5 motivi per cui i tuoi figli si svegliano soffocanti

I tuoi figli probabilmente trascorrono un bel po ‘di tempo nelle camere da letto della tua casa ad Aberdeen, nel North Carolina. La persona media dorme sette ore per notte e questo non include il tempo trascorso in camera da letto a guardare la TV, leggere, fare i compiti, parlare con i membri della famiglia o rilassarsi. I bambini più piccoli hanno bisogno di dormire ancora di più per promuovere uno sviluppo sano. Se noti che i tuoi figli si svegliano costantemente al mattino con naso chiuso e congestione, potresti dover apportare alcune modifiche in casa.

Allergie

Quando i bambini sono allergici a qualcosa in nell’aria, che si tratti di polline, polvere o qualcos’altro, spesso sperimenteranno un peggioramento dei sintomi quando dormono di notte. Questo potrebbe essere peggio al mattino perché hanno respirato quei contaminanti tutta la notte.

Puoi combattere questo problema per i tuoi bambini rendendo le loro camere da letto a prova di allergia. Inizia lavando la biancheria da letto in acqua molto calda per uccidere eventuali acari della polvere o altri allergeni che vivono nel materiale. Racchiudi i cuscini e il materasso in fodere resistenti agli acari della polvere. Elimina le tende o le tovaglie che si trovano vicino al letto, poiché possono ospitare la polvere e causare allergie. Tenere il passo con l’antiallergia lavando la biancheria da letto almeno una volta alla settimana e sostituendo qualsiasi biancheria da letto che contiene lana o piume, che possono causare sintomi allergici.

Acari della polvere e peli

Gli acari della polvere e i peli possono causare irritazione e congestione, soprattutto in coloro che sono allergici. Adottare misure per rendere a prova di allergia la cameretta di tuo figlio può aiutare a eliminare gli acari della polvere, ma se il tuo animale si arrampica sul letto, hai praticamente fatto due passi indietro. Il pelo degli animali domestici è difficile da trattare, ma il modo più semplice per prevenire le reazioni allergiche è tenere gli animali fuori dalla camera da letto. Se non puoi assolutamente resistere alla presenza di Fluffy o Fido nelle vicinanze, tieni gli animali lontani dal letto per aiutare a ridurre almeno un po ‘i sintomi di allergia.

Puoi anche prendere provvedimenti per mantenere polvere, capelli, peli, e altri allergeni fuori dalla camera da letto pulendo regolarmente. Con la moquette, utilizzare un aspirapolvere con un filtro HEPA per mantenere questo pavimento pulito e privo di polvere. Se questo non sembra aiutare con il problema, potrebbe valere la pena considerare di sostituire la moquette con pavimenti duri, che non hanno fibre che intrappolano i contaminanti. Lava regolarmente i tappetini e lava i pavimenti almeno una volta alla settimana.

Congestione del rimbalzo

La congestione del rimbalzo è qualcosa che può accadere a causa dell’uso eccessivo di uno spray decongestionante nasale. Sebbene questo rimedio da banco possa essere utile quando si soffre di naso chiuso che rende difficile respirare, è importante seguire le istruzioni e utilizzarlo solo per il numero massimo di giorni indicato. La congestione del rimbalzo si riferisce alla congestione che si verifica quando il tuo corpo fa affidamento sul decongestionante, facendoti sentire imbottito ea disagio. Rompi il ciclo ed elimina lo spray nasale in modo da poter eliminare questo effetto collaterale.

Aria secca

Respirare aria secca dal sistema HVAC può anche portare a congestione e disagio, soprattutto quando i tuoi figli si svegliano per la prima volta la mattina. Quando il naso diventa congestionato, le persone iniziano a respirare dalla bocca, il che può causare anche mal di gola al mattino. Il modo più semplice per combattere questo problema è posizionare un umidificatore accanto al letto di tuo figlio. Evita di accenderlo troppo alto, perché il livello di umidità nell’aria può aumentare troppo e aumentare il rischio di formazione di muffe.

Scarsa qualità dell’aria interna

Se l’aria interna la qualità della tua casa non è molto buona, i tuoi bambini potrebbero avvertire congestione quando si svegliano a causa del respirare quell’aria tutta la notte. La scarsa qualità dell’aria può verificarsi se la muffa cresce da qualche parte nella tua casa o se usi prodotti che rilasciano sostanze chimiche nell’aria che causano reazioni allergiche. Rivolgiti a un professionista per la pulizia regolare dei condotti per mantenere la qualità dell’aria sotto controllo. Puoi anche utilizzare un purificatore d’aria per eliminare gli allergeni mentre i tuoi bambini dormono.

Migliora la qualità dell’aria e riduci la congestione mattutina programmando un servizio di qualità dell’aria interna con Sandhills Heating, Refrigeration & Impianto elettrico al 910-338-3723.

Immagine fornita da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *