Come risolvere l’errore senza scheda SIM installata sul telefono Android

Di seguito sono riportate alcune soluzioni che funzionano effettivamente nel caso in cui il tuo Samsung Galaxy Phone o qualsiasi altro telefono Android presentasse “Nessuna scheda SIM installata”, Messaggi di errore “Nessun servizio” o “Solo chiamate di emergenza”, ogni volta che provi a effettuare una chiamata sul tuo telefono Android.

Risolvi l’errore Nessuna scheda SIM installata sul telefono Android

L’errore NESSUNA SIM potrebbe essere dovuto a una serie di motivi che vanno da piccoli problemi software a una scheda SIM difettosa nel peggiore dei casi.

In base alle esperienze degli utenti, come riportato su vari forum Android, l’errore Nessuna scheda SIM installata non è stato risolto anche dopo aver sostituito la scheda SIM con una nuova di zecca.

Quindi, si consiglia di provare queste semplici soluzioni elencate in questo articolo, prima di pensare di sostituire la scheda SIM del telefono Android con una nuova.

Riavvia il telefono Android

Il semplice processo di spegnimento Se il tuo telefono Android e riaccenderlo di nuovo possono risolvere piccoli problemi che potrebbero causare il problema sul tuo telefono Android.

1. Tieni premuto il pulsante di accensione fino a visualizzare le opzioni di spegnimento

2. Tocca Riavvia (vedi immagine sotto).

Verifica se il problema sul tuo telefono Android è stato risolto, passa ad altre soluzioni nel caso in cui continui a visualizzare l’errore “Nessuna scheda SIM installata”.

Imposta la modalità di rete su Auto

Questo di solito è il problema con la maggior parte degli utenti, l’impostazione del tipo di rete viene impostata su errata tipo che porta al messaggio di errore Nessuna scheda SIM.

1. Tocca Impostazioni

2. Tocca Reti mobili nella sezione Connessioni.

3. Quindi, tocca Modalità di rete.

4. Assicurati che l’opzione in alto (connessione automatica) per le modalità di rete LTE / WCDMA / GSM sia selezionata.

L’impostazione della modalità di rete per la connessione automatica per una delle 3 reti principali dovrebbe risolvere il problema sul tuo telefono Android.

Imposta l’operatore di rete giusto

Otterrai Errore “Nessuna SIM” nel caso in cui l’operatore di rete sul tuo telefono Android sia impostato in modo errato e non corrisponde al vettore con cui ti trovi attualmente.

1. Tocca Impostazioni

2. Tocca la scheda Reti mobili, situata nella sezione Connessioni (vedi immagine sotto).

3. Quindi, tocca Operatori di rete

4. Nella schermata successiva, tocca Cerca reti

5. Attendi che il tuo telefono Android esegua la ricerca nelle reti, una volta completata la ricerca, vedrai diversi operatori elencati sullo schermo. Dall’elenco, tocca il nome del vettore con cui ti trovi attualmente.

Attiva / disattiva la modalità di volo

Un’altra soluzione per correggere l’errore “Nessuna scheda SIM installata” sul tuo telefono Android è attivare la modalità aereo e disattivarla di nuovo.

1. Tocca Impostazioni > Tocca Modalità aereo.

2. Nella schermata successiva, attiva Modalità aereo spostando il cursore in posizione ON (verde).

3. Dopo aver attivato la modalità aereo, spegni il tuo telefono Android.

4. Dopo 10-20 secondi, riaccendilo il tuo telefono e disattiva la modalità aereo spostando il cursore in posizione OFF (bianco).

Riavvia o reimposta a freddo il tuo telefono Android

Un riavvio o un ripristino a freddo possono risolvere i conflitti software su il tuo dispositivo che potrebbe causare il messaggio di errore Nessuna SIM sul tuo telefono Android.

1. Assicurati che la batteria del tuo telefono Android sia carica almeno dal 15% al 20%.

2. Tenere premuto il pulsante Abbassa il volume e il pulsante di accensione contemporaneamente, finché non vedi lo schermo del tuo telefono Android diventare nero.

Nota: Per prima cosa vedrai apparire un menu sullo schermo, tieni premuti entrambi i pulsanti Volume giù e Accensione, finché lo schermo non diventa nero.

3. Il tuo telefono Android eseguirà una disconnessione simulata della batteria. Per prima cosa lo schermo diventa nero e il dispositivo si riavvia con il logo del produttore.

Verifica vassoio SIM e scheda

1. Rimuovi la scheda SIM dal tuo telefono Android e assicurati che non ci sia polvere nel vassoio SIM e rimetti la scheda SIM dopo esserti assicurato che sia priva di particelle di polvere (se presenti).

Puoi utilizzare una torcia per dare un’occhiata all’interno dell’apertura del vassoio della SIM e soffiare via la polvere (se presente).

2. Nel caso in cui tu abbia un telefono Android sbloccato, prova a sostituire la scheda SIM sul tuo telefono con una scheda SIM di un altro telefono e verifica se funziona. In alternativa, puoi provare a utilizzare la tua scheda SIM su un altro telefono Android e vedere se funziona.

Nota: le informazioni su una scheda SIM possono essere facilmente danneggiate graffiandole o piegandole. Pertanto, è necessario prestare attenzione durante la manipolazione, l’inserimento o la rimozione della scheda SIM.

  1. Come disabilitare il roaming dati su iPhone e Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *