Come ridimensionare le immagini su Mac utilizzando foto o anteprima

Se vuoi ridimensionare le immagini sul tuo Mac, non hai bisogno di un’app costosa per farlo. Fortunatamente, macOS te ne fornisce alcune strumenti integrati che puoi utilizzare per ridimensionare facilmente le tue immagini.

Ecco come ridimensionare rapidamente un’immagine su Mac utilizzando Anteprima, Foto, Utilità ColorSync e persino l’app Mail.

Per la maggior parte delle attività: ridimensiona utilizzando l’anteprima

Anteprima è un’app robusta che puoi utilizzare per tutti i tipi di attività come la visualizzazione di immagini, la lettura di documenti e persino la firma di PDF. Una delle sue caratteristiche più utili è la possibilità di ridimensionare le immagini, che è un’attività che Anteprima rende semplice.

L’anteprima non richiede di importare prima un’immagine in una libreria e ti consente di sbloccare le proporzioni in modo da poter allungare o schiacciare l’immagine se lo desideri. Per questo motivo, Anteprima è la scelta migliore quando si tratta di ridimensionare rapidamente i lavori per immagini diverse da quelle nella libreria di Foto.

Per ridimensionare un’immagine con Anteprima:

  1. Fai doppio clic sull’immagine per aprirla con Anteprima, se è il tuo visualizzatore di immagini predefinito. Puoi anche selezionare più immagini nel Finder, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Apri con > Anteprima.
  2. Fai clic su Strumenti > Regola dimensioni da la barra dei menu.
  3. Utilizza la casella Adatta a per specificare un valore preimpostato o inserisci la tua larghezza e altezza nelle caselle fornite.
  4. Seleziona la casella a discesa per scegliere tra pixel, percentuale , pollici o un’altra unità.
  5. Facoltativamente, puoi selezionare la casella Scala proporzionalmente per mantenere le proporzioni.
  6. Premi OK quando hai finito.

Puoi quindi salvare l’immagine ridimensionata utilizzando File > Salva o Salva con nome (tenendo premuto il tasto Opzione). In alternativa, puoi fare clic su File > Esporta per specificare un formato di file a qualità dell’immagine. Dai un’occhiata al nostro tutorial per ulteriori modifiche alle immagini che puoi apportare utilizzando Anteprima.

Come modificare le foto su Mac utilizzando l’app Anteprima

L’app Anteprima del tuo Mac può fare molto di più che visualizzare semplicemente le immagini. Ecco come modificare le foto su Mac utilizzando Anteprima.

Ridimensiona le immagini usando le foto

Apple ha sostituito iPhoto con la nuova app Foto nel 2015. Oggigiorno, la maggior parte delle persone ha più familiarità con l’app Foto rispetto al suo predecessore. A quanto pare, puoi usare Foto per qualcosa di più che guardare le tue immagini. Ti consente di modificare le foto RAW, importare i tuoi filtri personalizzati e persino creare presentazioni.

Dovrai importare un’immagine nella tua libreria prima di poterla modificare in Foto. Le immagini che aggiungi dal tuo iPhone, fotocamera digitale o scheda SD dovrebbero essere già nella tua libreria. Se hai immagini dal Web o da altre fonti, puoi trascinarli nella finestra Foto o fare clic su File > Importa dalla barra dei menu.

Da lì, ecco come per ridimensionare un’immagine in Foto:

  1. Apri Foto e seleziona le tue immagini.
  2. Fai clic su File > Esporta 1 foto (o quante ne vuoi ridimensionare).
  3. In Dimensione puoi scegliere le preimpostazioni Dimensione intera, Grande, Media o Piccola. Personalizzato ti consente di impostare la tua dimensione (in pixel).
  4. Scegli Personalizzato per specificare una larghezza o un’altezza massima oppure scegli Dimensione per limitare sia la larghezza che l’altezza al numero fornito.
  5. Facoltativamente, puoi scegliere il tipo di file, la qualità di compressione, se omettere le informazioni sulla posizione incorporate e, se lo desideri, scegliere un profilo colore.
  6. Fai clic su Esporta e scegli dove vuoi salvare l’immagine.

Nota. Hai anche la possibilità di Esporta originale non modificato, che è quello che dovresti scegliere se stai “ristampando le tue immagini o se intendi lavorare con esse in un editor di foto esterno come Photoshop o Pixelmator.

Ridimensiona le immagini usando ColorSync Utility

ColorSync Utility è una di quelle app Mac predefinite di cui potresti non sapere nemmeno l’esistenza. Il suo scopo è aiutarti a controllare con precisione i profili colore sul tuo sistema. Ma puoi anche usare questa gemma nascosta per ridimensionare le immagini in fretta.

Un punto da notare sull’utilizzo dell’utilità ColorSync per ridimensionare un’immagine: le immagini ridimensionate in questo modo devono mantenere le loro proporzioni. Per iniziare:

  1. Seleziona l’immagine nel Finder, a destra- fai clic su e scegli Apri con > Utility ColorSync.
  2. Nella parte superiore della finestra, fai clic sul pulsante Regola dimensione immagine.
  3. Scegli scala, larghezza o altezza nel menu a discesa Ridimensiona proprio e immettere il valore nella casella A.
  4. Puoi facoltativamente regolare le impostazioni Qualità e Imposta DPI.
  5. Fai clic su Applica.

Puoi quindi fare clic su File dal menu barra e scegli Salva, Salva con nome o Esporta per salvare l’immagine ridimensionata.

Ridimensiona le immagini usando Mail

Se vuoi ridimensionare un’immagine sul tuo Mac semplicemente per allegarla a un’e-mail, puoi effettivamente ridimensionare quell’immagine nell’app Mail stessa:

  1. Apri l’app Mail per l’email che stai scrivendo.
  2. Allega l’immagine trascinandola nel corpo dell’email o facendo clic sul pulsante Allega nella barra degli strumenti per individuare e inserisci l’immagine.
  3. Con l’immagine ancora selezionata nell’email, fai clic sulla casella a discesa Dimensione immagine e seleziona una dimensione diversa. Puoi scegliere tra Piccola, Media, Grande o, naturalmente, la dimensione effettiva .
  4. Completa la composizione della tua email e inviala quando sei pronto.

Mentre non puoi “t ridimensionare un’immagine in Mail a una dimensione specifica, se vuoi ridimensionarlo solo in modo che sia più piccolo per il messaggio di posta, allora questo è conveniente.

Per gli utenti OS X precedenti: ridimensionare le immagini utilizzando iPhoto

Se stai utilizzando un Mac meno recente che non è compatibile con l’ultima versione di macOS, è possibile che tu possiedi ancora iPhoto. Quindi, per gli utenti Mac precedenti, ecco come ridimensionare le immagini con iPhoto.

Per ridimensionare un’immagine con iPhoto, quell’immagine deve essere nella tua libreria iPhoto. Se utilizzi iPhoto per importare le tue immagini da un iPhone o da una fotocamera digitale, l’operazione è già stata eseguita. Se stai “recuperando un’immagine dal Web, il modo migliore per importarla è trascinarla in una finestra di iPhoto.

Una volta che hai l’immagine nella tua libreria, puoi esportarla e ridimensionarla come ti sembra opportuno. iPhoto manterrà le proporzioni dell’immagine, quindi non puoi allungare l’immagine in modo innaturale. Ridimensiona seguendo questi passaggi:

  1. Apri iPhoto e seleziona le tue immagini.
  2. Fai clic su File > Esporta.
  3. In Dimensione puoi scegliere le preimpostazioni Dimensione intera, Grande, Media o Piccola. Personalizzato ti consente di impostare la tua dimensione (in pixel).
  4. Scegli Personalizzato per specificare una larghezza o un’altezza massima oppure scegli Dimensione per limitare sia la larghezza che l’altezza al numero fornito.
  5. Premi Esporta e scegli una posizione in cui salvare l’immagine.

Puoi anche scegliere il tipo di file, qualità di compressione, se rimuovere o meno le informazioni sulla posizione e impostare un nome file prefisso. Quest’ultimo è utile per esportare una serie di immagini che seguono una convenzione di denominazione.

Ridimensiona un’immagine con poco sforzo su Mac

Ognuna di queste app integrate svolge il lavoro quando desideri ridimensionare un’immagine su Mac. Ad esempio, potresti utilizzare l’anteprima la maggior parte delle volte, ma sfruttare la funzione di ridimensionamento dell’immagine di posta qua e là. In qualunque modo tu decida di andare, hai opzioni per rendere il processo conveniente.

Nel frattempo, se sei interessato a ridimensionare una serie di immagini sul tuo Mac, abbiamo anche un tutorial per questo!

Visita MUO.com
Argomenti correlati

  • Mac
  • Fotografia
  • iPhoto
  • Editor di immagini
  • Immagine in batch Modifica
  • Suggerimenti per la modifica delle immagini
  • Anteprima dell’app

Informazioni sull’autore

Sandy Writtenhouse (462 articoli pubblicati)

Con il suo BS in Information Technology, Sandy ha lavorato per molti anni nel settore IT come Project Manager, Department Manager e PMO Lead. Ha poi deciso di farlo segui il suo sogno e ora scrive di tecnologia a tempo pieno.

Altro da Sandy Writtenhouse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *