Blue Hippo Tang Care Guide (Italiano)

Il blue hippo tang è un pesce di acqua salata indubbiamente interessante e popolare che, secondo me, è uno dei più belli.

È il bel corpo blu elettrico, la pinna caudale gialla, i segni neri in grassetto, le lentiggini sul viso o i film Pixar?

Sì, sì, sì, sì e (sfortunatamente?) SI!

Penso che a Shakespeare sia attribuito il detto: “una rosa con qualsiasi altro nome sarebbe ancora lo stesso odore. ” Non sono sicuro che questi pesci abbiano un odore diverso, ma sicuramente hanno molti nomi diversi.

Il Blue Hippo Tang è anche conosciuto come Regal Tang, Palette Surgeonfish, Pacific Blue Tang, Hepatus Tang , Flagtail Surgeonfish, Pacific Regal Blue Tang e altro ancora.

Naturalmente, il nome latino è Paracanthurus hepatus. Solo un tassonomista potrebbe discuterne.

Prendersi cura del blue hippo tang

Spesso venduto come minuscolo pesce novellame da 1 pollice, a un ignaro proprietario di un acquario i cui figli hanno recentemente guardato Alla ricerca di Nemo o Dory, l’ippopotamo blu adulto potrebbe sembrare un minuscolo pesce delle dimensioni di una pepita di pesce, ma può crescere fino a 6 pollici di lunghezza.

Oltre alla taglia per adulti abbastanza grande, il Blue Hippo Tang, come tutti i tang, è un nuotatore attivo e in branco. Su una vera barriera corallina, li vedresti sfrecciare lungo le rocce e i coralli, strappando le alghe dalle rocce. È difficile ricreare quella quantità di spazio in casa acquario.

Bec ause di questi fattori di composizione, molti degli appassionati amanti del tang sosterranno carri armati superiori a 180 galloni. A rischio di affermare l’ovvio, qui, che rende la cura di questo fantastico pesce inavvicinabile per il proprietario medio dell’acquario di acqua salata. Il mio istinto dice che se sei un acquariofilo esperto, potresti potenzialmente prenderti cura di loro in un acquario un po ‘più piccolo oltre 100 galloni … ma so che molte persone hanno opinioni forti che sarebbero troppo piccole.

Finché non hai altri codoli nel tuo acquario, probabilmente troverai il tuo codolo regale dai modi miti, o anche a volte ombroso e spaventato dalla propria ombra .

Nascondersi

Un codolo spaventato si nasconderà dietro o si incunea nella tua roccia, quindi fai assicurati che i tuoi frammenti di corallo siano saldamente incollati.

Quando acclimatate un nuovo pesce alla vostra vasca, considerate di smorzare le luci e cercate di evitare movimenti rapidi e imponenti davanti alla vasca, per evitare di mandare in profondità la vostra nuova gemma nel paesaggio acquatico.

Fingere di essere morti

Si dice che a volte fingano effettivamente di essere morti per evitare i predatori, cosa che devo vedere prima di morire. appena aggiunto alla mia lista dei desideri.

Inserisci uno screenshot di una lista dei desideri con questo sopra:

A proposito di fare il morto, ricordi questa immagine?

Compatibilità

Sebbene il codolo di ippopotamo blu sia generalmente pacifico per altri pesci di acqua salata, sono territoriali, come tutti i codoli, e sono i migliori conservato come un unico esemplare di codolo. Lo stavo mettendo delicatamente. In altre parole, se hai più di un tang nello stesso serbatoio, ci sono buone probabilità che combatteranno finché uno di loro non sarà morto. L’ho visto accadere in un negozio di pesce locale tra due codette gialle (anche pesce fantastico).

Non lo so Non credo che Tang stesse facendo finta di essere morto :(. Spero che non ti serva una foto di un combattimento tra due P. hepatus per chiarire questo punto e mi prendi sulla parola precauzione.

Per natura, questi sono pesci in branco, quindi è possibile avere un branco di aromi in una vasca con poche centinaia di litri di volume per nuotare … per questo umile hobbista, cercherò di mandare i miei figli al college prima di assumermi quella spesa, sospetto esce abbastanza vicino a un lavaggio, lì.

Cura e alimentazione

Come già notato, il codolo blu richiede un serbatoio molto grande (180 galloni o più) per fornire con un sacco di spazio per nuotare. Probabilmente è “meglio” se hai un sacco di roccia viva su cui pascolare e nasconderti in mezzo o in mezzo. Si consiglia di nutrire regolarmente nori o altre alghe per una migliore salute, anche se è probabile che questo pesce accetterà volentieri offerte carnose anelli, opportunisticamente.

Oltre alla nori, mi piace nutrire i miei codini con Spirulina fiocchi. Ho già scritto su di loro. Ecco il tipo che compro, se sei interessato (link di affiliazione)

Malattie e infezioni

La specie è generalmente soggetta a determinate malattie da protozoi, come il velluto e l’ich marino. L’immunità, il loro sistema immunitario e l’esposizione ai parassiti determinano se soccombono o meno alle infezioni da protozoi.La dieta è anche considerata un fattore che influenza il loro sistema immunitario, quindi il consiglio che viene generalmente dato (e viene dato su siti come LiveAquaria) è quello di garantire un’alimentazione adeguata delle diete di alghe.

Ho anche visto alcuni casi piuttosto terribili di erosione della testa e della linea laterale (HLLE), in questi pesci, che è generalmente considerata una malattia ambientale, il che significa che è il condizioni dell’acqua / acquario (e un sistema immunitario compromesso) che causa il problema. HLLE è stato anche associato all’uso di carbone attivo. A quanto pare, le “ammende” (piccola polvere di carbone) possono sconvolgere la loro pelle e le linee laterali.

Questo povero ragazzo malato era in un’azienda nel New Jersey. Per favore, non lasciare che questo accada al tuo codolo di ippopotamo blu o a qualsiasi pesce. Se vedi qualcosa di simile, chiedi aiuto a qualcuno.

Quarantine

Ti consiglio di mettere in quarantena tutto prima di aggiungerlo al tuo acquario, ma a rischio di essere ridondante qui, Ribadisco che dovresti mettere in quarantena tutto prima di aggiungerlo al tuo serbatoio. Oh, non è solo ridondante, mi sono ripetuto :).

Conclusioni

L’ippopotamo blu è un pesce fantastico. È praticamente una star del cinema. Non è così difficile prendersene cura. Richiedono diete a base di alghe e acqua pulita. La sfida più grande è che crescono abbastanza grandi e hanno bisogno di molto spazio per nuotare.

Hai una vasca abbastanza grande per mantenere questa bellezza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *