Come eliminare i semi di un melograno in circa 1 minuto

  • 80
  • 227
  • 3

Persone. Dobbiamo parlare di come eliminare i semi di un melograno.

Hai bisogno di più melagrane nella tua vita. Ascoltami.

Melograno

Prima di tutto, gli arilli (come vengono chiamati i sacchetti riempiti di succo rosso commestibile che circondano i semi) all’interno di quei frutti rotondi rosa sono belli e potremmo tutti usa un po ‘più di bellezza nelle nostre vite. Sembrano piccoli rubini o gioielli.

Lasciando da parte l’aspetto, gli arilli di melograno hanno il sapore di dolci pezzetti di paradiso.

Un’ultima prova a sostegno del mio caso, e probabilmente l’argomento decisivo: i melograni sono un concentrato di nutrizione. I semi sono pieni zeppi di fibre alimentari, antiossidanti, vitamina C, manganese, vitamine del complesso B, vitamina K, calcio e potassio e tutti i tipi di altre cose fantastiche per te.

Allora perché tante persone evitano di comprarli o acquistarli e lasciarli disidratare lentamente nei loro frigoriferi? Perché i melograni hanno la reputazione di essere difficili da abbattere.

Come mangiare un melograno

Per beneficiare di tutte quelle prelibatezze nutrizionali nascoste in ogni melograno, devi prima tagliare il guscio esterno duro. Quindi, arriva il processo di raccolta dei succosi semi ricoperti di arilli.

Se non sei sicuro di ciò che stai facendo, il processo è a dir poco disordinato. E aprire il guscio può sembrare impossibile senza ricorrere a misure disperate come investirlo con il tuo furgone.

Ho provato metodi per tagliare i melograni che coinvolgono enormi ciotole d’acqua e tagliare i melograni in quarti , ma non di più, gente! Non deve essere così difficile.

Ho la soluzione. Questo è un metodo quasi semplice per rimuovere i semi di una melagrana in circa 1 minuto.

Non sto nemmeno scherzando. Ci vuole davvero solo 1 minuto per tagliare un melograno usando questi tre passaggi. Una volta capito, scommetto che lo farai in ancora meno tempo.

Ricorda che i semi sono commestibili. E, oserei dire, il loro scoppio fa parte del divertimento del mangiare, quindi non c’è bisogno di toglierli dagli arilli una volta che li hai tolti dal frutto.

Inoltre, se hai estratto il seme da ogni arillo, tutto ciò che ti restava è il succo. Anche se gustoso, il succo di melograno non è il mio obiettivo quando ho rimosso i semi di un melograno

Come tagliare un melograno

  1. Punteggio di circa 1/4 di pollice di profondità nel melograno intorno all’equatore della frutta. Non tagliare completamente il frutto, devi solo tagliare l’esterno rosso fino a dove inizia a diventare bianco.
  2. Spingi le dita nella cucitura e usale per fare leva sul frutto in metà.

Suggerimenti per rimuovere gli arilli di melograno:

Devi solo incidere lo strato più esterno rosso del frutto del melograno! Una volta che vedrai la parte bianca, dovresti essere bravo ad andare a scavare quelle unghie e strapparle a metà.

(E sì, questo ti farà sentire estremamente potente. Sei il benvenuto.)

Assicurati di sbattere ogni centimetro di melograno per sciogliere i semi. Se non escono subito, usa un po ‘più di forza.

Per quelli di voi che sono studenti visivi, ho realizzato un piccolo video per mostrarvi quanto sia facile aprire un melograno.

Seriamente, la cosa peggiore è che un po ‘di succo schizza; un rapido passaggio del bancone con un panno umido o un tovagliolo di carta e sei come nuovo!

Come aprire una melagrana

Come scegliere un melograno perfetto

Per prima cosa, chiudi gli occhi. I melograni possono essere piuttosto non fotogenici anche se all’interno sono deliziosi.

Vuoi usare il tuo senso del tatto per fare la tua scelta preliminare. Scegli un melograno di buone dimensioni, che riempia comodamente la mano e possibilmente più grande del palmo. Dovrebbe sembrare pesante per le sue dimensioni.

Se non sai cosa significa, prendi alcune melagrane che hanno più o meno le stesse dimensioni e scegli quella che si sente più pesante. La sensazione pesante indica un bel melograno succoso.

Ora usi i bulbi oculari. La pelle dovrebbe essere soda e non arricciata. Scegli un melograno dal colore intenso. Non importa molto se è marrone rossastro o rosso intenso, ma non sceglierne uno pallido.

Ora che hai un sacco di piccoli semi di melograno, cosa ne fai?

Come si mangia un melograno

Ecco alcune idee per utilizzare i semi di melograno per iniziare.

  • Spargi su insalate saltate per un tocco di sapore e colore.
  • Guarnisci tutti i tipi di piatti per un’atmosfera festosa; prendi questo piatto, per esempio.
  • Cospargi una ciotola di Porridge di riso
  • Versa su una ciotola di yogurt greco o farina d’avena per aggiungere un po ‘di nutrimento e colora la tua colazione.
  • Mangia a manciata. (… O sono solo io?)
  • Gettane qualcuna in un bicchiere di seltzer per aggiungere colore istantaneo e un pizzico di sapore.
  • Metti un cucchiaio sulla ciotola di gelato alla vaniglia. Boom. Hai appena reso il tuo gelato nutriente. Shhh. Non chiedermelo.

Ora vai là fuori e prendi più semi di melograno nella tua vita! Ora che sai come tagliare un melograno, è molto probabile che diventerai ossessionato da questo frutto.

Per fortuna, questa è un’ossessione che ti fa davvero bene!

Come eliminare i semi di una melagrana

Mettine una metà, con il lato tagliato verso il basso, sulla mano sopra una ciotola. Usa un robusto cucchiaio di legno per sbattere bene il melograno un paio di volte.

Gira la frutta di un quarto di giro e ripeti. Ripeti con la seconda metà. Pulisci i pezzetti di midollo caduti nella ciotola.

Servi gli arilli di melograno immediatamente o conservali in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni.

Stampa

5 da 3 voti

Come rimuovere i semi di una melagrana in 1 minuto

Autore Rebecca Lindamood

Ingredienti

  • 1 melograno

Istruzioni

  • Punteggio a circa 1/4 di pollice di profondità nel melograno intorno all’equatore della frutta. Non tagliare completamente il frutto, devi solo tagliare l’esterno rosso fino a dove inizia a diventare bianco. Inserisci le dita nella cucitura e usale per staccare il frutto a metà.
  • Metti una metà, con il lato tagliato verso il basso, sulla tua mano sopra una ciotola. Usa un robusto cucchiaio di legno per sbattere bene il melograno un paio di volte, gira il frutto di un quarto di giro e ripeti. Assicurati di schiaffeggiare ogni centimetro del frutto, ripetendo fino a quando tutti i semi non sono stati rilasciati nella ciotola. Ripeti con la seconda metà. Pulisci tutti i pezzetti di midollo caduti nella ciotola. Servire immediatamente o conservare in frigorifero per un massimo di 5 giorni in un contenitore ermetico.

Not Your Mama’s Canning Book : È possibile ordinare prodotti in scatola moderni e cosa fare con loro tramite questi raffinati rivenditori!

Questo post è stato originariamente pubblicato il 15 novembre 2016. È stato ripubblicato l’8 gennaio 2021 con note migliorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *