Come solo mezzo cucchiaio di olio d’oliva al giorno può migliorare la salute del cuore

I benefici per la salute dell’olio d’oliva sono ben compresi, secondo il dott. Benjamin Hirsh, direttore della cardiologia preventiva presso il Sandra Atlas Bass Heart Hospital di Northwell Health a Manhasset, New York.

“L’olio d’oliva è un modo semplice per sostituire gli acidi grassi malsani, saturi e trans dei grassi animali con una fonte di acidi grassi omega-3 che riducono l’infiammazione e migliorano il colesterolo “, ha detto Hirsh a Healthline.” È stato anche associato a una migliore funzione vascolare, salute del cuore e sopravvivenza “.

Grassi di origine animale come poiché la margarina, il burro, il grasso del latte e la maionese sono meno salutari dell’olio d’oliva quando si tratta di sostenere la salute del cuore.

Un dettaglio intrigante scoperto nel nuovo studio mostra che l’olio d’oliva non è l’unico olio che contiene questi vantaggi.

Guasch-Ferre ha affermato che i ricercatori hanno visto anche gli associati positivi con altri oli vegetali, come l’olio di mais o di cartamo, sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per confermare gli effetti degli oli vegetali sui risultati sulla salute.

“Mentre l’olio d’oliva era migliore del grasso animale quando abbiamo fatto la sostituzione analisi, non erano superiori agli oli vegetali “, ha spiegato. “Ciò significa che altri oli vegetali potrebbero essere un’alternativa sana rispetto al grasso animale, soprattutto perché tendono ad essere più convenienti negli Stati Uniti rispetto all’olio d’oliva.”

Guasch-Ferre ha anche sottolineato che questi risultati sono coerenti con le attuali raccomandazioni che evidenziano la qualità, piuttosto che la quantità, dell’assunzione di grassi.

Aggiunge che lo studio ha portato a nuove domande e che più dati si aggiungeranno indubbiamente alla comprensione generale della relazione tra olio d’oliva e salute del cuore.

“Una cosa che non abbiamo potuto analizzare qui erano i diversi tipi di olio d’oliva, che fosse olio d’oliva comune o olio extravergine d’oliva. Ci sono alcune prove che dimostrano che le varietà di olio extravergine di oliva hanno quantità maggiori di polifenoli associati a migliori profili lipidici e meno infiammazione “, ha detto.

” Sarebbe interessante vedere gli effetti di diverse varietà, insieme agli effetti di diversi oli vegetali sui risultati di salute, insieme alla definizione dei meccanismi alla base di queste associazioni “, ha aggiunto Guasch-Ferre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *