi steli e foglie, non produrrà fiori o semi così rapidamente. Più rami e meno fiori equivalgono a più basilico per te!

A metà estate, la tua pianta di basilico avrà diversi rami. Guarda come ognuno ha una corona che puoi tagliare.

Entro la fine estate, il tuo basilico dovrebbe essere tanto largo quanto alto con molti rami da cui raccogliere. Sono tre piante, da quelle piantine trapiantate in tarda primavera. Farà un sacco di pesto!

Ulteriori informazioni: come dividere e trapiantare il basilico, come potare il basilico, come essiccare il basilico

come tagliare il basilico

Inizia dalla sommità del gambo e procedi verso il basso fino a trovare un punto in cui crescono due serie di nuove foglie. Appena sopra questo incrocio è dove tagli con le forbici o le cesoie da giardinaggio. Più avanti nella stagione, quando avrai più rami, ripeti questo processo su ogni ramo. Taglia sempre la corona superiore.

Assicurati di lasciare delle foglie grandi verso il fondo della pianta, almeno due serie di foglie. Questi sono i pannelli solari della pianta e sono necessari affinché la pianta converta i raggi del sole nell’energia di cui ha bisogno per continuare a crescere.

Ecco un breve video che ti mostra esattamente come farlo. Seguito da alcune foto.

Lascia due o tre strati di crescita (intersezioni fogliari) e tagliare appena sopra.

Guarda come lo stelo ha un taglio netto proprio sopra due nuovi gruppi di foglie.

Quei piccoli volantini su entrambi i lati del taglio cresceranno in nuovi rami che faranno crescere nuove corone da raccogliere.

Se tu prova a pizzicare il gambo con le dita, rischi di ferire la pianta, come ho fatto io stolto qui. È davvero meglio usare le forbici!

Usare le dita per pizzicare il basilico può rischiare di danneggiare lo stelo, come su questa pianta. È meglio usare forbici o cesoie da giardino.

Quando tagliare il basilico

Idealmente, dovresti iniziare a tagliare il basilico all’inizio della stagione, quando la pianta sta per 6 pollici di altezza o ha almeno 6 foglie. In effetti, le grandi serre poteranno le loro piante di basilico prima di metterle in vendita. Quelle sono le piante che vuoi comprare. Corto e cespuglioso è meglio che alto e sottile.

Il basilico può essere tagliato ogni due o tre settimane per tutta la stagione, se necessario.

Tuttavia, se hai una pianta alta, tagliala semplicemente seguendo i passaggi precedenti.

Cosa non fare

Non limitarti a tirare un foglio di qua e di là. Quando cogli una foglia alla volta da punti casuali, stai semplicemente esaurendo la pianta senza incoraggiare la ricrescita. Alla fine, se raccogli troppe foglie, specialmente quelle grandi e belle, il tuo basilico non sarà in grado di catturare abbastanza luce solare per continuare a crescere e sarà fatto. Oppure crescerà alto, sottile e invierà un fiore e in quel momento interromperà la produzione di foglie.

Quando lo tagli dall’alto come dimostrato sopra, incoraggerai i rami a estendersi dai lati. Ciascuno di quei rami crescerà corone che puoi raccogliere proprio come mostrato sopra. Quindi quei rami cresceranno in più rami e così via. Guarda come va! Entro la fine dell’estate avrai così tanto basilico che avrai abbastanza per fare il tuo pesto proprio come vedi fare tutti gli altri sui social media!

Altri bocconcini di basilico

  • Il basilico è molto sensibile al freddo e al gelo, a qualsiasi accenno di gelo assicurati di coprire le tue piante di basilico o preparati alla fine della stagione del basilico.
  • Le foglie di basilico sono piuttosto sensibili e ammaccare abbastanza facilmente, usa una mano delicata durante la manipolazione.
  • Il basilico preferisce essere annaffiato dal fondo, quelle foglie sensibili preferiscono non essere versate acqua su di esse.
  • Taglia i fiori per incoraggiare una crescita continua.

Come conservare, conservare e utilizzare Basil

È stato facile, giusto.Ora che hai delle deliziose cime di basilico, ecco alcune opzioni su cosa farne.

Come conservare il basilico fresco

Sei modi per conservare il basilico

Come essiccare il basilico nel microonde

Come essiccare il basilico nel disidratatore

Come essiccare il basilico all’aria – Hang Dry

Pesto al basilico

Bruschetta

Insalata di pane con basilico e verdure – Panzanella

Insalata di basilico e fagioli

Insalata di fagiolini, basilico, pomodoro e feta

Mentre scrivo questo, è all’inizio della stagione. Ho appena piantato il mio basilico e li ho tagliati. Penso che prenderò quei ritagli per la pizza di stasera! Yum!

Qual è il tuo modo preferito per gustare il basilico fresco?

Getty Stewart è una relatrice e scrittrice coinvolgente che fornisce gustose ricette, consigli per risparmiare tempo e utili idee di cucina per cucinare in casa facile e divertente. È un’economista domestica professionista, autrice del best seller Prairie Fruit Cookbook di Manitoba, fondatrice di Fruit Share, mamma e giardiniera vegetariana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *