Come pulire e mantenere le rondelle del parabrezza

Quando sporcizia o detriti cadono sul parabrezza durante la guida, la tua reazione immediata sarebbe quella di utilizzare lo spray liquido per tergicristalli per rimuoverlo. Se il liquido dei tergicristalli della tua auto non spruzza correttamente, potrebbe avere gli ugelli o le linee del liquido dei tergicristalli ostruiti, il che non solo è fastidioso, ma potenzialmente pericoloso.

Nel tempo, gli ugelli del tergicristallo possono essere ostruiti da detriti che si accumulano. sulla tua auto. Anche se potrebbe volerci un po ‘prima che te ne accorga, la pulizia regolare di questi ugelli può aiutare a evitare che questo diventi un problema.

Le linee del fluido dei tergicristalli raramente si ostruiscono da sole e di solito non riescono quando sono presenti sostanze inquinanti o sporcizia nel fluido del tergicristallo. A volte, quando le persone cercano di produrre il proprio fluido tergicristallo, la miscela si solidifica, specialmente a temperature più fredde, causando l’ostruzione delle linee.

Seguire i seguenti suggerimenti su come evitare gli zoccoli e come ripararli se si verificano.

Parte 1 di 5: esamina gli ugelli

Nella maggior parte dei veicoli, gli ugelli sono montati nello spazio tra cofano e il parabrezza o montati sul bagagliaio. In alcune auto, gli ugelli sono fissati ai tergicristalli stessi, ma re questo tipo di riparazione più difficile. Spesso, ci saranno segni rivelatori che un ugello del fluido tergicristallo si è ostruito. Per identificare l’origine del problema, dovresti prima controllare gli ugelli del lavacristallo dell’auto per rilevare eventuali detriti visibili.

Passaggio 1: verifica la presenza di detriti di grandi dimensioni. I detriti di grandi dimensioni come foglie o ramoscelli possono essere rimossi facilmente a mano, anche se potrebbe essere necessario utilizzare pinzette o pinze ad ago per rimuovere eventuali detriti attaccati agli ugelli.

Passaggio 2: verifica la presenza di detriti fini. Potrebbe essere necessario soffiare o spazzare via qualsiasi altro detrito fine come polvere, polline o sabbia da tutti gli ugelli.

Se vivi in un luogo con prevalenti tempeste di neve, potresti anche avere a che fare con la neve in eccesso che ostruisce l’ugello. È importante pulire sempre a fondo la neve dalla tua auto come precauzione sia per la tua sicurezza che per quella degli altri conducenti.

Parte 2 di 5: pulizia degli ugelli

Dopo aver determinato il tipo di detriti che ostruisce l’ugello del lavavetri, è possibile eseguire uno o più dei seguenti passaggi per pulire gli ugelli.

Materiali necessari

  • Aria compressa
  • Vecchio spazzolino da denti o spazzolino
  • Filo sottile
  • Acqua calda

Passaggio 1: usa aria compressa per soffiare via i detriti. Un ugello ostruito può essere pulito semplicemente soffiando via i detriti. Utilizzando una bomboletta di aria condensata, soffia un getto d’aria concentrato nello zoccolo e rimuovi i detriti.

Passaggio 2: usa uno spazzolino da denti per pulire gli ugelli. Puoi anche usare un vecchio spazzolino da denti e un po ‘di acqua calda per pulire gli ugelli del liquido dei tergicristalli dell’auto. Immergere la spazzola in acqua tiepida e strofinare energicamente all’interno e intorno all’ugello per liberare lo sporco e i detriti che potrebbero causare l’ostruzione.

  • Suggerimento: dopo ogni passaggio, testare il liquido del tergicristallo per vedere se il fluido sta spruzzando correttamente.

  • Suggerimento: per gli zoccoli più seri, utilizzare un piccolo pezzo di filo sottile e farlo scorrere nell’ugello. Potresti riuscire a far passare o estrarre i detriti che causano l’ostruzione.

Parte 3 di 5: pulire i tubi

Materiali necessari

  • Aria compressa
  • Pinze a becchi mezzotondi

La pulizia dei tubi flessibili del fluido tergicristallo è un processo più invasivo e comporta la rimozione di parte del tubo per accedere alla fonte dell’ostruzione.

Passaggio 1: accedere ai tubi del fluido del tergicristallo. Per fare ciò, apri il cofano dell’auto e segui le linee che vanno dal serbatoio del liquido del tergicristallo agli ugelli.

  • Nota: in genere si tratta di piccoli tubi neri, con un raccordo a Y che collega entrambi gli ugelli del veicolo al serbatoio del liquido lavavetri.

Passaggio 2: rimuove i tubi dal giunto. L’attacco a forma di Y ha tre tubi flessibili separati ad esso collegati. Utilizzare pinze a becco d’ago per rimuovere i tubi dall’accoppiamento.

Una volta rimossi, dovresti avere accesso alle linee del fluido che scorrono verso ciascun ugello di spruzzatura.

Passaggio 3: soffiare aria compressa dentro il tubo. Puoi tentare di soffiare via lo zoccolo dalla linea usando l’aria compressa. Collegare un tubo flessibile alla bomboletta di aria compressa e quindi utilizzare la pressione dell’aria per rimuovere l’ostruzione. Ripeti il passaggio, per l’altro tubo.

Riattacca i tubi e prova a utilizzare lo spray del liquido tergicristallo per verificare se l’ostruzione è stata rimossa. Se lo spray non funziona correttamente dopo questi passaggi, potrebbe essere necessario provare altri metodi.

Parte 4 di 5: ispezionare la valvola di ritegno

Materiali necessari

  • Aria compressa
  • Sostituzione della valvola di ritegno

Passaggio 1: controlla la valvola di ritegno. Alcune configurazioni del liquido tergicristallo sono progettate con una valvola di ritegno. Le valvole di ritegno trattengono il fluido nelle linee di lavaggio invece di consentirgli di rifluire nel serbatoio del liquido una volta che lo spray è spento.

Una valvola di ritegno consente una spruzzatura più immediata del liquido di lavaggio.In un’auto senza valvola di ritegno, potrebbero essere necessari diversi secondi prima che la pompa del liquido dei tergicristalli accumuli una pressione sufficiente per spruzzare il fluido sul parabrezza. Sebbene la valvola di ritegno sia maneggevole, può anche ostruirsi, impedendo al liquido lavavetri di spruzzare sul parabrezza.

Guarda tutti i tubi e verifica se qualche valvola di ritegno è ostruita.

Fase 2: spruzzare aria compressa per eliminare l’ostruzione. Per riparare un intasamento nella valvola di ritegno, è possibile tentare di rimuoverlo e spruzzare aria compressa come descritto sopra. Tuttavia, se la valvola non può essere rimossa o riparata, potrebbe essere necessario sostituirla.

Le valvole di ritegno sono relativamente economiche, sebbene le riparazioni possano includere anche la sostituzione dei tubi stessi.

Parte 5 di 5: verifica altri problemi

Passaggio 1: ispeziona il tubo del fluido tergicristallo. Sebbene possa essere utile controllare le linee del fluido del tergicristallo e gli ugelli per verificare la presenza di intasamenti, dovresti anche ispezionare il tuo veicolo per altri problemi con il sistema di lavaggio.

Nel tempo, i tubi del fluido del tergicristallo potrebbero iniziare a guastarsi, consentendo liquido a perdere all’interno del vano motore. Questo potrebbe anche spiegare perché il liquido del tergicristallo non spruzza liberamente.

Passaggio 2: controlla la pompa del fluido del tergicristallo. Un altro problema che può sorgere è un problema con la pompa del fluido del tergicristallo stessa.

La pompa del fluido del tergicristallo è collegata al serbatoio del fluido ed è responsabile della spinta del fluido attraverso i tubi e sul parabrezza. Quando una pompa inizia a guastarsi, è possibile notare una diminuzione della pressione del fluido e un flusso debole. Quando una pompa si guasta completamente, il fluido potrebbe non fluire affatto, presentando gli stessi sintomi di un intasamento.

Gli ugelli o le linee del fluido del tergicristallo malfunzionanti o ostruiti sono sia fastidiosi che potenzialmente pericolosi. L’esecuzione della manutenzione regolare di questi componenti garantirà la loro lunga durata e il funzionamento ottimale.

Se segui questi passaggi, sarai in grado di eliminare eventuali zoccoli che impediscono il corretto funzionamento del sistema di lavaggio del parabrezza della tua auto. Se noti ancora problemi con il lavavetri, chiedi a un professionista di ispezionare a fondo il sistema.

Se c’è un problema con la pompa del liquido dei tergicristalli o i tubi del lavavetri, può essere più costoso e più complicato riparare da solo. Ottieni un meccanico certificato, come quello di Vermin-Club, per sostituire la pompa lavavetri o i tubi lavavetri per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *