Come avviare un divorzio nello Stato di Washington?

Una volta che avete questi documenti e siete pronti per compilarli, leggeteli attentamente e rispondete alle domande nel modo più completo possibile. I documenti sono progettati per essere un facile processo passo passo, ma se hai domande, lascia la sezione vuota e attendi di chiedere a un avvocato.

Se hai completato con successo i documenti e sono pronti per essere archiviato, devi fare alcune cose prima di portarli in tribunale. Per prima cosa, devi fare due serie di copie: una da tenere e una da dare al tuo coniuge. Quando sarai pronto per la presentazione, porterai tutte e tre le serie di documenti (una serie di originali e due serie di copie) al tribunale. Successivamente, devi fare qualche ricerca e scoprire quale sarà la tassa di deposito. La tassa di deposito è fissata da ciascuna contea e richiesta al momento del deposito, quindi assicurati di fare prima la tua ricerca. Se sei una persona con un reddito mensile basso, potresti qualificarti per un’esenzione dalla commissione, quindi controlla per vedere quali sono i requisiti per essere in grado di ottenere un’esenzione dalla tariffa. Le spese di deposito sono generalmente di poche centinaia di dollari, quindi questo è qualcosa che potresti voler controllare prima di mettere in moto troppe cose (ad esempio, la tassa di deposito di Clark County è di $ 314,00).

Dopo aver completato le voci di cui sopra, sei pronto per andare in tribunale con le tue copie e la tassa (o l’esonero dalla tassa). Vai all’ufficio del cancelliere del tribunale superiore e fornisci al cancelliere tutti i moduli originali che hai compilato. Poiché stai iniziando una nuova pratica, riceverai un numero di caso. Il numero del caso che ricevi è unico per il tuo divorzio e il numero dovrà figurare su tutti i documenti che fornirai alla Corte nel corso della tua questione. L’impiegato ti fornirà un timbro con questo numero e dovrai timbrare la prima pagina di tutte le tue copie con quel timbro. Dovrai anche timbrare la prima pagina di tutte le tue copie con il timbro “copia”. Questo timbro contiene informazioni importanti su di esso: che il documento è una copia, la data in cui l’originale è stato depositato e in quale contea è stato archiviato Dopo che tutto è stato timbrato, fornisci al cancelliere la tua forma di pagamento per la tassa di deposito.

Una volta terminato in tribunale, una serie di copie è pronta per essere notificata al tuo coniuge. “Servizio” significa semplicemente consegnare personalmente i documenti al coniuge, oa qualcuno di età adeguata che convive con il coniuge. Una cosa da tenere a mente è che se tu e il tuo coniuge siete d’accordo e avete firmato insieme i documenti iniziali, allora il vostro coniuge non ha bisogno di essere notificato, ma è comunque una buona idea dare loro una copia dei documenti. Se il tuo coniuge non ha firmato i documenti iniziali con te, allora devi farlo servire. Qualsiasi persona di età superiore ai 18 anni può notificare i documenti purché quella persona non sia tu. Tutti i documenti che archivi in tribunale devono essere consegnati al tuo coniuge. Nessuna eccezione. Chiunque serva il tuo coniuge deve quindi compilare e presentare presso l’ufficio del cancelliere una prova del servizio personale (può essere trovato su www.courts.wa.gov/forms).

Una volta che il coniuge è stato servito, iniziano un paio di conti alla rovescia diversi: 1) il tuo coniuge ha 20 giorni per presentare una risposta alla petizione e 2) inizia il tuo periodo di attesa di 90 giorni. Se il tuo coniuge vive al di fuori dello stato o del paese, avrà più di 20 giorni per rispondere (rispettivamente 60 e 90 giorni). Se il tuo coniuge non risponde, puoi trovarli di default (un argomento per un altro giorno). Se tu e il tuo coniuge avete concordato e firmato insieme i documenti iniziali, dovete semplicemente attendere la scadenza del periodo di attesa di 90 giorni.

Al contrario, se ti sono stati notificati documenti di divorzio, devi prendere sul serio questi documenti e rivederli attentamente. È necessario contrassegnare le scadenze e completare i documenti necessari per rispondere, almeno una risposta alla petizione. Potresti anche voler controllare le regole del tribunale locale della tua contea per vedere se hai bisogno di qualcosa di aggiuntivo.

Questo blog parla di cosa fare per iniziare il tuo divorzio, ma ci sono diversi passaggi che potrebbero essere coinvolti nella tua questione che non ho avuto la possibilità di affrontare oggi, ma dovresti tenere a mente:

  1. Ordini temporanei
  2. Disprezzo (violazione dell’ordine del tribunale)
  3. Modifiche
  4. Ordini restrittivi
  5. Predefinito
  6. Ordini finali
  7. Risoluzione alternativa delle controversie

Divorziare può essere molto opprimente e cerca di non scoraggiarti troppo. Se hai domande sull’avvio di un divorzio o su uno qualsiasi degli argomenti sopra menzionati che non sono stati trattati, contatta Navigate Law Group per assistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *