17 migliori città da visitare in Brasile

Dominando il continente del Sud America, il Brasile è un enorme paese che ospita una popolazione diversificata. La samba riecheggia per le strade delle sue città durante il periodo di carnevale, mentre i fanatici del calcio urlano a crepapelle negli stadi della nazione.

Con alcune delle spiagge più belle del mondo e un ricco patrimonio culturale, il le migliori città del Brasile hanno una serie infinita di delizie che stupiranno e attireranno i visitatori sulle sue coste.

Mappa delle città del Brasile

© collaboratori di OpenStreetMap © Esri – National Geographic

17. Belo Horizonte

dreamstime / © Frederico Cardoso

Capitale dello stato di Minas Gerais, questa città prende il nome dalla splendida vista che offre sulle vicine montagne della Serra do Espinhaco. Belo Horizonte, un enorme miscuglio di grattacieli e favelas, ha strade alberate e parchi che lo rendono sorprendentemente piacevole da visitare, anche se a dire il vero, non c’è molto in termini di attrazioni turistiche.

As una grande città, ha una serie di musei e siti culturali da visitare, così come un’architettura impressionante in mostra. Molte persone si fermano qui sulla strada per Ouro Preto e Tiradentes.

16. Natal

dreamstime / © Danflcreativo

Popolare tra i vacanzieri brasiliani che si riversano qui per il mare, il sole e la sabbia, Natal non ha molto altro andando per questo. Tuttavia, è un posto tranquillo da visitare, con alcune belle spiagge intorno. Ponta Negra, con la sua gigantesca duna di sabbia, è il punto culminante.

A parte questo, solo il caratteristico Forte dos Reis Magos, che risale al 1598, merita davvero una sosta. Poiché è la capitale del Rio Grande do Norte, molti visitatori la usano come porta d’accesso per esplorare luoghi più affascinanti dello stato.

15. Niteroi

dreamstime / © Dabldy

Situata proprio di fronte alla baia di Rio, Niteroi è raramente visitata dai turisti. Mentre Cariocas scherza dicendo che la cosa migliore di Niteroi è la vista di Rio – che è stupenda – ci sono una serie di bei siti che meritano una visita.

Prendere il traghetto è un’esperienza liberatoria, e il L’imponente museo a forma di disco volante progettato da Oscar Niemeyer sembra incredibile, anche se non c’è molto all’interno. La vicina Itacoatiara è una delle spiagge più belle dello stato, e per la vista più incredibile di Rio, assicurati di andare al Parque da Cidade.

14. Santos

dreamstime / © Dos Santos

Oltre ad avere il porto marittimo più grande e importante del Sud America, Santos ha alcune belle spiagge, fiancheggiate da blocchi di appartamenti bianchi che si affacciano sulla loro sabbia. Sul lungomare, troverai il vasto giardino fronte mare: vale la pena fare una passeggiata, così come le vecchie strade vicine che un tempo ospitavano i signori del caffè che ne negoziavano il prezzo.

Una fuga popolare con Paulistas, Santos ha anche un bel centro storico. Se stai cercando una splendida vista della città, prendi la funicolare fino alla cima del Monte Serrat.

13. Ouro Preto

A deliziosa cittadina coloniale incastonata tra i pendii più bassi delle montagne della Serra do Espinhaco, Ouro Preto ha un bellissimo centro storico, e non è difficile capire perché sia una destinazione turistica così popolare.

Significa “oro nero”, la città era nel cuore della corsa all’oro del Brasile e, nonostante le sue piccole dimensioni, era in passato la capitale dello stato. Girovagare per le strade acciottolate del centro storico è come tornare indietro nel tempo, e le antiche chiese sparse sulle colline non fanno che aumentare la bellezza della scena.

12. Campo Grande

dreamstime / © Vinicius Bacarin

La ricchezza di questa città rurale deriva dal bestiame e dall’agricoltura. La terra bruna su cui è costruita le è valsa il soprannome di “città bruna”. Come tappa importante sulla rotta commerciale tra Argentina, Bolivia, Paraguay e Brasile meridionale, Campo Grande ha anche un’atmosfera cosmopolita grazie alle diverse persone che ora lo chiamano casa. Con il suo ampio corpo studentesco, è un luogo vivace in cui visitare la città, con molti bar e ristoranti in offerta.

11. Belem

dreamstime / © Alessio Moiola

Essendo la città più bella da visitare in Amazzonia, i visitatori fanno molto meglio a fermarsi a Belem che a Manaus; ha un bel centro coloniale, un’architettura fantastica e una cucina deliziosa per l’avvio. Trovandosi ai margini della baia di Guajara vicino alla foce dell’Amazzonia, puoi fare escursioni in altri luoghi lungo la costa, oltre a risalire lungo il Rio delle Amazzoni stesso.

10. Fortaleza

Situata sulla costa nord-orientale del Brasile, Fortaleza è una città vivace con una miriade di spiagge che aspettano solo di essere esplorate. Essendo una delle più grandi città del Brasile, ha una vivace vita notturna; molti turisti si dirigono qui per festeggiare e godersi le spiagge dentro e intorno alla città.

Fortaleza è rinomata in tutto il paese come patria della musica forro e dell’influente autore Jose de Alcencar. Sebbene non ci siano molte attrazioni turistiche di per sé, le spiagge e l’atmosfera divertente compensano più che altro.

9. Manaus

dreamstime / © Sansonovski

Situata proprio nel cuore della foresta pluviale, la posizione di Manaus la rende la destinazione principale per gli avventurieri che desiderano esplorare l’Amazzonia. Anche se la città stessa è piuttosto brutta, le meraviglie naturali della foresta pluviale si trovano nelle vicinanze in modo allettante, e farai molto meglio ad andare nella giungla il prima possibile per esplorare la sua natura selvaggia.

Manaus è una grande città, tuttavia, ci sono un paio di luoghi che vale la pena visitare, come il fantastico Teatro dell’Opera e l’Incontro delle acque, dove si incontrano due diverse parti colorate del Rio delle Amazzoni.

Per saperne di più: Principali attrazioni turistiche in Manaus

8. Curitiba

Un fantastico esempio di ciò che può ottenere un’efficace pianificazione urbana, Curitiba è facile da girare grazie al suo futuristico sistema di autobus. Anche se non è la città più bella del mondo, è un posto abbastanza carino dove trascorrere un po ‘di tempo, con gli incantevoli giardini botanici che sono un punto culminante.

La sua pianificazione urbana ha trasformato Curitiba in un verde, città verdeggiante, sebbene non ci siano molti siti turistici abbaglianti. Sfortunatamente, il centro storico è coperto di graffiti e Curitiba ha un bel problema con i senzatetto.

7. Recife

dreamstime / © Marcio Silva

Situato accanto al beach, la seconda città più grande nel nord-est del Brasile, è un luogo divertente e allegro da visitare.

Ha una scena culturale interessante e la vita notturna qui merita sicuramente di essere visitata; ci sono una miriade di ottimi ristoranti, bar e club tra cui scegliere. Sebbene i vasti grattacieli senz’anima non siano particolarmente piacevoli da vedere, la parte vecchia della città di Olinda più che compensarli con il suo centro storico.

Cerca di andare qui per il suo fantastico carnevale, quando puoi goditi la straordinaria atmosfera e rinfrescati sulle splendide spiagge quando hai bisogno di una pausa.

6. Brasilia

dreamstime / © Dabldy

La capitale è stata inaugurata nel 1960 e questa città progettata è stata concepita come il futuro del Brasile moderno. Il suo centro ha un aspetto futuristico, con un’architettura moderna e un layout a griglia a forma di aeroplano.

Se esplori più lontano, troverai ampi spazi verdi e parchi tranquilli. È un posto davvero unico da visitare, poiché è stato creato dal nulla in un periodo di tempo straordinariamente breve. Sebbene molte persone rimangano a bocca aperta per la sua architettura, vale sicuramente la pena esplorare la vivace vita notturna e la vivace scena culturale.

5. Foz do Iguaçu

Una delle meraviglie naturali del mondo, le cascate mozzafiato dell’Iguazú sono l’attrazione principale di Foz do Iguacu, che altrimenti è una città poco interessante da visitare. Situato al confine con l’Argentina, vale la pena vedere le cascate da entrambi i lati: le cascate martellanti sono affascinanti per la loro bellezza.

Sul lato brasiliano, hai viste panoramiche sulle cascate gigantesche, mentre l’Argentina il lato ha dei bei sentieri sopra di loro. La città di Foz do Iguacu, che prende il nome dalla foce del fiume su cui si trova, è un luogo comodo da visitare quando si esplorano le cascate e altri luoghi naturali nelle vicinanze, prima di dirigersi verso l’Argentina.

4 San Paolo

Questa enorme città è la più grande del Brasile, con oltre venti milioni di persone che vivono nella sua regione metropolitana. In quanto tale, è un luogo estenuante ma esaltante da esplorare. Sao Paulo ha un alveare di attività; i visitatori adoreranno la sua vasta gamma di attrazioni di livello mondiale.

Ci sono numerosi ristoranti di alta classe, una vivace vita notturna e un numero insondabile di bar, per non parlare dei siti culturali, tra cui oltre settanta musei e una serie di teatri. Se esiste, San Paolo ce l’ha. Una giungla di cemento piena di smog, le montagne e le foreste pluviali vicine offrono ai locali e ai turisti tregua dalla frenetica vita cittadina. Una città molto cosmopolita, la diversità e la fiorente scena culturale di San Paolo la rendono affascinante da esplorare.

Per saperne di più: principali attrazioni turistiche di San Paolo

3. Salvador

Con il suo bellissimo centro storico che mette in mostra una serie così deliziosa di architettura coloniale del XVII e XVIII secolo, Salvador è certamente una città affascinante da vedere. La sua ricca cultura afro-brasiliana e la vibrante scena artistica risplendono, ed è un luogo inebriante e vivace, in particolare durante il carnevale.

Situato nell’enorme All Saints Bay, lo scenario della città aggiunge solo alla sua attrattiva. Mentre il centro storico con le sue strade acciottolate, i siti storici e i musei interessanti, è il momento clou di Salvador, l’atmosfera del luogo è contagiosa: la sua cultura unica ha avuto un grande impatto sulla società brasiliana in tutto il paese.

2.Florianopolis

flickr / Rodrigo_Soldon

Capitale dello stato di Santa Catarina, la città di Florianopolis è divisa in due, di cui metà sulla terraferma e metà su un’isola. Con alcune delle spiagge più belle di tutto il Brasile, Florianopolis è una città popolare da visitare in Brasile. La sua atmosfera rilassata e la vasta gamma di attività e attrazioni significano che qui c’è qualcosa per tutti.

Sebbene i recenti progetti di sviluppo abbiano leggermente rovinato il lungomare, Florianopolis è riuscita a mantenere gran parte del suo fascino, con la cattedrale e il vecchio mercato è particolarmente degno di nota. Con quarantadue spiagge in offerta e una vasta gamma di sport acquatici, parapendio ed escursionismo, è tempo di esplorare!

1. Rio de Janeiro

Vedi anche: Dove si va Soggiorna a Rio de Janeiro

Una delle città più belle della Terra, la Città Meravigliosa, come è conosciuta da molti, è semplicemente incredibile da vedere. Con la famosa spiaggia di Copacabana che curva dolcemente lungo le rive della baia di Guanabara, e il Pan di Zucchero e il Cristo Redentore che si estendono verso il cielo, è davvero un luogo da cartolina.

A completare questo scenario maestoso c’è il sole- spiaggia bagnata di Ipanema, così come le montagne ricoperte di foreste tropicali e favelas dai colori vivaci che punteggiano la seconda città più grande del Brasile. Una città vivace, il periodo migliore dell’anno da visitare è durante il suo famoso carnevale, quando Rio si trasforma nella capitale mondiale delle feste.

In tutta onestà, però, non puoi sbagliare a visitare Rio de Janeiro; il suono del samba permea la sua anima ei suoi affascinanti punti di riferimento sono sempre un piacere da esplorare. Assicurati di andare allo stadio Maracanà per guardare una partita di calcio: c’è sempre un’atmosfera fantastica e vale la pena andarci anche se non ti piace questo bellissimo sport.

Leggi di più: Top Tourist Attrazioni a Rio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *