7 cose che non sapevi sul lago Pontchartrain

Il lago Pontchartrain è molte cose: un ambiente tranquillo sul lungomare e il sito del mondo ponte continuo più lungo, per citarne alcuni. Ma non è un lago (in realtà è un estuario).

Questo è solo un malinteso che circola sul bacino del lago Pontchartrain, che ospita 2,1 milioni di persone e ancora più animali, pesci e insetti. Oggi faremo un’immersione profonda (ah!) Nel Lago Pontchartrain e, se questo suscita il tuo interesse, puoi conoscere il lago più da vicino durante l’annuale Beach Sweep dalle 9:00 alle 11:00 di sabato 21 settembre.

“È un grande giorno per sensibilizzare sull’impatto dei detriti marini e istruire la gente su dove va a finire la loro acqua piovana”, ha affermato Kristi Trail, direttore esecutivo della Lake Pontchartrain Basin Foundation (LPBF).

Con questo in mente, ecco sette fatti poco noti sul lago Pontchartrain, secondo Trail.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da PrettyHairBham (@prettyhairbham) il 6 luglio , 2019 alle 8:43 PDT

Il lago Pontchartrain copre 630 miglia quadrate, ma in media è profondo solo 12 piedi .

“Non ci sono molti punti profondi”, ha detto Trail. “Questo permette al sole di penetrare sul fondo. Quindi abbiamo un letto d’erba pieno su quasi tutto il lago, che incoraggia la piccola vita marina come le vongole. Fanno parte della catena alimentare che porta pesci più grandi come scorfano e tarpon , così come lamantini, lontre e una popolazione sana di aquile calve, pellicani e falchi pescatori. “

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @mavkie il 16 agosto 2019 alle 14:50 PDT

Uccelli, pesci e animali marini in via di estinzione vengono al lago Pontchartrain per crescere i loro piccoli.

“Gli estuari sono asili nido: molta vita marina arriva nelle acque calde e poco profonde per un posto sicuro dove avere bambini”, ha detto Trail. “La piccola vita marina sul fondo è un buon cibo anche per i bambini. Persino gli squali vengono al lago per avere bambini in estate e tornano nel Golfo del Messico dopo che i bambini crescono.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso dal Lago Pontchartrain Bacino F ound (@lpbf) il 30 luglio 2018 alle 10:05 PDT

Il lago Pontchartrain si collega al Golfo del Messico attraverso i passi Rigolets e Chef Menteur, che è il modo in cui i delfini, gli squali e altre forme di vita marina nuotano dentro e fuori dal lago.

“(Il sistema degli estuari) inizia nella parrocchia di Feliciana orientale e arriva a Plaquemines “Trail ha detto. “È un grande spartiacque, circa 10.000 miglia quadrate, e guardiamo in modo olistico tutti i componenti che si collegano al lago Pontchartrain”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lake Pontchartrain Basin Fo und (@lpbf) il 7 novembre 2018 alle 5:07 PST

Il lago Pontchartrain è stato fortemente inquinato negli anni ’70 e gli anni ’80, ma ora è perfettamente pulito grazie alla LPBF e alle vongole!

“Il lago Pontchartrain ha una popolazione sana di vongole, e sono sostanziosi mangiatori di fondo”, ha detto Trail. “Si guadagnano da vivere filtrando l’acqua. Fanno un ottimo lavoro prendendo l’acqua contenente i sedimenti e pulendola.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SafeCam Platinum (@safecamnola) l’8 settembre 2019 all’indirizzo 17:55 PDT

Il lago Pontchartrain è aperto per nuotare, pescare, andare in barca e altre attività ricreative.

L’LPBF campiona l’acqua del lago in 12 località ogni settimana e pubblica i risultati online, insieme alle condizioni di sicurezza. “Vogliamo che le persone vengano a pescare, nuotare e andare in barca”, ha detto Trail. “È così tranquillo sedersi e guardare l’orizzonte e vedere solo l’acqua e nessun ambiente costruito. Puoi guardare la natura al suo meglio.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da A. Altazan (@aaltazan ) su 20 agosto 2019 alle 20:30 PDT

6. Tutti i rifiuti che finiscono in una fogna finiscono a Lake Pontchartrain.

Lanciare un mozzicone di sigaretta in strada? Quel culo potrebbe finire nella bocca di un cucciolo di squalo.

“L’acqua piovana che defluisce nelle fognature meteoriche va nel lago Pontchartrain e quell’acqua non viene trattata o filtrata: va direttamente dallo scarico al lago”, Trail ha detto. “Può raccogliere rifiuti, detriti, olio motore …”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da New Orleans Yacht Experience (@neworleansyacht) il 4 settembre 2019 alle 20:23 PDT

L’anno scorso, i volontari di Beach Sweep hanno rimosso 58.665 libbre di rifiuti dal lago.

“Aneddoticamente, l’oggetto che abbiamo raccolto più spesso erano le cannucce, lontano e lontano”, ha detto Trail. “Il lago è qui, pulito e pronto per la ricreazione, ma dobbiamo ancora fare la nostra parte e prendercene cura”.

Registrati al Beach Sweep 2019 e fai un picnic qui.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lake Pontchartrain Basin Found (@lpbf) il 14 settembre 2019 alle 5:36 PDT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *