Branson, Missouri (Italiano)

Nel 1882, Reuben Branson aprì un emporio e un ufficio postale nella zona. Branson fu formalmente incorporato nel 1912 e la costruzione della diga Powersite vicino sul fiume White che avrebbe formato il lago Taneycomo fu completata.

Nel 1894, William Henry Lynch acquistò Marble Cave (ribattezzata “Marvel Cave”) e ha iniziato a far pagare ai visitatori il tour. Hugo e Mary Herschend hanno affittato la grotta per 99 anni nel 1950 e hanno iniziato a ospitare danze di piazza al suo interno. La famiglia Herschend modernizzò la grotta con l’elettricità e le scale di cemento, e nel 1960 gli Herschend aprirono Silver Dollar City, una ricreazione di una città di frontiera che comprendeva cinque negozi, una chiesa e una capanna di tronchi, con attori che rappresentavano la faida tra gli Hatfield e i McCoy.

Harold Bell Wright pubblicò il suo romanzo sugli Ozarks, Il pastore delle colline, nel 1907. L’Old Mill Theatre iniziò la sua prima produzione all’aperto basata sul romanzo nel 1960. Il spettacolo noto come The Shepherd of the Hills Outdoor Drama & Homestead continua nella sua 58a stagione per il 2017. È anche la sede di Inspiration Tower, lo spettacolo Sons of the Pioneers e altre attrazioni . L’Harold Bell Wright Museum si trova all’interno del più grande complesso del museo dei giocattoli del mondo. Il sindaco di Branson per 12 anni e l’imprenditore Jim Owen costruirono il primo teatro nel 1934 su Commercial Street, originariamente chiamato “The Hillbilly Theatre”, che iniziò ad attirare la gente da ogni parte del mondo per visitare la zona. Il 1959 vide il completamento della diga di Table Rock sul fiume White, che creò il Lago di Table Rock. Nel 1959, i Mabe Brothers diedero vita a una band che, nel 1961, sarebbe diventata il primo spettacolo musicale a Branson . Prendendo il nome dalle parti che hanno interpretato nel dramma all’aperto di Shepherd of the Hills, sono diventati noti come Baldknobber Hillbilly Jamboree.

Nel 1962, Paul Henning, ispirato da una gita in campeggio di Boy Scout agli Ozarks , ha creato The Beverly Hillbillies, che è stato trasmesso in televisione fino al 1971. Henning in seguito ha donato 1.534 acri (6,21 km2) per la Ruth and Paul Henning Conservation Area vicino a Branson. Ha anche donato il camion Oldsmobile del 1921 modificato utilizzato come veicolo nel serie s al College of the Ozarks, dove è esposto nel Ralph Foster Museum.

La famiglia Presley è stata la prima a spostare il proprio spettacolo (Presley “Country Jubilee) sulla Highway 76 nel 1967, seguito da un anno dopo dai Baldknobbers. Alla fine Branson avrebbe avuto più di 50 teatri, la maggior parte dei quali situati sulla Highway 76.

All’inizio degli anni ’80, lo Starlite Theatre di Chisai Child (da non confondere con l’attuale teatro con lo stesso nome) era uno dei primi a introdurre scenografie, fiati, elaborati cambi di costume e musica al di fuori della tradizionale musica country normalmente suonata. Ha contribuito a lanciare le carriere di Shoji Tabuchi e di molti altri.

Nel 1983, Branson ha iniziato la sua trasformazione in una grande attrazione turistica quando il Roy Clark Celebrity Theatre ha aperto e ha iniziato a portare famose star della musica country a Branson. Molti degli artisti che hanno avuto i loro teatri a Branson hanno scoperto Branson per la prima volta quando si sono esibiti in questo luogo. Il Roy Clark Celebrity Theatre al Lodge of the Ozarks è stato definito il “luogo di nascita dei teatri delle celebrità di Branson”.

Sempre nel 1983, lo Swiss Villa Amphitheatre da 7.500 posti ha aperto a Lampe, a sud-ovest di Branson. anfiteatro portato si comporta come Def Leppard, Lynyrd Skynyrd, REO Speedwagon, Steppenwolf e Ozzy Osbourne. Chiudendosi all’inizio degli anni 2000, ha riaperto nel 2010 come Black Oak Mountain Amphitheatre.

Nel 1987, Boxcar Willie è diventato il primo intrattenitore di fama internazionale ad acquistare un teatro a Branson e ad avere un programma di spettacoli permanente lì.

Nel 1989 Shoji Tabuchi ha aperto il suo primo teatro a Branson (convertendo in un teatro l’Ozarks Auto Museum sulla West 76 Highway). Ha quindi costruito un nuovo teatro sulla Shepherd of the Hills Expressway nel 1990, mentre Mel Tillis si è trasferito nel vecchio teatro di Shoji. Nel 1990-1991 diverse star di fama nazionale come Jim Stafford, Ray Stevens, Mickey Gilley e Moe Bandy hanno aperto il loro teatri propri. Insieme a queste star nazionali, molti spettacoli nostrani avevano anche teatri. La famiglia Lowe ha presentato il proprio spettacolo e ha ospitato star di fama nazionale come Conway Twitty, Loretta Lynn, Vern Gosdin, Waylon Jennings e altri. 76 Music Hall (ora noto come Grand Country Music Hall) divenne il primo teatro ad avere tre diversi spettacoli al giorno che si esibivano in diverse fasce orarie. Nel 1991, il produttore e intrattenitore locale Bob Nichols aprì il primo spettacolo mattutino e l’anno successivo, Buck Trent divenne il primo a livello nazionale nota star per recitare in uno spettacolo mattutino.

Il numero crescente di teatri e altre attrazioni che aprono a Branson hanno attirato l’attenzione di 60 Minutes, che ha trasmesso un episodio su Branson l’8 dicembre 1991 e chiamato è la “capitale della musica dal vivo dell’intero universo”.

Andy Williams ha costruito il suo teatro a Branson, che aprirà il 1 maggio 1992, chiamandolo Moon River Theatre. Il Glen Campbell Goodtime Theatre ha aperto nel 1994, con Glen insieme alla sua “Goodtime Band”, la figlia Debbie Campbell, i Matthew Dickens Dancers e il comico ventriloquo Jim Barber. Gli headliner dei loro teatri erano anche Tony Orlando (Yellow Ribbon Theatre) e Bobby Vinton (Blue Velvet Theatre). Nel 1998, gli Acrobats of China sono arrivati a Branson, rendendoli uno dei primi spettacoli internazionali a chiamare casa Branson. Hanno aperto il loro teatro, il New Shanghai Theatre, nel 2005. Nel 2006, l’American Bandstand Theatre di Dick Clark è stato aperto ed è il più recente nuovo teatro ad essere costruito sulla Route 76. Branson ha continuato ad aggiungere teatri (il più recente è il Sight & Sound Theatres) e spettacoli; si definisce “la capitale mondiale degli spettacoli di musica dal vivo”.

2012 tornadoEdit

Subito dopo l’una di notte del 29 febbraio 2012, la città di Branson ha subito danni da un tornado EF-2 nell’epidemia di tornado del Giorno bisestile 2012. Sono stati segnalati almeno 37 feriti, la maggior parte dei quali erano tagli e contusioni, con la lesione più grave una donna di 80 anni con un trauma cranico. La maggior parte delle attrazioni turistiche e delle attività commerciali sono rimaste intatte e sono rimaste aperte dopo la tempesta, sebbene almeno 11 edifici abbiano subito danni complessivi per oltre 3 milioni di dollari. A novembre 2012, la maggior parte dei il danno è stato riparato Mary Jane Rice, portavoce della Camera di Commercio di Branson Area, ha detto all’AP che Fe Il bruary è generalmente un periodo lento per gli affari e la maggior parte dei danni verrebbe rimossa nei prossimi giorni. Il tornado ha seguito un percorso lungo 22 miglia (35 km) da Kimberling City, Missouri, attraverso il Lago di Table Rock e lungo la pista di intrattenimento Missouri Route 76 prima di colpire il centro della città dove è esploso o ha rotto le finestre in 219 delle camere dell’hotel nella sala di 12 piani / 295 dell’Hilton Branson Convention Center. Il tornado ha danneggiato ampiamente tre degli oltre 50 teatri di Branson (l’Americana Theatre, il Branson Variety Theatre e l’American Bandstand Theatre di Dick Clark) e si sono verificati danni a parti del Branson Landing sul Lago Taneycomo e al Veterans Memorial Museum. I veicoli dell’attrazione acquatica / terrestre di Ride the Ducks sono stati ribaltati, ma i funzionari hanno affermato che non erano abbastanza danneggiati da essere messi fuori servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *