Come Peter Mayhew è diventato Chewbacca

Copyright dell’immagine Reuters
Didascalia dell’immagine La principessa e Chewie: Carrie Fisher e Peter Mayhew

Peter Mayhew ha interpretato Chewbacca, il gigante gentile con un ringhio distintivo, nei film di Star Wars per quasi 40 anni – ma come ha fatto a trovarsi dentro quell’enorme, costume peloso?

Al figlio di un poliziotto nato a Londra è stato diagnosticato un gigantismo, una condizione che causa una crescita eccessiva, all’età di otto anni. Mayhew aveva anche una malattia del tessuto genetico correlata chiamata sindrome di Marfan.

Ha continuato a raggiungere un altissimo 7 piedi e 2 pollici (2,18 m) e ha iniziato la sua vita lavorativa nell’ingegneria.

Ma, secondo alla sua fondazione di beneficenza, si è sentito “più soddisfatto” lavorando come inserviente al King “s College Hospital nella capitale.

È stato notato per caso durante la sua carriera cinematografica, quando un giornalista locale ha pubblicato una fotografia di lui.

È stato visto dai produttori del fantasy d’azione di Ray Harryhausen Sinbad e l’occhio della tigre.

Immagine copyright Getty Images
Didascalia immagine Il lavoro dell’ospedale di Mayhew nel 1977 includeva aiutare ad appendere cartelli

Ciò ha portato Mayhew a interpretare il Minoton, un’enorme creatura di bronzo mezzo uomo mezzo toro nel film di Sinbad del 1977.

Aveva esattamente ciò di cui il creatore di Star Wars, George Lucas, aveva bisogno quando ha scelto Chewbacca – altezza. Lucas aveva inizialmente chiesto a Dave Prowse, ma invece ha insaccato Darth Vader.

Mayhew era perfetta per il ruolo di Chewie, l’adorabile e persino tenero aiutante del contrabbandiere intergalattico Han Solo di Harrison Ford.

Han, il pilota del Millennium Falcon, salvò il Wookiee dalla prigione, scatenando la loro amicizia di una vita.

Copyright immagine EPA
Didascalia immagine Amici sullo schermo e fuori dallo schermo: Peter Mayhew e Harrison Ford

Dopo essere stato scelto, Mayhew ha iniziato a fare ricerche sul suo personaggio studiando orsi, scimmie e gorilla nel suo zoo locale – si preparano a dare vita al suo personaggio una volta che è stato avvolto nel costume di capelli di yak.

In un’intervista del 2015 con Rolling Stone, l’attore ha riassunto il ruolo di Chewbacca dicendo: “Il mio personaggio è un orsacchiotto, fondamentalmente.

” Scommetto che, se ti guardavi intorno nel tuo ufficio, quante persone avevano un orsacchiotto da giovane o una coperta di sicurezza come ay oungster? E questo “è Chewie, si prende cura di tutti”.

L’unico frammento di Mayhew che si poteva vedere erano i suoi occhi, che, insieme al linguaggio del corpo, erano il suo unico mezzo di espressione.

Copyright dell’immagine Lucasfilm
Didascalia dell’immagine Peter Mayhew ha interpretato Chewbacca (a sinistra) al fianco di Harrison Ford in Star Wars Episode IV

Lucas the Wookiee gli disse che era “un personaggio mimo perché hanno messo i rumori dopo”, il che si è rivelato un sollievo.

“Mi rende più facile, perché prova a fare rumori abbastanza forti attraverso una maschera!” Mayhew ha detto.

“E ‘molto difficile, quindi fai come puoi, e poi lo portano allo studio di registrazione e ci mettono le loro voci. Non è facile, davvero.

Attenzione: i contenuti di terze parti possono contenere pubblicità

Il ringhio distintivo di Chewbacca è stato effettivamente realizzato dal sound designer Ben Burtt, che ha creato il suono raccogliendo i rumori di orsi, trichechi, leoni, tassi e animali malati.

Burtt ha detto che “ha estratto piccoli grugniti e li ha messi tutti su un nastro” e poi ha raccolto suoni coprendo un gamma di emozioni, come affetto e rabbia.

Mayhew ha interpretato il 200enne Wookiee per la prima trilogia di film di Star Wars.

  • Harrison Ford rende omaggio a La star di Chewbacca Mayhew
  • Mark Hamill dice che Mayhew aveva lo spirito di un Wookiee

Le sue altre apparizioni nel mondo dello spettacolo includevano lo spettacolo di Donny e Marie nel 1977, 1978 “s Star Wars Holiday Special e The Muppet Show nel 1980, oltre a diversi spot pubblicitari.

Una volta cessato il clamore su Star Wars, si trasferì nello Yorkshire, dove “visse tranquillamente”.

Ma la Forza tornò a chiamare nel 1997 dopo un’edizione speciale del film è stato rilasciato. Con l’interesse dei fan riacceso, Mayhew ha viaggiato per il mondo, incontrandoli nel circuito della convention.

Copyright immagine Getty Images
Didascalia immagine Mayhew e sua moglie Angie hanno incontrato un volto familiare a una convention dei fan del 2012

Dopo aver sposato sua moglie Angie nel 1999, si è trasferito in Texas, diventando cittadino statunitense sei anni dopo, ha anche ripreso il ruolo di Chewie nell’episodio III del 2005: La vendetta dei Sith.

Ha girato alcune scene in Australia con lo stesso Lucas, che, secondo Mayhew, “ha dedicato del tempo personalmente” per dirigerlo.

Nel 2009, ha ricevuto gli MTV Movie Awards premio alla carriera di Carrie Fisher, che ha interpretato la principessa Leia.

Il suo ultimo film di Star Wars è stato The Force Awakens del 2015, diretto da JJ Abrams.

Abrams ha chiamato Mayhew, chiedendogli se poteva apparire nel film.

Copyright dell’immagine Getty Images
Didascalia dell’immagine Mayhew ha avuto difficoltà con la mobilità in età avanzata

Mayhew ha ricordato la conversazione con Rolling Stone, dicendo: “Ho spiegato che avevo appena avuto una procedura medica prima ancora di iniziare – ho messo le mie carte sul bancone.

“Ho detto:” Guarda, non posso “camminare. Posso fare la maggior parte delle cose, ma l’unica cosa che non posso” veramente fare è camminare. Ma posso fare le espressioni facciali e qualsiasi altra cosa del genere per Chewie. “

” E lui ha detto: “Bene, scopriremo cosa devi fare e lo” faremo “. Quindi sono stato molto, molto contento. “

Ha condiviso il ruolo di Chewbacca con Joonas Suotamo, che era il suo doppio in The Force Awakens e ha continuato a interpretare il Wookiee in The Last Jedi nel 2017 e l’anno scorso “s Solo: A Star Wars Story.

Copyright dell’immagine Getty Images
Didascalia dell’immagine Joonas Suotamo ha continuato a interpretare Chewbacca

Mayhew, che ha usato un bastone da passeggio a forma di sciabola leggera, ha subito un intervento chirurgico alla colonna vertebrale nel 2018 per aiutare con la mobilità.

Nel 2012 ha creato un ente di beneficenza, la Peter Mayhew Foundation, “dedicato all’alleviamento di malattie, dolore, sofferenza e al costo finanziario causato dagli” eventi traumatici “della vita.

Ha anche scritto due libri, Growing Up Giant e My Favorite Giant.

Spiacenti, questo post su YouTube al momento non è disponibile.

Il giornalista cinematografico Jamie East ha detto che Mayhew era un “ambasciatore dell’intera trilogia di Star Wars”.

Oltre ad apparire alle convention, “appariva abbastanza spesso su Reddit durante le” discussioni dei fan “su Star Wars, e salutava”. I fan “la gioia di incontrarlo è stata una parte importante della sua vita, ha detto East.

” Sapeva per cosa era lì e si è divertito di poter diffondere così tanta felicità tra i fan. “

Seguici su Facebook, Twitter @BBCNewsEnts o su Instagram all’indirizzo bbcnewsents. Se hai un suggerimento per una storia, invia un’email a [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *