Benefici, istruzioni per la preparazione ed effetti collaterali del tè all’ortica

Sebbene tu possa evitare le piante di ortica quando ti godi i grandi spazi aperti, “Una grande aggiunta al tuo repertorio di tè. La maggior parte delle persone ha familiarità con le piante di ortica a causa della dolorosa puntura che infliggono quando ti avvicini troppo alle foglie o ai gambi. Quello che molti non sanno è che questa pianta produce un eccellente tè medicinale.

Il tè all’ortica è stato utilizzato nella medicina alternativa per curare la gotta, le infezioni del tratto urinario e una serie di altri problemi di salute. Continua a leggere per saperne di più sui benefici per la salute supportati dalla scienza del tè all’ortica. Ti mostreremo anche come prepararlo e quali effetti collaterali fare attenzione.

Che cos’è il tè all’ortica?

Il tè all’ortica è un tè alle erbe ottenuto dalle foglie della pianta di ortica conosciuta con il nome latino Urtica dioica. La pianta è comunemente nota come ortica o foglia di ortica. La pianta di ortica è originaria dell’Europa, ma può essere trovata oggi in tutta l’Asia e nei continenti americani. La foglia di ortica presenta bordi seghettati e lunghe punte delle foglie. Le foglie di la pianta presenta anche peli che possono essere pungenti o non pungenti a seconda della specie.

Il tè all’ortica o il tè all’ortica viene preparato infondendo le foglie della pianta in acqua calda. Questo tè è ricco di vitamine e minerali tra cui vitamina A, vitamina C e vitamina K. Il tè è anche una buona fonte di potassio, ferro e magnesio.

Profilo aromatico

Il tè in foglie di ortica ha un sapore abbastanza simile al tè verde corpo morbido con ricchi sapori erbacei e terrosi. Il tè ha un sapore simile al fieno che può essere uniformato con l’aggiunta di un goccio di miele o agave.

Benefici per la salute del tè all’ortica

Supporta la salute degli occhi

Il tè all’ortica contiene alto concentrazioni di beta-carotene e vitamina A, che hanno dimostrato di proteggere la salute degli occhi. Il beta-carotene si trova nelle piante e negli alimenti rossi e arancioni ed è un noto protettore della vista.

Uno studio pubblicato su Food Science & Nutrition ha scoperto che le foglie di ortica hanno dieci volte la quantità di beta-carotene rispetto alla farina di frumento e orzo. Questo composto svolge un ruolo importante nel promuovere una retina sana e garantire una corretta risposta visiva alla luce.

Può alleviare il dolore

Il tè all’ortica può aiutare a ridurre i sintomi del dolore grazie al suo antinfiammatorio proprietà. Bere tè all’ortica può aiutare ad alleviare il dolore del mal di testa e il dolore articolare cronico come l’artrite.

Uno studio pubblicato sul Journal of the Royal Society of Medicine ha esaminato gli effetti dell’ortica su 27 pazienti con dolore da artrosi (1). Lo studio randomizzato, controllato, in doppio cieco ha mostrato che i pazienti che hanno applicato l’ortica direttamente alle articolazioni doloranti ogni giorno per una settimana hanno avuto un dolore significativamente inferiore rispetto a quelli che hanno utilizzato un placebo.

Inibisce lo stress ossidativo

come altre tisane, il tè all’ortica contiene antiossidanti che prevengono lo stress ossidativo. Lo stress ossidativo è essenzialmente la forma di ruggine del corpo in cui le cellule si rompono e non possono funzionare correttamente. Lo stress ossidativo è comunemente accelerato dai radicali liberi, cellule scariche che si attaccano facilmente alle cellule umane e provocano il caos. I radicali liberi e lo stress ossidativo sono stati collegati invecchiamento precoce e malattie neurologiche debilitanti.

Riduce il rischio di infezione

Uno studio pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology ha scoperto che il tè all’ortica ha proprietà antimicrobiche, antiulcera e antibatteriche che possono prevenire l’infezione ( 2). I ricercatori hanno scoperto che il tè all’ortica era efficace nel prevenire le ulcere causate dal consumo di alcol. Era anche efficace nell’inibire nove microrganismi noti per causare problemi di salute negli esseri umani.

Protegge la salute del cuore

I ricercatori ritengono che il tè all’ortica possa aiutare a proteggere il cuore dalle malattie cardiovascolari, inclusi coaguli di sangue e ipertensione. Uno studio pubblicato su The Scientific World Journal ha scoperto che il tè all’ortica contiene composti fenolici che aiutano a prevenire la malattia coronarica (3). Le persone che bevono tè all’ortica possono sperimentare una pressione sanguigna più bassa, che riduce lo sforzo sul cuore. Le proprietà antinfiammatorie del tè all’ortica aiutano a ridurre l’infiammazione delle arterie e dei vasi sanguigni per diminuire i livelli di pressione sanguigna e prevenire le malattie cardiache.

Può trattare l’iperplasia prostatica benigna

La BHP è comunemente nota come un ingrossamento della prostata. Questa condizione è comune negli uomini anziani e può causare sintomi che includono difficoltà a urinare, infezioni del tratto urinario e calcoli renali. Mentre i farmaci possono aiutare a chiarire il problema, bere il tè all’ortica può essere un’alternativa naturale che è altrettanto efficace.

Uno studio pubblicato sull’Iranian Red Crescent Medical Journal ha esaminato gli effetti del tè all’ortica su 100 pazienti con BHP (4). I pazienti che hanno assunto l’ortica hanno avuto una riduzione significativa delle dimensioni della prostata e una diminuzione dei sintomi della malattia. Questo è stato il terzo studio di questo tipo che ha dimostrato l’efficacia delle ortiche nel trattamento della BHP.

Funziona come un antistaminico

Bere tè all’ortica o prendere un estratto di ortica può aiutare a trattare i sintomi della reazione allergica e della febbre da fieno. Uno studio pubblicato su Phytotherapy Research ha scoperto che l’estratto di ortica inibisce le prostaglandine e altri enzimi che reagiscono e innescano la rinite allergica (5). Questo rimedio naturale inibisce anche l’attività dell’istamina, prevenendo il naso che cola e gli starnuti che accompagnano la stagione delle allergie.

Effetti collaterali del tè all’ortica

Interazioni farmacologiche

Poiché il tè all’ortica ha alte concentrazioni di vitamine A e K, può interferire con i fluidificanti del sangue. Le persone che hanno problemi di zucchero nel sangue dovrebbero evitare il tè all’ortica in quanto potrebbe abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Bere questo tè e assumere farmaci per la glicemia può far scendere i livelli troppo bassi e provocare vertigini o svenimenti.

Se hai problemi di ritenzione idrica a causa di una condizione come l’edema, dovresti evitare di bere tè all’ortica . Il tè all’ortica è un diuretico naturale che aumenta la minzione e può causare interazioni con le pillole d’acqua.

Se prendi i FANS per una condizione medica, parla con il tuo medico prima di bere il tè all’ortica. I composti naturali del tè possono interagire con i farmaci e causare gravi effetti collaterali.

Donne incinte

Le donne incinte non dovrebbero bere tè all’ortica in quanto potrebbe causare contrazioni uterine che possono portare ad aborto spontaneo o parto prematuro. Consultare sempre un operatore sanitario prima di utilizzare tisane durante la gravidanza o l’allattamento.

Come preparare il tè all’ortica

Il tè all’ortica può essere preparato utilizzando bustine di tè o foglie fresche e secche. Se scegli di raccogliere le foglie di ortica per preparare il tè in casa, assicurati di indossare i guanti per evitare la dolorosa puntura della crescita dei peli sulle foglie. È anche meglio indossare una maglietta a maniche lunghe e pantaloni lunghi per evitare di spazzolare le piante e ottenere punture accidentali.

Raccogli solo i due strati superiori, o brattee, di foglie. Ciò consente alla pianta di continuare crescere senza danneggiare le altre foglie. Evita di manipolare eccessivamente le foglie. Se possibile, taglia le foglie direttamente in un sacchetto o in una pentola per una facile conservazione e trasporto.

Puoi preparare le foglie di ortica fresche o lasciarle fuori direttamente luce solare per asciugare. Conservare le foglie di ortica essiccate in un contenitore ermetico e conservare in un luogo fresco e buio.

Istruzioni per la preparazione:

1. Portare l’acqua a ebollizione rapida sul fornello.

2. Aggiungi le foglie di ortica all’acqua bollente e abbassa la fiamma a una temperatura media. Cerca una tazza di foglie di ortica ogni due tazze d’acqua quando usi foglie fresche. Per le foglie secche, usa un cucchiaino per ogni otto once d’acqua.

3. Ripida le foglie per 5-7 minuti. Più lunghe sono le foglie, più forte sarà il sapore.

4 . Se il sapore del tè all’ortica è troppo terroso o potente per i tuoi gusti, aggiungi un goccio di miele o un cucchiaio di zucchero.

Scopri l’ortica

Anche se le foglie di ortica possono essere un fastidio in natura, possono fare miracoli quando si tratta di salute generale. L’ortica è un’erba medicinale che può essere prodotta in un tè deliziosamente terroso. Questo tè può aiutare a proteggere la salute del cuore e rafforzare il sistema immunitario. Ogni tazza è piena zeppa di vitamine e minerali che ti faranno sentire al meglio. Prepara una tazza veloce usando bustine di tè o opta per i massimi benefici per la salute e prepara usando radice di ortica fresca o foglie di ortica essiccate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *